27 dicembre 2012

La live-cronaca del sesto episodio

Gli otto aspiranti chef messi di fronte ai giudici per il Pressure Test

[ Rivivi tutti i migliori momenti di questo episodio attraverso la gallery di foto e video! ]

23.02 - Ad abbandonare per sempre il grembiule è Margherita, terza eliminata della seconda stagione di MasterChef.

23.01 - Le regole per realizzare un ottimo zabaione sono tre: il rapporto fra zucchero, uova e marsala, la crema ben montata e il giusto sapore. Ad azzeccare almeno due regole è Federico, che si salva, lasciando dietro di sé Ivan e Margherita a rischio eliminazione.

22.58 - Il primo al vaglio dei giudici è Federico, che non ottiene un risultato eccellente: troppo zucchero e odore di uova crude. A seguire Margherita, il cui zabaione assomiglia però per consistenza a una maionese: decisamente troppo denso. Ultimo è Ivan, che presenta una crema dal gusto di marsala troppo pronunciato.

22.56 - A due minuti e mezzo dall’inizio della prova, ancora nessuno dei tre a rischio eliminazione ha iniziato a cuocere il proprio zabaione.

22.53 - Per l’ultima fase l’obiettivo è realizzare in cinque minuti un perfetto zabaione a bagnomaria usando tutti i propri tuorli, il marsala e lo zucchero a disposizione.

22.51 - Tiziana, Paola e Guido sono i tre migliori e possono così raggiungere i loro compagni già salvi sulla balconata. A rischiare l’eliminazione rimangono Ivan, Federico e Margherita.

22.47 - I giudici controllano il lavoro dei cuochi: non per tutti il risultato è quello sperato. A superare la prova sono Agnese e Letizia, mentre i sei componenti restanti della squadra devono ora affrontare la seconda fase del Pressure test: tre minuti a disposizione per montare a neve ferma il bianco dell’uovo.

22.44 - Davanti agli aspiranti chef ci sono due ciotole e un plateau di trenta uova. Due minuti è il tempo a disposizione per separare il maggior numero di tuorli dall’albume. Le regole solo semplici: niente gusci e un lavoro pulito. Precisione e velocità le doti richieste.

22.42 - E il momento del verdetto: a vincere è la brigata blu. La squadra rossa dovrà ora rientrare nella cucina di MasterChef per affrontare il Pressure Test.

22.41 - Suien, caposquadra della brigata blu, si è dimostrata sottotono, motivo per cui sono stati commessi alcuni errori. Il team di Paola, invece, sembrava “in gita scolastica” e il risotto colloso ne è il risultato.

22.35 - Al termine del servizio entrambe le squadre festeggiano: sono riuscite a servire tutti e cento i vigili. Ora è il momento della votazione. 

22.33 - Il servizio deve essere celere, i vigili urbani hanno solo un’ora per la pausa pranzo. Come previsto il risotto allo zafferano è scotto, ma anche quello della squadra blu non ha convinto. Il testa a testa si sposta quindi sui secondi.

22.30 - A un minuto dallo scadere del tempo la tensione sale alle stelle per entrambe le squadre e in un attimo è il momento del servizio.

22.27 - A mezz’ora dal termine della prova la squadra blu inizia la cottura del riso. Su consiglio della propria brigata Suien preferisce iniziare la cottura del riso in anticipo: meglio un risotto stracotto che arrivare al servizio senza. Nella squadra rossa l’atmosfera è più rilassata, ma anche per loro i tempi della cottura del riso sono errati.

22.25 - Nella squadra blu Giorgio, dopo aver sbagliato il taglio delle cipolle, sbaglia anche a tagliare la carne: le cotolette sono meno del previsto e per ogni vigile che non mangerà il menù completo ci sarà un voto in meno per la squadra. Anche nella squadra rossa la carne dà qualche problema, ma la preparazione procede

22.24 - A mezz’ora dall’inizio della prova c’è ancora molto da fare e i giudici controllano il lavoro delle due squadre, cercando di correggerne gli errori. 

22.22 - Paola sembra dirigere alla perfezione la propria brigata, fra i blu, invece, la caposquadra Suien sembra sopraffatta dalla personalità di Maurizio.

22.20 - La squadra rossa composta da Guido, Ivan, Letizia, Tiziana, Margherita, Agnese, FedericoPaola sceglie il proprio capo ed è proprio quest’ultima a venir designata. Un’ora e mezza a disposizione e la prova ha inizio. Entrambe le squadre si dividono i compiti e tutti si mettono all’opera.

22.19 -  È ora il momento di comporre il proprio team e la scelta ricade su Daiana, Maurizio, Andrea, Nicola, Marika, Michele e Giorgio. La decisione di non scegliere entrambi i milanesi presenti e lasciare così Paola fuori dalla squadra non viene compresa da tutti, ma Suien sembra certa della propria scelta.

22.18 - Suien ha vinto l’Invention Test e può scegliere quindi il colore della propria squadra e il menù corrispondente; blu è il grembiule scelto, associato a risotto alla luganega e cotoletta alla milanese.

22.17 - Solo un’ora e mezza di tempo per preparare due menù: il primo composto da risotto alla milanese e rustin negàa, l’altro da risotto alla luganega e cotoletta alla milanese. Ogni vigile dovrà assaggiare i piatti di entrambe le squadre per poter così votare il menù migliore.

22.15 - I concorrenti di MasterChef stanno per affrontare la loro prima prova in esterna. La location della sfida è l’Arco della Pace, cuore di Milano. Una prova difficile li attende, dovranno dimostrare di essere in grado di lavorare in brigata. Ciascuna squadra dovrà cucinare due piatti della tradizione milanese per dei clienti molto speciali: 100 vigili urbani di Milano. 

 
MasterChef Italia 2017
MasterChef Italia

Sky YAM Endemol Shine Group

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Cerca su Sky

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...