10 gennaio 2013

La live-cronaca del nono episodio

Iginio Massari

[ Rivivi tutti i migliori momenti di questo episodio attraverso la gallery di foto e video! ]

Stiamo per sfornare due nuovi episodi di MasterChef, tutti pronti ai fornelli? I nostri aspiranti chef stanno per entrare in cucina: ci vediamo su Sky Uno HD alle 21.10, non mancate!

21.10 - Bentornati nella cucina di MasterChef! Dopo la tripla eliminazione di settimana scorsa, che ha costretto FedericoGiorgio R. e Letizia ad abbandonare il grembiule e il sogno di MasterChef, si riparte con una nuova Mystery Box. I temibili Bruno BarbieriCarlo Cracco e Joe Bastianich sono pronti per giudicare i loro piatti: chi sarà eliminato dalla gara questa settimana? Lo scopriamo insieme, tra poco!

21.15 - Nella scatola di questa settimana troviamo: filetto di vitello, funghi champignon, gamberoni, zucchine tonde, arance, peperoni, fregola sarda, nocciole, sedano rapa e scarola. Dieci ingredienti che possono scegliere se utilizzare o meno, e infatti Paola commenta subito “il vitello e i gamberi… o l’uno, o l’altro!”. Troppo facile! L’obbligo di questa Mystery Box è proprio quello di utilizzare contemporaneamente sia la carne che il pesce, ricreando un tipico abbinamento degli anni ’80: il “mari e monti”.

21.17 - La sfida è quella di creare un piatto “mari e monti”, portando quest’accostamento ai livelli di un ristorante stellato. Daiana ci ricorda subito che lei negli anni ’80 “cambiava pannolini e preparava le pappe ai suoi bambini”, mica aveva tempo di andare nei ristoranti di lusso! La sua idea di realizzare una salsa con sedano rapa e gamberi viene presto corretta dalla coppia Cracco e Barbieri, che oggi si aggirano per le cucine in stile il Gatto e la Volpe. Una visita proficua dato che le dà l’illuminazione giusta: l’arancia è l’elemento corretto per legare i sapori di questo piatto! Suien prepara invece un Filetto al mare.

21.19 - Agnese non ha le idee chiare , del resto lei negli anni ’80 “ci ha vissuto solo un anno” (e infatti chiama il suo piatto Ricordi di un anno), mentre Marika (con il suo Doppio carpaccio) si becca una lezione su come sgusciare i gamberi da Cracco: han fatto pace forse?

21.20 - Andrea fa un vitello tonnato sbagliato, in pratica un Vitello gamberato, mentre Maurizio decide di usare ancora una volta il sifone, sfidando le ire dello chef Barbieri. Quest’ultimo ricorda a Guido (che prepara un piatto chiamato Né di venere né di marte) di evitare i mappazzoni, vero tormentone di questa stagione, ma lo stagnaro non sembra granché convinto: “Che devo fa’, le cagatine?!?”.

21.22 - Nicola ci racconta il suo piatto, che prevede una salsa a base di sedano carota: Paola (che nel frattempo prepara un Vitello all'arancia) lo corregge e ci racconta un lato inedito del nostro lavapiatti. Pare infatti che borbotti tutto il tempo, parla con se stesso raccontandosi i piatti che prepara come se fosse un matto ma sotto sotto “è un genio!”. Michele invece prepara un Filetto di vitello in salsa mari e monti.

21.23 - Ma il ritmo frenetico della cucina di MasterChef ci porta subito alla scoperta di un’altra coppia: ci sono infatti Cracco e Tiziana intenti a scrivere una nuova puntata della loro soap opera. I due si punzecchiano sulle tecniche di cucina della fregola, ma tra uno sguardo e l’altro siamo sicuri che non stia nascendo un amore?

21.24 - A risentire di più delle attenzioni di Cracco nei confronti di Tiziana è sicuramente Ivan (che prepara un Gambero di bosco), che si sente un po’ attaccato dalle critiche dello chef, nonostante la poesia e la fedeltà che gli dedicò già al Live Cooking!

21.25 - A dieci minuti dalla fine della prova, ecco un altro momento degno di nota: Barbieri e Bastianich fanno visita a Nicola che illustra il suo piatto. Barbieri è sicuro che la crema a base di sedano rapa (giusto, questa volta!) e scampi crudi sarà molto apprezzata da Bastianich che “è americano”: ma quest’ultimo non sembra prenderla molto bene. Coglie la palla al balzo Paola, che lancia subito uno sguardo d’intesa al giudice a stelle e strisce!

21.26 - Cracco, nel frattempo, è al banco di Maurizio, che sta per sifonare una salsa. “Come mai devi sempre sifonare tutto? Un’aria, qua dentro, dura poco!”è il commento dello chef milanese. Il copywriter gioca in difesa e decide di cambiare strategia. Quando mancano meno di cinque minuti allo scadere del tempo, Michele è “un po’ nella m…” a detta di Bastianich, mentre Cracco ha notato maggiore determinazione e una buona salsa nella visita a Tiziana.

21.27 - Con l’ultimo countdown del nostro giudice internazionale si chiude anche questa Mystery Box: mani in aria! Il primo dei tre migliori è un concorrente che sta crescendo molto nella cucina di MasterChef… Nicola sente già “il profumo della vittoria!” ma si tratta di Maurizio. Il suo piatto si intitola Non diamoci troppe arie, perché il giovane copywriter ha deciso infine di non usare il sifone, per non fare un torto “a Bruno”. “Allo CHEF Bruno”, lo corregge immediatamente l’interessato. L’esito dell’assaggio è buono: la cottura è ben realizzata e Maurizio ha impiattato da ristorante stellato. O forse da “Ristorante pizzeria stellata, anni ’80”. In ogni caso “un piatto che fa pensare” il nostro Bastianich.

21.29 - Il secondo dei tre migliori piatti porta finalmente l’Avvocato di fronte alla giuria. Tiziana è visibilmente emozionata nel ricevere i complimenti di Cracco!

21.30 - L’ultimo dei tre migliori è il piatto di Daiana: finalmente “ha smesso di cucinare come una casalinga” e ha creato una proposta degna di un ristorante stellato, stupendo persino lo chef Barbieri. La nostra (ex?) casalinga di Follonica non riesce a trattenere le lacrime, la gioia è troppa!

21.31 - Il piatto vincitore di questa Mystery Box è quello di Maurizio, che ha il vantaggio di poter scegliere l’ingrediente principale del prossimo Invention Test, suscitando l’invidia di Tiziana.

21.33 - L’Invention Test di questa sera ha come tema i dolci natalizi; ospite d’onore è Iginio Massari, massimo esperto di pasticceria in Italia. La scelta dei tre ingredienti è tra panettoneturdilli e panforte. Maurizio è visibilmente sconfortato e dichiara candidamente che non sarebbe in grado di riprodurre nessuna di queste specialità. Mauri, dormi tranquillo! La prova consiste nel prendere uno di questi dolci e usarlo come base per crearne uno nuovo.

21.36 - Nella cucina di MasterChef i giudici annunciano il tema della prova: tra lo spavento generale, Bastianich svela l’ingrediente obbligatorio, ovvero… lo scopriremo tra poco!

21.41 - L’ingrediente scelto da Maurizio è il panforte, ed è panico nella cucina. Inoltre, i giudici presentano agli aspiranti chef Iginio Massari, che sarà al loro fianco nella valutazione delle creazioni di questo Invention Test. Due minuti e mezzo è il tempo a disposizione in dispensa: via!

21.43 - Gli aspiranti cuochi hanno 45 minuti di tempo per creare un nuovo dolce il cui sapore predominante sia quello del panforte. La preoccupazione aleggia in cucina: nessuno ha idea di come effettuare la trasformazione!

21.44 - Tiziana pensa addirittura a un doppio piano: farà una dacquoise al panforte e, in caso non le riesca la lievitazione, ne fa anche una di mandorle, da farcire con una crema di panforte, appunto. L’avvocato ne sa una più del diavolo, eh? Daiana realizza una schiacciata fiorentina, che sarebbe tradizionalmente ripiena di panna. Iginio sembra poco convinto… vedremo all’assaggio!

21.45 - Agnese è in panico perché non le sta uscendo la sbrisolona che aveva progettato, così ha preparato come ripiego, per cominciare, uno zabaione e una ganache. “Le creme devono essere lisce e lucide” dice Iginio, “e la tua è grañulosa!” chiosa Bastianich. Aiuto! Agnese la vuole sistemare con la panna: “Calda o fredda?” chiede Massari. “Fredda!” risponde la studentessa. Al no secco del pasticcere si corregge subito: “Calda, calda”. Idee chiare, eh, Agnese?

21.46 - Anche Marika non ha le idee chiare: sta preparando un tortino, ma non sa bene che posto avrà il panforte al suo interno. Forza Marika, il panforte non è mica lì come premio di consolazione, all’Invention Test si può essere eliminati!

21.47 - Iginio torna alla carica con Tiziana lanciandole un quiz: cos’è una dacquoise? L’avvocato fornisce una risposta, ma il nostro Maestro Pasticcere si aspetta una risposta precisa, che non arriva. Risultato? “Come avvocato ha parecchia parlantina, ma non mi ha ancora detto che cos’è”, sentenzia Iginio. Siete curiosi di sapere cos’è una dacquoise? Ebbene, è un’amaretto morbido. Parola del più grande esperto di pasticceria in Italia!

21.48 - Guido sta preparando un pan di spagna, che aromatizzerà con una crema di panforte e albicocche: nemmeno questa idea sembra convincere Iginio. Mah…

21.49 - Suien e Paola, neo vicine di banco, si punzecchiano; Guido cambia la sua ricetta per andare incontro alle esigenze di Massari; Nicola è in panico totale perché ha dimenticato la farina e per di più non ha ancora trasformato il panforte.

21.50 - Iginio non sembra convinto nemmeno delle proposte di Maurizio che è “troppo incasinato” e di Daiana, la cui schiacciata “andava bene 150 anni fa, quando c’era la fame”. Esigente, il nostro Maestro Pasticcere! Mancano due minuti, tutti impiattano. Parte il countdown, termina la prova, mani in aria!

21.52 - Il primo dolce chiamato all’assaggio è Maurizio, che dichiara subito di non avere sfruttato al meglio i consigli dell’ospite. “Volevi fare un’astronave, è sì e no una carriola”, sentenzia Iginio. Nemmeno la sablé di Andrea convince -“sa solo di banana!”-, e il flan di Marika viene criticata da Cracco perché il dolce non corrisponde al suo nome.

21.55 - Il panforte in crema di Suien “fa proprio schifo” a Bruno Barbieri, e inoltre non è stato adeguatamente trasformato l’ingrediente principale. Daiana ha rovinato le sue schiacciate con una gelatina: secondo Cracco “non c’entra nulla” e Iginio rincara la dose, perché “la gelatina ha distrutto quello che ha fatto. (…) La gomma americana ci sono aziende più brave di lei a farla”!

21.57 - Agnese presenta Con-fusion, dove l’unica trasformazione del panforte è da tondo a fettine rettangolari. Interrogata da Barbieri, si giustifica dicendo che non voleva trasformarlo, “per non fargli perdere la bontà” un po’ come si potrebbe fare a scuola per sviare l’attenzione dagli errori. Cracco è su tutte le furie: secondo lui quando Agnese non sa realizzare un piatto si limita a dividerlo in tre porzioni e infine non lo assaggia.

21.58 - Michele è il primo ad azzeccare la combinazione di sapori, ma Bastianich gli fa notare che il suo dolce è talmente brutto che diventa immangiabile; il cestino di panforte con crema al mascarpone di Paola riscuote più successo, ma non abbastanza da convincere Cracco.

21.59 - Il dolce di Guido, un croccante di panforte con salsa di albicocche e lavanda, fa lanciare subito a Barbieri l’allarme mappazzone. Il panforte non è stato trasformato, il dolce è troppo ricco e “servirebbero 40km di marcia per smaltirlo”! Iginio critica l’eccessiva presenza di lavanda, che fa sembrare questo piatto una saponetta.

22.00 - La trasformazione di Ivan conquista i complimenti di Bastianich nonostante la consistenza errata e troppo liquida; anche Tiziana convince con la sua dacquoise, strappando addirittura un “quasi perfetto” del suo amato Cracco. Persino l’esigente Iginio è contento, trova che manchi solo un tocco di colore.

22.03 - Nicola è l’ultimo a far assagiare il suo piatto; propone un panforte rivisitato, con crema di panforte al ribes: troppo cioccolato copre il sapore originale. I piatti proposti in questo Invention Test non sono stati all’altezza delle richieste dei giudici, e solo uno degli aspiranti chef ha fatto centro con la sua creazione. Si tratta di Tiziana, che potrà scegliere la sua squadra nella prova esterna.


22.05 - I tre piatti peggiori sono quello di Agnese , che non ha trasformato il panforte, di Guido , che non era “per nulla piacevole al palato” , e di Nicola . Quest’ultimo si salva in extremis, mentre Agnese e Guido non sono riusciti nell’intento della prova. È Iginio a decretare l’eliminato di questa prova: “fare troppo poco delude le aspettative” , e Guido è “quello che delude più di tutti, perché le saponette nel piatto non si fanno”. Il nostro stagnaro deve quindi lasciare la cucina di MasterChef!

 
MasterChef Italia 2017
MasterChef Italia

Sky YAM Endemol Shine Group

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Cerca su Sky

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...