19 febbraio 2015

La live cronaca del diciannovesimo episodio

Sfoglia la GALLERY con i migliori scatti del diciannovesimo episodio!
Guarda i VIDEO dei momenti più emozionanti del diciannovesimo episodio!

Mancano solo tre puntate alla fine di MasterChef Italia. Nella puntata della scorsa settimana Maria e Federica hanno dovuto abbandonare il grembiule e rinunciare al titolo di MasterChef d’Italia. Sono rimasti in cinque e si giocheranno tutto fino all’ultimo piatto. Siete pronti per due nuovi episodi di MasterChef Italia? Seguiteci sui nostri canali social ufficiali Facebook, Twitter, Instagram e Pinterest con l'hashtag #MasterChefIt.

La spesa mondiale dei nostri aspiranti chef

20.10 - Solo un’ora vi divide da due nuovi entusiasmanti episodi di MasterChef Italia. Sono rimasti solo cinque aspiranti chef e oggi si giocheranno il tutto per tutto prima della finale del 5 marzo. Chi tra Amelia, Arianna, Nicolò, Paolo e Stefano dovrà abbandonare il grembiule di MasterChef e rinunciare al sogno di diventare il quarto MasterChef italiano? Per scoprirlo non vi resta che mettervi comodi con tutta la famiglia e guardare MasterChef stasera alle 21.10 su SkyUno HD. A tra poco!

21.10 - Nelle puntate precedenti altre due aspiranti chef, Maria e Federica, hanno dovuto abbandonare il grembiule. Oggi i cinque cuochi amatoriali rimasti affronteranno nuove durissime prove. Non c’è più spazio per alleanze ed errori. Da oggi si gioca per vincere! Se non avete ancora preso posto sul divano è il momento di farlo: un nuovo episodio di MasterChef Italia sta per cominciare!


Gli aspiranti chef con le Mystery Box

21.12 - Oggi MasterChef ha in serbo per i cuochi amatoriali rimasti un vero e proprio mondo di ingredienti. Davanti a loro un’intera mappa d’ingredienti provenienti da tutto il mondo. L’EXPO 2015 di Milano, l’esposizione internazionale sul tema dell’alimentazione, sta per cominciare e l’Italia sarà protagonista e vetrina di 140 paesi ospiti.
Paolo racconta del suo viaggio di nozze alle Seychelles, Arianna invece, ci parla della sua passione per il junk food americano. Ma la domanda sorge spontanea: cosa si nasconderà sotto la Mystery Box di oggi? La scatola nasconde il nome di un continente, uno per ciascun aspirante chef. Paolo ha trovato l’Africa, Arianna l’America, Nicolò l’Europa, Amelia l’Oceania e Stefano l’Asia. Un continente a testa, tre minuti per fare la spesa e 10 ingredienti da scegliere e cucinare. Che la prova abbia inizio!

21.20 - I cuochi amatoriali sono già al lavoro. Hanno solo 45 minuti per preparare un piatto che rappresenti la cultura e i profumi dei cinque continenti. Quasi a metà della prova i giudici cominciano il consueto giro per le postazioni. Paolo sta preparando un polpo impanato con zucchine gialle, frutto della passione e ocra. Arianna, invece, ha scelto di cucinare l’aragosta anche se la ricetta che sta preparando non convince Joe Bastianich. Sarà la scelta giusta? Nel dubbio forse è meglio lasciarla cucinare!


Nicolò deve cucinare un piatto a tema Europa

21-21 - Stefano riceve una visita di Bruno Barbieri. Secondo l’agente immobiliare di Rovigo “Per arrivare fino in fondo bisogna prima ritrovare se stessi”. Oggi Stefano si sente rinato. Sarà davvero così? Noi glielo auguriamo.
Intanto il tempo stringe e bisogna continuare a cucinare senza distrazioni. Per ogni Stefano che rinasce c’è un Nicolò che diventa sempre più competitivo. L’obiettivo di oggi è vincere questa prova per mettere in difficoltà uno degli avversari. Sarà tra i migliori? Tra poco lo scopriremo. Intanto diamo lo stop alla prova.

21.25 - I giudici passano per le postazioni per decidere quali saranno i tre piatti migliore della Mystery Box. Il primo piatto migliore è quello di Nicolò. Secondo lo chef Carlo CraccoGirovagando per l’Europa” è un buon piatto. Il secondo miglior piatto è di Stefano. “Viaggio nella terra dei maharaja” riceve i complimenti di Joe Bastianich. Stefano ci svela di voler aprire un ristorante con la fidanzata Mariella. Chissà se ci riuscirà?
Il terzo e ultimo piatto è di Paolo. “Polpo arrosto ai semi di cumino” è il piatto perfetto per il ristorante-teatro che Paolo aprirà a Nairobi.
Chi sarà il migliore della prova? “Ci sono un africano, un asiatico e un europeo. Sembra una barzelletta ma è tutto vero”. Come al solito c’è posto per un solo piatto migliore ed è quello di Stefano.

Il caviale di lumaca

21.31 - Stefano è in dispensa per scoprire quali vantaggi avrà durante l’Invention Test. Sotto le tre cloche ci sono tre pregiati ingredienti italiani, frutto di cura e studio profondo delle materie prime. Il primo ingrediente è il caviale di lumache scoperto da un produttore siciliano. Il secondo ingrediente è una carne pregiatissima, il lingotto di Vicciola. Il terzo ed ultimo ingrediente è una particolarissima farina di mais al biscotto, prodotta in provincia di Brescia. Stefano potrà utilizzare ben due vantaggi: scegliere l’ingrediente da cucinare insieme ai compagni e scoprire i segreti dei tre ingredienti direttamente dai produttori presenti in dispensa. Cosa sceglierà?

21.41 - Stefano ha scelto il caviale di lumache. Come previsto, Stefano è riuscito nell’intento di mettere in difficoltà alcuni degli avversari. I giudici non daranno nessuna informazione sull’ingrediente. Solo Stefano si è meritato tale privilegio vincendo la Mystery Box. Tuttavia, prima di cominciare la prova, gli aspiranti chef potranno assaggiare il caviale di lumache per scoprirne il sapore e riuscire a scegliere gli ingredienti giusti da abbinare.
Da questo momento MasterChef entra nella fase finale. È il momento di dare il tutto per tutto perché al termine della prova tre persone saranno a rischio eliminazione. Gli aspiranti chef avranno solo 30 minuti per cucinare. Che vinca il migliore!

21.48 - La prova è cominciata. I giudici osservano da lontano Arianna che ha deciso di preparare uno zabaione dolce con acciughe e crema di peperone. Nicolò non ama particolarmente il caviale ma nonostante questo ha in mente una ricetta, una lasagnetta di pane carasau da condire con il caviale. Stefano conferma di aver voluto mettere in difficoltà Nicolò: ci riuscirà?
La regola base di questa prova è non cuocere assolutamente il caviale di lumache. Il discorso, però, non vale per Paolo che sta commettendo il clamoroso errore di usarlo come ripieno dei tortellini. Arianna è arrabbiata e demoralizzata. Secondo lei il piatto della Mystery Box meritava di vincere. Cara Arianna, non è il momento di fare la vittima, siete rimasti solo in cinque, puoi essere più che soddisfatta!

21.52 - La prova è finita e i giudici procedono con gli assaggi. Il primo piatto è di Stefano, vincitore della Mystery Box. Il suo piatto è buono ma assemblato in maniera errata: troppe ostriche, poco caviale secondo lo chef Carlo Cracco. Un vero peccato. Nicolò presenta “La lumaca che va lontano”. La lasagnetta di pane carasau piace a tutti i giudici per l’equilibrio di sapori. Persino Joe Bastianich, in veste di “lumaca”, ha apprezzato molto il piatto. Arianna presenta “Caviale di lumaca, filetto e zabaione”. Il suo piatto è rischioso e difficile da capire. L’azzardo dello zabaione dolce con le acciughe non convince nessuno dei giudici, secondo Joe Bastianich Arianna è “in un universo parallelo”. Il piatto di Amelia si intitola “Raviolo aperto con caviale di lumaca profumato al limone”. Lo spunto tratto dalla cucina di Gualtiero Marchesi le fa ricevere i complimenti di Bruno Barbieri. Infine è Paolo a presentare per ultimo il suo piatto. La preparazione è molto buona ma Paolo ha sbagliato completamente l’utilizzo del caviale.


22.04 - Gli assaggi sono terminati. I giudici stanno per decretare il migliore e i tre peggiori della prova. Il migliore è Nicolò. Pur non avendo mai assaggiato il caviale di lumaca è riuscito a tirare fuori un piatto eccezionale. Nicolò scoprirà un vantaggio esclusivo durante la prova in esterna: cosa sarà?
I tre peggiori della prova sono Stefano, Paolo e Arianna. Secondo i giudici Stefano non ha compreso l’utilizzo dell’ingrediente. Nonostante questo non è il peggiore: per questa volta è salvo!
Ad attendere il verdetto dei giudici restano Paolo e Arianna. Carlo Cracco ha in mano un grembiule nero. Gli aspiranti chef sanno bene cosa vuol dire. Uno di loro andrà sicuramente al Pressure Test.

22.06 - Secondo i giudici la presunzione di Arianna ha preso il sopravvento. Arianna deve togliersi il grembiule. Per lei però c’è ancora una possibilità. Deve indossare il grembiule nero e andare direttamente al Duello. Paolo invece deve togliere il grembiule. Paolo non si aspettava un verdetto del genere. Carlo Cracco, a nome di tutti i giudici, dice di non essere convinto del suo piatto. Nonostante questo il piatto di Paolo era migliore rispetto a quello di Arianna. Paolo può tornare al suo posto, non è stato eliminato: la tigre con 70 volte sette vite colpisce ancora!


Arianna si sfiderà al duello con il peggiore del Pressure Test

22.07 - Il primo episodio di stasera si è concluso. Nuove prove attendono i nostri aspiranti chef. Arianna non parteciperà alla prova in esterna e attenderà il peggiore del Pressure Test per lo scontro al duello finale. Per scoprire cosa accadrà nella prossima puntata non cambiate canale! MasterChef torna tra poco!

 
MasterChef Italia 2017
MasterChef Italia

Sky YAM Endemol Shine Group

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Cerca su Sky

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...