09 gennaio 2014

La live cronaca del settimo episodio!

Sappiamo che aspettate il giovedì quanto una brioche aspetta il suo goloso ripieno. Oggi quel giorno è finalmente arrivato: stasera alle 21.10 su Sky Uno HD torna MasterChef! Cosa vi aspetta? Vi stuzzichiamo con qualche golosa anticipazione! Dopo l'eliminazione di Daniele, i 17 aspiranti chef affronteranno una Mystery Box molto speciale: sarà Tiziana Stefanelli, la seconda MasterChef d'Italia, a selezionare gli ingredienti della prima, insidiosa prova. Si passerà poi all'Invention Test, al termine del quale qualcuno dovrà rinunciare al proprio grembiule. Voleremo poi a Napoli, dove i nostri cuochi amatoriali dovranno misurarsi con la preparazione della tipica  frittura napoletana, una delle specialità culinarie della città. Ad aiutare e supervisionare le due squadre troveremo i fratelli Acunzo, veri e propri maestri in materia. Riuscire a vincere sarà fondamentale per poter proseguire la sfida evitando il Pressure Test e soprattutto il rischio di eliminazione.


MasterChef_Italia_2013_Ep07_Anticipazioni

20.10 - Vi state abbuffando di cioccolatini alla banana che avete trovato nella calza della Befana? Ottimo: tra circa un’ora sarà ancora più bello gustarli davanti al televisore. Comincia MasterChef! Vi ricordiamo come  sempre di seguire e commentare insieme a noi il live blogging sui nostri canali Facebook, Twitter e Instagram con l’hashtag #MasterChefIt! Tutti sull’attenti alle 21.10 su Sky Uno HD!

21.12 - Siete già sul divano con calza e cioccolatini alla banana? Bravissimi! Riassunto delle puntate precedenti: prima Mystery Box a base di liquirizia, fuori Margherita. Primo Invention Test a base di spaghetti with meatballs: fuori Haeri. Prima Prova in Esterna a Pavia: fuori nessuno. Primo Pressure Test: fuori Daniele. Fine del riassunto. Chi riuscirà a salvarsi e poter così continuare il proprio sogno? Chi invece degli aspiranti chef dovrà abbandonare la cucina di MasterChef? Stiamo per scoprirlo insieme!

21.15 - Si accendono le luci: è il momento di entrare nella MasterClass. C’è una Mystery Box gigante, cosa ci sarà sotto? Un trattore carico di cioccolatini alla banana? Un carico di banane ripiene di cioccolatini? I nostri cuochi amatoriali sono curiosi e sembrano tutti preoccupati: Eleonora ammette di essere ansiosa non sapendo quello che potrebbe succedere; Federico vuole invece divertirsi ed esprimere tutta la sua creatività nella Mystery di oggi, mentre Giorgio spera che ci sia un acquario gigante… Tutti fuori strada: sotto la scatola si trova Tiziana, la vincitrice di MasterChef della scorsa edizione! L’Avvocato ha scelto gli ingredienti con cui i nostri cuochi amatoriali dovranno mettersi alla prova. “Osate, provate! A voi trovare la strada per la vittoria”, consiglia saggiamente.

21.18 - Gli aspiranti chef alzano la scatola: ecco spuntare delle seppie, una sella di coniglio, delle patate, del mascarpone, degli scampi, del cavolo cappuccio rosso, delle bietole selvatiche e delle uova. Ma non è finita qui (non illudetevi: non ci sono bananine di cioccolato). Tiziana, da amante della cucina giapponese, ha voluto aggiungere anche due ingredienti orientali: il pangrattato giapponese e il riso per sushi. I nostri cuochi amatoriali sembrano tutti preoccupati, ma fortunatamente hanno un aiuto: possono andare alla corte di Tiziana per chiederle un prezioso consiglio sul piatto che stanno preparando. Una e una sola volta.

21.21 - 45 minuti di tempo a partire da adesso! Gli aspiranti chef devono preparare un piatto, decidendo se utilizzare tutti gli ingredienti o solo alcuni. Almo è il primo a voler sfruttare il prezioso aiuto da parte dell’Avvocato e le sottopone la sua idea: vorrebbe azzardare con “un uovo di seppia”. Il più coraggioso è Federico, che dichiara di non voler approfittare dell’aiuto perché vuole fare la sua cucina e non quella di altri, e illustra a Cracco il suo proprio lavoro, anticipando l’azzardo: presentare il coniglio crudo. Nel frattempo sono passati 30 minuti e ne mancano solo 15!

Jessica chiede consigli a Tiziana

21.25 - Bruno Barbieri passa alla postazione di Laura. Avrà osato? No! Alza il coperchio di una borbottante padella e trova un coniglio non disossato. Lo chef stellato vuole che Laura osi di più, vuole rimanere stupito dai suoi piatti. Ci riuscirà? Poco più in là, Eleonora illustra a Bastianich il suo piatto: un sushi aromatizzato con il nero di seppia, semi di coriandolo, mascarpone, con sopra una tartare di scampo crudo... e alla domanda di Joe su quale degli aspiranti chef oggi sembri più in difficoltà, lei risponde Beatrice... e la accusa di averla copiata. Un j’accuse di tutto rispetto! Sono gli ultimi istanti, mancano 3 minuti: è il momento di impiattare!

21.29 - Tempo terminato, mani in aria! Chi saranno i tre migliori di questa Mystery Box? Il primo piatto che i giudici vogliono assaggiare è quello di Enrica, che presenta “L’uovo del sabato”, un uovo in camicia con barbabietole e scampi”. Lo chef Cracco le dice che avrebbe osato di più con qualcosa di leggermente acidulo. Joe chiama poi Federico, premiato per aver rischiato e osato. Presenta il “Coniglio sotto al mare”, una sella di coniglio con crema di patate. Lo chef pluristellato Barbieri dice che in tanti anni di mestiere, questa è la prima volta in vita sua che mangia un coniglio crudo. Risultato? Nonostante qualche difetto secondo Barbieri è un piatto spettacolare. Bravo Federico! C’è ancora un posto fra i migliori della seconda Mystery Box di quest’anno, ed è di Eleonora, che presenta “Sushi italiano”, un riso con nero di seppia e scampi. Bastianich dice subito che è il piatto più intelligente della prova. I giudici si ritirano. A mangiare cioccolatini alla banana? No, a decidere il vincitore della prova. Quale piatto avrà conquistato il loro palato?

21.34 - I giudici hanno emesso il verdetto: il vincitore di questa seconda Mystery Box è... Federico! Verrà forse premiato con una calza piena di cioccolatini? No, ma avrà comunque un vantaggio esclusivo all’imminente Invention Test. Spostiamoci in dispensa!

21.35 - I giudici accolgono Federico in dispensa e gli mostrano il contenuto di tre diversi cestini. Il primo è a base di pesce, il secondo a base di carne e il terzo è vegetariano. Ne esiste un quarto a base di banane? Purtroppo no. Federico, comunque, sceglie quello a base di carne. Ma le sorprese di questa prova non finiscono qui... i giudici svelano a Federico l’altro grande vantaggio che ha a disposizione: la possibilità di assegnare a 8 rivali lo stesso cestino in versione povera. Cosa significa questo? Che al posto di succulente ciliegie di Vignola ci sono delle ciliegine sciroppate. Anziché del pregiato foie gras troviamo dei fegatini di pollo. Da una parte patate ratte, dall’altra patate già cotte, e così via. A chi assegnerà lo sfortunato cestino?

21.44 - Cestino ricco o cestino povero? Ogni aspirante chef si reca in dispensa e scopre il destino che Federico gli ha riservato. Vediamo insieme i suoi abbinamenti. Ludovica, Eleonora, Giovanna, Michele G., Michele C., Emma, Laura e Jessica cucineranno in ricchezza; Rachida, Almo, Giorgio, Enrica, Marco, Salvatore, Alberto e Beatrice cucineranno in povertà. Federico invece ha il grandissimo vantaggio di scegliere se cucinare con gli ingredienti del cestino ricco, povero o non cucinare e salvarsi... decide di salvarsi! Assisterà alla prova dei compagni comodo comodo sulla balconata. Vi è avanzata qualche bananina al cioccolato da passargli?

21.50 - Inizia la prova: da questo momento gli aspiranti Chef hanno 45 minuti di tempo per preparare un piatto in grado di conquistare i giudici. Tutti ai fornelli! Barbieri, col cestino povero, farebbe una zuppa di patate con i fegatini e Cracco dice che andando sul semplice non si sbaglia. Come dargli torto, del resto. Il tempo in cucina vola: sono già passati 15 minuti, ne mancano solo 30.

21.55 - Bastianich passa da Laura e cerca di motivarla dicendole di tirare fuori la grinta. Adesso i minuti passati sono 25. È anche il turno di Michele C., che presenta a Cracco il suo lavoro: Cracco lo bacchetta per aver stracotto la carne. Occhio Cannibale, o avrai ben poco da festeggiare! Anche Ludovica è in difficoltà con la carne… ci pensa Barbieri a darle qualche consiglio sulla continuazione. Mancano 30 secondi... 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1… 0! Tempo terminato, mani in aria!

21.58 - È il momento degli assaggi: il primo turno è quello di Michele G., che presenta dei “medaglioni di filetto”: una “sbadilata di roba” sul piatto, a detta dello Chef Barbieri. Mappazzone-alert! È il turno anche di Michele C.: porta un piatto chiamato “alta temperatura”, in onore della cottura del suo filetto. Cottura decisamente eccessiva, a detta di Cracco. Tocca poi ad Alberto, al quale Bastianich fa i complimenti per la scelta astuta della “ciliegia furbacchiona”.

Cracco assaggia il piatto di Michele G.

22.00 - “Siamo sempre più vicini a quello che io mi aspetto da te” dice Barbieri a Laura, assaggiando il suo “filetto fruttato”. L’incoraggiamento del grande Chef le toglie il fiato. Adesso è il turno di Giorgio, che porta un “paté di fegatini”: Cracco gli dice subito che il suo non è un piatto invitante e dopo l’assaggio… “è quasi immangiabile” commenta disgustato.

22.01 - Enrica presenta il “Povero fegatino”, una crema di patate con fegatini di pollo e pane tostato che le fa guadagnare i complimenti di Joe. Salvatore è il primo a rendere finalmente omaggio a uno storico terzetto italiano: i Ricchi e Poveri! Il suo piatto si chiama “Ricchi e poveri: che sarà?”, che stile! “Sa solo di pane unto” esordisce Barbieri, “sembrano quei piatti che si mangiano in campeggio fuori dalla roulotte”. “In campeggio si mangia bene, ci si lamenta di più nei cinque stars, nei six stars!” ribatte il sorrentino. Effettivamente non fa una piega.

22.03 – È il turno di Ludovica, che porta “la qualità in semplicità”, un filetto ripieno di foie gras e patate ratte. Cracco le critica l’utilizzo del fois gras, e anche Marco (con i suoi “crostini di fegatino”) riceve critiche da Barbieri per la scarsa pulizia del grembiule e per la carenza di idee. Tocca ora a Rachida, che porta uno “sformatino di fegatini”. “Qualsiasi ingrediente che proponiamo, tu fai stesso piato”, la bacchetta Joe. “Allora dacci una sgridata!” replica lei quasi in lacrime. E al “Vuoi che ti sgrido?”  di Bastianich, Rachida risponde con un “sì, forte!”.

22.04 - Il piatto di Jessica si chiama “Puaret” ed è un’amatriciana con pane, pomodoro e pancetta: Cracco lo giudica “imbarazzante”. È il turno di Eleonora, che porta “filetto, foie gras, ciliegia”, piatto che a detta di Joe Bastianich è spento e buio. Tocca a Beatrice, con il suo “sapore di crisi”, un piatto con una salsa di stampo marocchino... “Cosa fai, copi?”, le chiede provocatorio Bruno. Almo porta “tradizione contadina”, dei fegatini di pollo con pomodori secchi e pane tostato. “Non riesco a vedere il concetto di questo piatto”, sottolinea Joe, che decide quindi di farsi prestare gli occhiali rossi del nostro albergatore. Il piatto di Emma si chiama “Manzo in rosso”, ed è un filetto con pomodori e patate croccanti. “Tu lavori per difenderti. Non ci provi mai a vincere”, le fa notare Cracco. Chiude gli assaggi il piatto di Giovanna: un “tortino di foie gras”, con delle patate. Crude. “Quando cucini tu ‘saggi?”, le domanda Joe. “No.”, risponde lei. Per questa risposta così sincera ti meriti una bananina di cioccolato, Giovanna!

Bastianich al giudizio del piatto di Giovanna

22.08 - È il momento della proclamazione del vincitore: “sei tu Laura!”. Sarà lei a poter scegliere la sua squadra nella seconda prova in esterna. Chi sono invece i tre peggiori della prova? La prima è Jessica, la seconda è Ludovica e l’ultimo posto lo guadagna Giovanna. Chi dovrà rinunciare al grembiule di MasterChef?

22.11 - Tutti e tre le aspiranti chef avevano il cestino ricco, e a quanto pare nessuna di loro è riuscita a utilizzare gli ingredienti nel modo corretto. La prima a salvarsi è Jessica. Rimangono Ludovica e Giovanna... ed è proprio Giovanna che deve abbandonare la cucina di MasterChef. Continua a seguire i tuoi sogni Giovanna, un grande in bocca al lupo!

22.12 - Siamo partiti con 20 aspiranti chef, ora sono rimasti in 16. La sfida continua: tra poco assisteremo alla seconda Prova in Esterna e al secondo Pressure Test! Quale squadra vincerà la prova? Chi dovrà invece rinunciare per sempre al grembiule di MasterChef? Rimanete su Sky Uno e lo scoprirete!

 
MasterChef Italia 2016
MasterChef Italia

Sky YAM Endemol Shine Group

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Cerca su Sky

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...