20 febbraio 2013

Un'edizione da record

Ha inchiodato milioni di telespettatori ogni giovedì, polverizzando i suoi stessi record, dominato sui social network, creato tormentoni, appassionato celebrità e influenzato programmi e volti della satira italiana. Alla vigilia della finale di MasterChef, in onda domani,  giovedì 21 febbraio su Sky Uno HD dalle 21.10, bastano i numeri a fare un ritratto del “programma del momento”. "Il fenomeno è evidente, MasterChef è diventato il format di cucina per eccellenza. Come quando si produce una serie, c'è un lavoro di preproduzione enorme, che parte fin dalle selezioni. Ha una sceneggiatura che viene scritta mentre si gira" commenta Nils Hartmann, il Direttore delle Produzioni Originali di Sky.

"Il nostro lavoro viene fatto in termini di racconto con l’accuratezza e la complessità che solo le serie televisive richiedono" osserva Fabrizio Ievolella, Direttore dei Programmi per Magnolia. "Il pubblico si è appassionato a temi di base non accattivanti: abbiamo deciso di non essere accondiscendenti; è stato un rischio, ma ne siamo usciti vincenti. E il nostro successo non è rimasto indifferente: il nostro lavoro è stato un esempio per molti adattamenti internazionali. Alcuni meccanismi inventati in Italia sono diventati elementi del format internazionale."

Parlando degli ascolti, con una crescita dalla prima puntata ad oggi pari al 90% e punte che sfiorano il milione di spettatori (950 mila spettatori medi per l’episodio 18), la seconda edizione di MasterChef ha letteralmente raddoppiato i suoi risultati e polverizzato ogni record.  Un vero e proprio effetto MasterChef: ogni giovedì sera, infatti, Sky Uno è stato il canale più visto della piattaforma con uno share che ha raggiunto picchi del 4%. Un successo dovuto alla capacità del programma di attirare, puntata dopo puntata, sempre nuovi telespettatori. "MasterChef ha un tasso di fedeltà altissimo: ha raggiunto picchi dell'85%. Ha retto contro corazzate come Santoro e Sanremo. Chi lo guarda non lo molla più, come accade con le grandi serie", ha sottolineato Hartmann. È stato un successo anche su MySky Hd: l’ascolto differito è stato un altro degli elementi del successo d’audience del programma, la cui 18ª puntata ha aggiunto oltre 500 mila spettatori medi al milione circa raccolto nel primo passaggio. 

"Gli ascolti sono uno dei motivi della nostra felicità." conferma la direttrice di Sky Uno Michela Barbiero. "Ma abbiamo anche altri motivi per essere felici: i nostri abbonati ci hanno dato grandi soddisfazioni. Grazie a X Factor e MasterChef, Sky Uno si conferma il canale numero uno della piattaforma il giovedì sera. Chiunque ormai parla del nostro talent culinario: è un qualcosa che denota la passione di Sky, di Magnolia e soprattutto quella del pubblico". 

Anche numerosi volti noti hanno dimostrato la passione verso il super talent, tra cui Tiziano Ferro, Valentino Rossi, Alessandro Cattelan, Benedetta Parodi, Albertino, Selvaggia Lucarelli, Marco Baldini Camila Raznovich, Syria, Filippa Lagerback e tanti altri, soprattutto tramite Twitter.

Ed è proprio sui social network, su Twitter in particolare, che MasterChef ha registrato un vero e proprio boom. Gli oltre 120 mila “cinguettii” fanno di MasterChef uno dei programmi più social di questa stagione televisiva, più volte in vetta alla classifica AudiSocial Tv, subito dopo i programmi di informazione e sempre nella top trend degli hastag più seguiti.  Il nostro sito ufficiale conta 5 milioni di Pagine Viste complessive dall’inizio dell’edizione, 700 mila videoviews, 400 mila visualizzazioni sul mobile site, 220 mila download dell’applicazione (su dispositivi iPhone/iPad/Android).

Un successo che, ancora più rispetto alla passata stagione, ha letteralmente travolto i tre giudici Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Carlo Cracco,  acclamati come delle vere e proprie rockstar della cucina e della televisione italiana. Con i loro inconfondibili modi di dire e la loro severità, hanno creato veri tormentoni – come l’ormai mitico “mappazzone” di Barbieri –  diventando a loro volta protagonisti di esilaranti gag e imitazioni. Una fra tutte quella del comico Maurizio Crozza, nei panni di Joe Bastianich,  e l’esclamazione già  cult: “Vuoi che muoro?”. E proprio sulla cattiveria Bruno Barbieri commenta: "Non siamo stati cattivi, è normale che nella seconda edizione le persone conoscano le nostre mosse. Abbiamo anche una grande responsabilità: il vincitore non si aggiudica solo i soldi ma diventa un personaggio". Mentre Carlo Cracco rivela: "Io sono molto più cattivo normalmente. È uscito solo il 10% della mia cattiveria. Siamo severi perché altrimenti si rischia di scivolare in una piega troppo confidenziale e caciarona, e non è quello che vogliamo". Conclude infine Joe Bastianich, in collegamento telefonico da Los Angeles: "MasterChef dà la grande opportunità di entrare nel mondo della cucina. Vincerlo è così importante che una persona deve sfruttarlo al massimo. È una grossa opportunità da sfruttare, poi tutto sta anche nella personalità di chi ha vinto".

E ora che tutto sta per finire cosa accadrà? MasterChef è una macchina che non si ferma mai: da martedì 26 febbraio, su queste stesse pagine sarà possibile iscriversi alle selezioni della terza edizione del talent show culinario di Sky Uno. Qualcuno tra i giornalisti chiede lumi su una eventuale edizione Junior di MasterChef: Hartmann in modo sibillino risponde "ne riparleremo presto". Infine giovedì 28 febbraio alle 21.10 su Sky Uno andrà in onda "MasterChef The Movie" un'occasione per vedere fuori onda e dietro le quinte inediti.

 
MasterChef Italia 2016
MasterChef Italia

Sky YAM Endemol Shine Group

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Cerca su Sky

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...