05 febbraio 2015

L'intervista ad Antonino Cannavacciuolo

Antonino Cannavacciuolo è il celebre chef patron del Ristorante Hotel Villa Crespi a Orta San Giulio, che ha conquistato la seconda stella Michelin nel 2006. Cresciuto alla corte di Gualtiero Marchesi, si è fatto conoscere dal grande pubblico grazie all’adattamento italiano del format “Cucine da incubo”, in cui lo chef ricopre il ruolo che Gordon Ramsay ha portato in Gran Bretagna e negli Stati Uniti. Antonino si prende cura di ristoranti che hanno perso il loro smalto iniziale rinnovando il loro menù, il locale e aiutandoli a far quadrare i conti. A MasterChef, come i suoi predecessori, è ospite in veste di giudice in un particolare Invention Test, in cui gli aspiranti chef si misureranno con la sua idea di cucina, da sempre volta a unire i migliori ingredienti e le più grandi tradizioni culinarie di tutta la penisola italiana.

Chef Cannavacciuolo è da sempre uno degli ospiti più richiesti dal nostro pubblico, per questo lo abbiamo raggiunto dietro le quinte delle nostre cucine per farci raccontare come ci si sente nello stare di fianco ai nostri giudici. Ecco per voi l'intervista esclusiva per il sito di MasterChef Italia! 

 
MasterChef Italia 2016
MasterChef Italia

Sky YAM Endemol Shine Group

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Cerca su Sky

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...