18 dicembre 2014

La live cronaca del secondo episodio

I giudici di MasterChef Italia
Sfoglia la GALLERY con i migliori scatti del secondo episodio di selezioni!
Guarda i VIDEO dei momenti più emozionanti del secondo episodio!

Ricominciano le selezioni MasterChef con nuovi aspiranti chef, alcuni talentuosi, altri autentici disastri. Continuate a seguirci su Facebook e Twitter usando il nostro hashtag #MasterChefIt.

22.05 – Continuano le selezioni della quarta edizione di MasterChef Italia. Si sono candidati migliaia di cuochi amatoriali provenienti da tutta Italia ma solo 100 hanno presentato il loro piatto ai nostri giudici. Tanti non ce l'hanno fatta, altri invece sono riusciti a strappare almeno due sì. Ma le selezioni non sono ancora finite: la strada è molto lunga e uno solo riuscirà a coronare il sogno di pubblicare il primo libro di ricette e di ottenere il premio di 100.000 € in gettoni d'oro e il prestigioso titolo di quarto MasterChef italiano.

22.10 - Il primo a sottoporre il proprio piatto al giudizio degli chef è Simone, giovane elettricista di Argenta, città cara allo chef Barbieri. Simone dice di non aver mai aperto un libro di cucina e di aver imparato tutto dalla nonna. Nei suoi piatti cerca di mettere sempre qualcosa di personale. Oggi presenta ai giudici dei Ravioli di pasta di cacao ripieni con tuorlo d'uovo e ricotta. Lo chef Cracco si accorge però di un piccolo errore, forse dovuto all'emozione. Simone, infatti, ha dimenticato di mettere il sale nella pentola d'acqua. Nonostante questo piccolo intoppo riesce comunque a sorprendere i giudici e a ottenere ben tre sì.

22.15 – È la volta di Elena, 38 anni, dalla provincia di Bari. La maglietta che indossa con su scritta la frase “Per farlo bene non basta una zucchina, ci vuole la patata” pare non sia stata gradita né dagli altri concorrenti, né tantomeno dai giudici. Il piatto che ha preparato è un “Merluzzo al forno farcito con ricotta, erba cipollina e fiori di zucca”. Per Elena la cucina deve “coinvolgere i sensi” ma, come dice un antico detto, “tra il dire e il fare...”. Il piatto è un fiasco totale, dovuto soprattutto alla crema al limone che lo chef Barbieri trova davvero disgustosa.


La maglietta di Elena

22.20 -  MasterChef oltre ad attirare appassionati di cucina, richiama a sé esperti di ogni tipo. Chiara è una studiosa di funghi. La sua non è semplicemente dedizione, ma vero e proprio amore. I giudici rimangono sorpresi dalla conoscenza scientifica della materia prima e dalle terminologie latine utilizzate per parlare di comunissimi funghi come gli champignon. Chiara ama tutti i funghi ma il suo preferito è il Macrolepiota procera comunemente detto mazza di tamburo. Il suo piatto dal titolo Assolo fungino convince i giudici e le permette di ottenere il grembiule con ben tre sì.

 22.25 - È il turno di tre donne: Lara, Cristina e Natascia. Oltre alla passione per la cucina, le tre concorrenti sono accomunate dalla passione per i nostri giudici. Natasha ha una vera e propria attrazione per lo chef Cracco e racconta di una cena presso il suo ristorante, che non si è nemmeno goduta per rimirare il suo idolo dietro ai fornelli. Cristina invece ha un debole per Joe Bastianich, perché le ricorda tanto il fidanzato. Infine Lara racconta della sorella innamorata dello chef Barbieri. Non basta un'uscita a sei per passare le selezioni, ma per fortuna i loro piatti sono all'altezza delle aspettative: un grembiule a ognuna di loro!

22.35 - Le selezioni della quarta edizione di MasterChef continuano con un aspirante chef molto particolare. Il suo nome è Nicolò, è uno studente di Agraria con la passione per gli animali da fattoria e in particolare per i polli ornamentali. Sospetta che la storia d'amore con la sua ragazza sia finita proprio a causa loro, ma quando si tratta di animali tutto il resto non importa, lui ha “un impegno con le galline!”. Nicolò conquista i giudici con un piatto difficile interamente inventato da lui, le Ali di razza mediterranee.

22.39 - Non sempre tutto va per il verso giusto. Il prossimo aspirante chef è un uomo molto sfortunato. Andrea, 52 anni, da La Spezia, propone una rielaborazione della classica pasta al pesto ligure. L'antico mortaio di marmo della nonna, danneggiatosi nel viaggio verso le selezioni, è solo l'ultima delle disavventure di Andrea. Disoccupato da più di 20 anni dopo un intervento andato male, ha provato a lavorare in un obitorio per poco tempo, ma il suo sogno è diventare un cuoco a domicilio. La pasta al “Pesto del pirata” non convince i giudici che, con i loro no, aggiungono un'altra sfortuna alla già lunga lista di Andrea.

22.43 - Le selezioni proseguono con Valerio, appassionato di alchimia, che vede il passaggio dal nero al rosso come il raggiungimento della perfezione. Lo saranno anche le sue linguine al nero di seppia? A seguire Valentina, Antonella e Cinzia che, con i loro piatti non convincono la giuria e, anzi, tirano fuori il peggio di Joe Bastianich. Nessuno di loro quattro riesce a passare la selezione.

22.48 -  Non tutti gli aspiranti chef possiedono sempre una buona dose di autocontrollo. Alcuni di loro sono pieni di insicurezze e complessi di inferiorità e Viola è una di queste. Dopo aver studiato alla scuola alberghiera, comincia a lavorare nel bar dei genitori. Viola presenta Mediterraneo: un letto di melanzane morbide con quenelle di mozzarella di bufala. La timidezza di Viola intenerisce Cracco e Bastianich, ma non Barbieri, che trova il piatto privo di un'idea forte. Nonostante questo riesce a ottenere due sì e un grembiule, che le permette di passare alla fase successiva.


Viola e Joe Bastianich

22.50 -Per tanti concorrenti MasterChef non è solo il coronamento di un sogno, ma un'autentica scommessa. Lo sanno bene Valentina, infermiera di rianimazione, che vuole dimostrare al padre di non essere una persona mediocre; Federica, 32 anni e mamma di due bambini, che si prepara da un anno per entrare a MasterChef e vuole passare a tutti i costi; Ilaria da Napoli, che sfida i giudici con un piatto lontanissimo dalla tradizione campana, ovvero i Ravioli al gorgonzola con pere e speck croccante e infine Gabriele, 42 anni di Arezzo, che non ha la postura dello chef ma di sicuro ne possiede le qualità. Tutti riescono a ottenere tre sì!

22.52 - Per la serie “A volte ritornano” è il turno di Geneviève. Nella scorsa edizione aveva barato sui prodotti utilizzati spacciando la ricotta del supermercato per una ricotta fresca di Laticauda. Dopo la figuraccia dell'anno scorso ha deciso di ripresentarsi, stavolta con un piatto molto particolare, vale a dire l’“Agnello in creta con fichi e insalata di finocchi”. Non basta però lusingare lo chef Barbieri paragonandolo a una melagrana per passare la selezione. Al di là delle figuracce è il piatto a contare più di ogni altra cosa e Joe Bastianich è il primo a ricredersi, che consiglia a Geneviève di “non lasciarsi intimidare da Cracco e Barbieri”. Ed è proprio lo chef Cracco a fare da ago della bilancia. Questa volta Geneviève riesce a passare alla fase successiva.

Le prime selezioni della quarta edizione di MasterChef Italia finiscono qui! Siete pronti per scoprire chi saranno gli altri concorrenti di questa edizione? L'appuntamento è per la sera di Natale, il 25 dicembre alle 21.10 su Sky Uno HD. Nell'attesa continuate a seguirci sui Facebook e Twitter utilizzando l'hashtag #MasterChefIt

 
MasterChef Italia 2016
MasterChef Italia

Sky YAM Endemol Shine Group

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Cerca su Sky

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...