26 febbraio 2015

La live cronaca del ventunesimo episodio

Sfoglia la GALLERY con i migliori scatti del ventunesimo episodio!
Guarda i VIDEO dei momenti più emozionanti del ventunesimo episodio!

Ci siamo! La finale di MasterChef Italia è alle porte e questa sera conosceremo finalmente i tre aspiranti chef che varcheranno la prossima settimana le porte della cucina in qualità di finalisti. Chi continuerà la corsa verso la vittoria? Seguiteci sui nostri canali social ufficiali Facebook, Twitter, Instagram e Pinterest con l'hashtag #MasterChefIt.

I nostri giudici pronti a stupire gli aspiranti chef rimasti in gara

 20.10 - Un’ora, sessanta minuti, tremila seicento secondi ci separano dalle nuove puntate di MasterChef Italia. Una Mystery Box a tema spending review, un Invention Test che metterà in difficoltà i nostri aspiranti chef, una Prova in Esterna dai sapori stellati e un Pressure Test on the road ci permetteranno di scoprire quali aspiranti chef voleranno verso la finale e chi, invece, dovrà abbandonare la competizione a un passo dalla realizzazione del sogno. Il titolo di quarto MasterChef italiano è sempre più vicino. Mettetevi comodi, stappate una bella bottiglia di vino rosso. Stasera alle 21.10 su SkyUno HD torna MasterChef Italia. A tra poco!

21.10 - Arianna, dopo un infuocato Duello a colpi di riso e banane contro Paolo, ha dovuto abbandonare la competizione. Oggi i quattro cuochi amatoriali continueranno a sfidarsi provando a realizzare i piatti migliori della loro carriera in cucina: si riaccendono i fornelli di MasterChef Italia!

21.13 – Bentornati nella vostra cucina Amelia, Paolo, Nicolò e Stefano! Oggi gli aspiranti chef dovranno affrontare l’ennesima Mystery Box. Cosa ci sarà all’interno della scatola? I giudici annunciano che meritano un compenso speciale, ma la crisi economica non risparmia nessuno, neanche MasterChef Italia! Oggi i nostri aspiranti chef giocheranno un po’ a fare gli studenti fuori sede: dovranno fare la spesa spendendo non più di 5 euro in dispensa, per l’occasione perfettamente attrezzata, e realizzare un piatto degno di questa cucina. 5 minuti per fare la spesa con 5 euro!

21.17 - Gli aspiranti chef si rendono subito conto che i prezzi sono alle stelle e Nicolò pensa che dispensa sia “cara assassinata”. In pochi minuti tutti cercano di prendere quanti più ingredienti possibili senza sforare con il budget. È il momento di passare alla cassa! Stefano è il primo e ha preso pane carasau, una cipolla, un filetto di merluzzo, farina di semola e dei broccoli per un totale di 3.82 centesimi! Un po’ tirchio secondo il nostro Joe Bastianich. Nicolò ha comprato invece delle uova, pinoli, alici, panko, finocchietto, una cipolla di Tropea, porri, una zucchina e patate novelle spendendo 3,80 centesimi. È il turno di Amelia. Nella sua spesa: arance, cipolla di Tropea, farina, un filetto di merluzzo, finocchietto per la modica cifra di 4.17 centesimi. Paolo è l’ultimo a presentarsi davanti ai giudici con insalata belga, arance, panko, pistacchi di Bronte, pinoli, filetto di salmone, cetrioli. Con 4.56 centesimi anche Paolo può portare in postazione la sua spesa! Oggi è una giornata “di vincere”, 30 minuti a partire da adesso!

21.20 - Paolo preparerà dei bastoncini di pesce come fa alle sue bimbe mentre Amelia sta realizzando un merluzzo aromatizzato all’olio al finocchietto, con un taglio giapponese. Nicolò invece prepara una crema di patate con le alici impanate; è stato un po’ “pidocchio” nella spesa ma ha preso più ingredienti di tutti. A 5 minuti dalla fine della prova gli aspiranti chef iniziano ad impiattare. Nel frattempo Stefano paragona le sue porzioni a quelle del celeberrimo Gigi il Troione e noi ne approfittiamo per mandargli un caro saluto!

 21.25 - Il tempo è scaduto e i giudici passano tra le postazioni per decidere quali sono i tre piatti che si differenziano dagli altri. La prima a essere chiamata è Amelia!  Il suo Merluzzo al finocchietto selvatico secondo Chef Barbieri “è una bella storia” anche se è un po’ troppo salato. Anche il secondo piatto ha per protagonista il merluzzo ed è quello del nostro Stefano! Il suo Verde Speranza sembra un quadro di Pollock. L’ultimo posto tra i migliori spetta a Nicolò e alla sua Alice impanata. Oggi è un po’ difficile scegliere per i nostri giudici, ma alla fine a spuntarla è il braccino corto di Amelia, che ha permesso ai giudici di mangiare gratis!

21.30 - In dispensa Amelia scopre il suo vantaggio e ha intenzione di mettere in difficoltà Nicolò e Stefano. Sotto la prima cloche c’è un’ombrina, pesce delicato dalla carne pregiatissima. La seconda nasconde un pagello, un  pesce dalla cottura abbastanza semplice. Sotto le ultime due cloche uno scorfano e una costardella, poco conosciuto di origine siciliana. Amelia potrà a scegliere non solo quale pesce cucinare, ma anche il metodo di cottura tra una padella per friggere, una vaporiera cinese, una casseruola in pietra per le cotture in umido e una padella per la griglia. La sua scelta ricade sull’ombrina e la cottura a vapore. Cosa avrà in serbo Amelia per gli altri aspiranti chef?

Quattro pesci per quattro cotture diverse

21.34 - Sono rimasti in quattro e bisogna cucinare da Dio per evitare una possibile eliminazione. I giudici svelano che tipi di vantaggi ha avuto a disposizione Amelia e mandano gli aspiranti chef in dispensa a scoprire le scelte della studentessa casertana. Paolo ha ricevuto il pagello e una padella per friggere; Stefano invece ha avuto uno scorfano da fare alla griglia. Una scelta insidiosa, dettata dal fatto che sono ormai quasi giunti alla fine e sia lecito mettere in difficoltà i propri avversari. Per lo stesso motivo Nicolò dovrà cucinare una costardella in umido. Una volta svelato cosa cucinerà Amelia la prova può avere inizio, in bocca al lupo a tutti!

21.40 - È iniziata la prova e i giudici discutono su chi sia più in difficoltà. Gli aspiranti chef hanno 40 minuti per cucinare un piatto perfetto. Amelia si è resa conto di aver messo Paolo in difficoltà senza volerlo mentre invece Nicolò alle sue spalle sta massacrando la costradella a sua disposizione. Chef Barbieri va su tutte le furie con Paolo quando si rende conto che il catechista di Cuneo non ha preso dalla dispensa per impanare il pagello che deve friggere. La situazione peggiora quando Paolo chiede della farina a Amelia: il giudice fa ripulire tutto. A 7 minuti alla fine della prova Chef Carlo Cracco suggerisce a Stefano di cambiare impiattamento. L’Invention Test si conclude. Chi sarà il migliore?

Nicolò e la costardella

21:53 -Iniziano gli assaggi e la prima a sottoporre il suo piatto ai giudici è Amelia, che presenta un’Ombrina tra mare e terra. Chef Barbieri sostiene che la ragazza si sia scavata la fossa da sola dato che la cottura al vapore non ha valorizzato per nulla il pesce, esaltandone il sapore. Dello stesso parere è Joe Bastianich, che definisce il piatto di Amelia “tamarro”. Stefano invece si presenta con uno Scorfano alla griglia con il suo fegato e lo premia dicendogli che è un piatto intelligente e ben riuscito. Il Pagello fritto di Paolo è tecnicamente sbagliato. L’ultimo assaggio è quello di Nicolò. Il suo piatto, Filetto di costardella in umido, gli sta permettendo lentamente di emergere nella cucina di MasterChef.

21.58 - La classe oggi è letteralmente divisa in due e i giudici devono decidere: è tempo di cambiare tutte le regole. Due degli aspiranti chef hanno convinto con i loro piatti, gli altri non hanno lavorato bene e dato il massimo. Il vincitore dell’Invention Test è Stefano e avrà diritto a due grandi vantaggi: il primo è che potrà andare a cena con Chef Carlo Cracco prima della Prova in Esterna! Ad Amelia e Paolo invece tocca un altro amaro destino. I giudici hanno preso una decisione che non ha precedenti nella storia di MasterChef: il loro destino sarà nella mani di Stefano. L’aspirante chef, in quanto migliore della prova, dovrà assaggiare e decidere quale dei due compagni mandare al Duello. Amelia spera che il suo giudizio sia oggettivo e si basi sul sapore dei piatti. La decisione di Stefano ricade su Paolo, che rimarrà in cucina e non sfiderà gli altri alla Prova in Esterna. Mentre il catechista indossa il grembiule nero gli altri aspiranti chef lasciano la cucina. È tempo di tirare fuori le unghie e ruggire.

Paolo rimarrà in cucina e affronterà il peggiore del Pressure Test al Duello

22.02 – L’obbiettivo si avvicina e tutto diventa sempre più imprevedibile! Noi torniamo subito dopo la pubblicità, voi nel frattempo avete il tempo di riempire un altro bel bicchiere di vino rosso!

 
MasterChef Italia 2016
MasterChef Italia

Sky YAM Endemol Shine Group

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Cerca su Sky

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...