03 gennaio 2013

La live-cronaca del settimo episodio

Gli aspiranti chef cercano la ricetta giusta per gli ingredienti appena svelati

[ Rivivi tutti i migliori momenti di questo episodio attraverso la gallery di foto e video! ]

22.01 - Ma c’è un colpo di scena: i giudici annunciano che un altro dei nostri aspiranti chef merita di essere eliminato. Giorgio, sempre in ansia e protagonista di una rinascita che non ha mai visto la luce, deve purtroppo lasciare la cucina di MasterChef.

21.59 - È il momento del verdetto. Solo uno dei nostri aspiranti chef è riuscito a mantenere la lepre morbida: Agnese! Avrà così la possibilità di scegliere la sua squadra alla prossima prova in esterna. (E intanto Maurizio rosica). I tre peggiori sono invece Federico, Letizia e Giorgio. “Federico un passo avanti: il tuo piatto era indecente. Togliti il grembiule”. Esce scusandosi e la sua avventura a MasterChef finisce qui.

21.57 - Il piatto di Ivan si chiama Lepre del sud, con cipolle e vino rosso, ma “non funziona”. Quello di Guido è una polenta con cipolle stufate e spezzatino in salsa d’arancia intitolato Cimalepre, di cui Barbieri sembra gradire sia l’impiattamento, sia il gusto. E bravo il nostro stagnaro! Si chiude con Marika, che porta una Tagliata di sella di lepre su purea di zucca, che incassa i complimenti di Joe.

21.56 - Daiana porta una Lepre “investita” nel piatto in dolce forte, con un tocco di cioccolato che convince Barbieri. Nicola, invece, porta dei Bocconcini di lepre agli agrumi e ai frutti rossi, che sbaglia la scelta del taglio della carne.

21.55 - Lepre in rosso marinata al mandarino asiatico su salsa di melograno e ciliegia per Tiziana, e Cracco le dà un “sufficiente pieno”. Seguono Letizia, con una Lepre al miele con fichi e frutti rossi che Cracco sputa – “sa di saponetta” – e Maurizio, che si presenta con un Remix di tagliolini al ragù di lepre molto apprezzato dai giudici.

21.53 - Il piatto di Federico si intitola La lepre sull’albero, una sella di lepre con miele d’acacia. La presentazione del piatto è importante, e Federico sembra aver sbagliato tutto. Sia Barbieri che Bastianich notano somiglianze “particolari”: il primo cerca di farglielo capire, il secondo è decisamente meno sibillino.

21.51 - Agnese porta un Leprotto in erba nel bosco di more e lamponi, accompagnata da una macabra canzoncina di cui – ovviamente – vi riportiamo il testo, cosicché possiate cantarla anche voi al cenone della Befana:

Il leprotto che incontra i lamponi,
incontra i lamponi, gli dice “Ciao!”.
Il leprotto che incontra le more,
incontra le more… e more!

Per Cracco è sì!

21.50 - Giorgio si presenta con un piatto a suo dire “perfetto”: Sella di lepre, un trionfo di broccoli arriminati con sorpresa di lepre. Il giudizio di Bastianich boccia pesantemente sia i broccoli sia la carne, Barbieri contesta la scelta della collatura di alici.

21.49 - Tocca ora alla Coscia di lepre brasata su purea di zucca e finferli di Paola, paragonata da Bastianich addirittura a una clava. Segue poi la Lepre della nonna di Suien: buoni gli gnocchi, ma la consistenza del ragù – “Sembra il vasetto di cibo di cane che io apro per mio Quattro” – non convince Joe.

21.47 - È arrivato il momento degli assaggi, e il primo ad affrontare i giudici è proprio il veterinario Michele, con la sua Sella di lepre con dei mirtilli caramellati all’aceto di lamponi. “Brutto e triste”, a detta di Bastianich, “ben cotta ma horror” secondo Cracco.

21.44 - Cracco ne ha anche per Ivan, che non ha usato la parte più nobile della lepre, la sella. Federico invece è costretto a farsi prestare il vino da Paola. Le immancabili creazioni di Maurizio, invece, prevedono stavolta dei tagliolini fritti al ragù di albicocca e datteri: è sua intenzione stupire, ci riuscirà? Andrea in tutto ciò si gode la scena dall’alto, seppur spaventato dai possibili giudizi negativi dei suoi compagni. Compagni che sono ora costretti ad impiattare. Finito il tempo, mani in aria!

21.42 - La frase più ricorrente nella nostra cucina oggi è “io non ho mai cucinato la lepre”. Molto bene. Letizia va di agrodolce, Agnese vuole cercare di ricreare il “bosco in cui saltella la lepre” (???), mentre un limone non spremuto di Tiziana fa incazzare per l’ennesima volta il nostro Cracco. Venti minuti trascorsi, ne mancano quaranta.

21.40 - Dopo i due minuti e mezzo di spesa in dispensa, l’ora di tempo a disposizione dei nostri aspiranti chef può partire! La lepre è un animale molto difficile da cucinare: “cucinarlo bene veramente son cazzi”, a detta di Bastianich. L’unico relativamente tranquillo sembra essere Michele, che in quanto veterinario sembra sapere il fatto suo sullo sfilacciamento della carne.

21.38 - A quanto pare la scelta strategica di Andrea ha gettato nel panico i suoi colleghi, esattamente come doveva essere. Ma le strategie non finiscono qui. Come annunciato in apertura, infatti, il vincitore della Mystery Box ha anche un secondo, fondamentale vantaggio: può decidere se prendere parte alla prova o se saltarla, assicurandosi così il posto alla seconda prova in esterna ma rinunciando alla possibilità di vincere. Andrea sceglie la strada più facile: non prenderà parte alla prova. C’è chi lo critica, come Marika, ma c’è anche chi pensa abbia fatto la scelta giusta e più logica, come Letizia.

21.32 - Il tema di oggi è la cacciagione. Andrea dovrà scegliere tra la lepre, il cinghiale e il fagiano. Mettere in difficoltà gli altri e vincere è il suo obiettivo: ci riuscirà? Intanto, la scelta di Andrea ricade sulla lepre.

21.30 - I giudici hanno deciso di premiare il cuore e il coraggio: il piatto migliore è quello di Andrea, che avrà il vantaggio di poter scegliere l’ingrediente principale della prossima prova, l’Invention Test.

21.29 - Agnese è convinta di essere tra i migliori, e invece a spuntarla è Paola, con la sua Insalata di riso con scampi e caviale su crema di melanzane; semplice sì, ma solo nell’apparenza. E Agnese non solo rosica, ma è proprio “incazzata”, o per lo meno così dice.

21.27 - Il secondo piatto “unisce in un’unica componente tutti i sapori”, ed è quello di Nicola: Fico di mare, una crema di fichi, scampi e Franciacorta. La pioggia di complimenti da parte dei giudici inizia a fargli pensare che lavare i piatti sia stato solo tempo sprecato.

21.25 - I giudici hanno scelto i tre piatti da assaggiare, i migliori. Si parte con quello di Andrea: Follia di pesce, un tortino di scampi, melanzane e caviale con salsa d’ostrica. Il programmatore di Vimodrone sembra non riuscire a valorizzare il suo piatto con le parole e viene redarguito da Cracco. Eppure il suo azzardo riceve grandi lodi.

21.23 - Letizia illustra il suo risotto a Cracco, ma a dirla tutta sembra più intenzionata a presentare se stessa: dopo qualche ammiccamento congeda lo chef con un “A Cracco ‘na botta se po’ pure da’, no?”. Evidentemente a Letizia le ostriche fanno effetto anche solo cucinandole. E tra un bollore e l’altro, il tempo per la prova è terminato. Mani in aria!

21.20 - Andrea, nel suo tortino, vuole azzardare: frullerà le ostriche. Bastianich sembra particolarmente affascinato dal suo coraggio: sarà una scelta vincente? Paola invece preferisce azzardare con una più canonica insalata, mentre scoccano nuove scintille tra Tiziana e Cracco (“hai un piatto che non spacca”), ma purtroppo o per fortuna stavolta nulla va a fuoco. Intanto, trenta minuti sono trascorsi.

21.18 - I tre giudici osservano con occhio critico la prova, definita da Barbieri “complicata”. “Ma non troppo” – a dire di Bastianich – “apri un’ostrica, metti un po’ di burro acido, un caviale sopra, e hai già vinto la prova!”. Facile, no? Nel mentre, Tiziana sta preparando un eccitante Risotto al Franciacorta, mentre Giorgio si prende già la prima “cazziata” da Barbieri per aver scelto troppi ingredienti dolci, a suo dire “Un piatto non dev’essere un assemblaggio di ingredienti! Ragiona! Usa il cervello!”

21.17 - Appena partiti, Federico ci rivela di sentire la suadente voce di Afrodite chiamarlo. Abbiamo detto afrodisiaco, non allucinogeno, vero? Agnese rischia di amputarsi un dito aprendo l’ostrica senza straccio, mentre Marika e Suien stanno già stappando lo spumante: un felice anno nuovo a tutti!

21.15 - Ecco i nostri aspiranti chef rientrare nella cucina di MasterChef, dove ad attenderli ci sono gli immancabili giudici e quindici Mystery Box. Questa sera la temperatura della nostra cucina sarà più calda che mai: nella Mystery Box sono infatti contenuti un gran numero di ingredienti afrodisiaci. I nostri cuochi amatoriali dovranno inventare e realizzare un piatto degno di un “ristorante stelato” (cit.) usando solo sedano, fichi neri, una bottiglia di Franciacorta Satèn, caviale di Calvisano, scampi, ostriche, peperoncino, burro, riso carnaroli e una melanzana. Bastianich promette un doppio vantaggio al vincitore della prova. Quarantacinque minuti di tempo a partire da ora!

21.10 - Bentornati a MasterChef! La scorsa settimana Regina e Margherita hanno dovuto abbandonare la nostra cucina. Stasera i nostri quindici aspiranti chef dovranno mettersi nuovamente alla prova e superare le nuove sfide che Bruno Barbieri, Carlo Cracco e Joe Bastianich hanno preparato per loro. Chi sarà costretto a togliere il grembiule di MasterChef? Tra poco lo scopriremo insieme!

19.40 - La nostra squadra è già ai fornelli: stiamo preparando per voi due nuovi, succulenti episodi di MasterChef! Siamo pronti ad impiattarli tra poco più di un'ora, alle 21.10, sulla tavola di Sky Uno HD! Che aspettate? Cominciate a prendere posto!

 
MasterChef Italia 2016
MasterChef Italia

Sky YAM Endemol Shine Group

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Cerca su Sky

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...