22 dicembre 2016

La live cronaca dell'episodio 1

Sfoglia la GALLERY con i migliori scatti del primo episodio di selezioni!

Guarda i VIDEO dei momenti più emozionanti del primo episodio! 

20.15 - Dopo un anno di famelica attesa sta per prendere il via su Sky Uno HD la sesta stagione di MasterChef Italia. I fornelli della cucina più famosa della TV stanno per riaccendersi. Avete resistito per un anno intero, mancano ancora solo 60 minuti. Sintonizzatevi su Sky Uno HD, vi vogliamo tutti incollati alla TV! Mi raccomando commentate con noi su Facebook e Twitter usando l’hashtag #MasterChefIt!

21.15 - Ci siamo: bentornati a MasterChef Italia! 150 concorrenti aspiranti al titolo di sesto MasterChef d’Italia sono pronti a battersi a colpi di ricette. Dove? Nell’affollatissima Piazza Duca D’Aosta, davanti alla Stazione Centrale di Milano, luogo scelto dal "buon" Cracco così che "chi non ce la fa è comodo a tornare a casa"… no?! È qui che comincia il viaggio della vita: quello verso le cucine di MasterChef! Ma il primo viaggio è quello in treno dei nostri 4 giudici: Bruno Barbieri, Joe Bastianich, Antonino Cannavacciuolo e Carlo Cracco si preparano alla nuova stagione giocando a carte. Ma quanta armonia c’è tra di loro!

21.18 - Non c’è più tempo per i giochi: ora si fa sul serio! I giudici raggiungono gli aspiranti MasterChef. Si alza la Cloche e i 150 cuochi amatoriali dovranno cucinare un piatto a crudo utilizzando tutti o solo alcuni di questi ingredienti: orata, scalogno, ananas, ravanelli, lamponi, polline secco, foglie di siso, sedano e pomodoro nero. Cucinare a crudo non significa solo non cuocere, ma tagliare in modo esatto e insaporire gli ingredienti nel modo giusto. L’unica energia che hanno a disposizione i concorrenti è quella che sprigionano gli ingredienti e la passione che hanno dentro. Hanno 25 minuti a partire da adesso per dimostrare tutta la loro tecnica e creatività!

21.22 - Mancano ancora solo 5 minuti, Cracco invita i candidati a chiudere velocemente i loro piatti. L’agitazione è tanta. Il sogno continuerà solo per alcuni di loro: i 100 cuochi amatoriali che avranno messo sotto la cloche un piatto convincente potranno andare avanti e cucinare il loro piatto migliore. Per gli altri 50 ripartirà il treno, quello che li riporterà a casa!

21.27 - Termina la prova, i giudici assaggiano i piatti. Solo alcuni saranno degni della cucina di MasterChef. I candidati sollevano la Cloche. Chi avrà l’onore di preparare una propria ricetta davanti ai nostri giudici convincendo almeno tre su quattro a dire SÌ? I 100 candidati rimasti ancora in gara dovranno cucinare il loro miglior piatto per conquistare il grembiule bianco, fare il primo passo verso il titolo di sesto MasterChef d’Italia, avere la possibilità di pubblicare il primo libro di ricette e vincere 100 mila euro in gettoni d’oro. “Il treno giusto passa una volta sola nella vita, ma se ci tenete davvero ve la fate a piedi,” è quello che pensa Cannavacciuolo. Voi siete d’accordo con “Little Tony”, come dice Bastianich?

 

21.31 - "È arrivato il momento di togliere le zavorre e correre verso la meta": così Bastianich augura buona fortuna a tutti i rimasti in gara! La prima ad affrontare la prova è Giulia, una giovane commerciante di Fermignano. "Gli uomini prima cercano quelle belle, ma poi vanno sempre da quelle che fanno le tagliatelle", è il credo della nonna di Giulia che cerca di conquistare i giudici proprio con un piatto di tagliatelle. ll suo sogno è aprire un ristorante sopra il suo negozio di articoli per la casa e bambini, con il suo uomo perfetto: il babbo, rustico e virile "proprio come Joe Bastianich. Barbieri crede che il piatto la rappresenti perfettamente, "si vede che è una che smanetta in cucina" ed è convinto al 100%, Cracco al 60%, Cannavacciuolo le dice NO, si aspettava sapori più netti e concentrati, il SÌ di  Barbieri permette a Giulia di conquistare il primo grembiule di MasterChef Italia!

 

21.36 - Non è semplice convincere i giudici di MasterChef! È il turno di: Riccardo che tenta una finta maionese con i coralli delle capesante, Sara che con i suoi ravioli non convince nessuno e Paolo che realizza un risotto al sushi, marinato nella salsa di soia. I giudici massacrano tutti e 3 i piatti. Il nostro quartetto non si lascia intenerire facilmente. La cucina di MasterChef Italia è per pochi eletti!

 

21.41 - Ci pensa Roberto, 26 anni, operaio, padre di famiglia, con il suo piatto Romagna mia, a far cambiare l’umore dei giudici delusi dai piatti precedenti. Secondo Bastianich, nel suo Passatello romagnolo su crema di squacquerone e un croccante di lardo di mora romagnola, semi di canapa e aria di rucola, la tradizione incontra l’immaginazione. Roberto si emoziona dopo le parole del nostro Joe che quasi commuovono anche lui, Cannavacciuolo gli consegna un fazzoletto per asciugare le lacrime e definisce “buono” il suo piatto, per Barbieri Roberto “profuma di Romagna”, Cracco non ha dubbi…4 SÌ per Roberto: il secondo grembiule di MasterChef Italia è suo!

 

21.47 - Continuano le selezioni: si prepara Marco, deciso ad affrontare i giudici con grande serietà. I suoi Gnocchetti di ricotta con vellutata di piselli e profumo di speck infastidiscono i giudici. Cracco crede sia un “paraculo”, Cannavacciulo gli fa notare che lo speck non è un prodotto della sua terra e gli dice :“Sta senza pensier”, per Barbieri il piatto è “immangiabile”, Joe lo interroga sull’arte culinaria ma Marco non sa rispondere. 3 NO per Marco, Cannavacciuolo gli dice SÌ per la simpatia, ma il suo sogno finisce qui!

 

21.58 - Anche La Rana pescatrice su crema di taccole con fonduta di provola affumicata e olive nere essiccate di Carlotta, tirocinante avvocato, sembra non convincere i nostri giudici che la mandano via con 4 NO. Carlotta odia più di tutto essere presa in giro ed è quello che hanno fatto... i “bastardelli” di MasterChef, come definisce Barbieri se stesso e gli altri giudici! Cannavacciulo la richiama e le spiega che è stato uno scherzo, passano ai voti seri e con 4 SÌ il terzo grembiule di MasterChef Italia è suo. Ora Carlotta può volare!

 

22.01 - Resistere alla pressioni dei giudici è un ingrediente fondamentale per andare avanti nella competizione. Con la carrellata di ricette prosegue anche una carrellata di SÌ da parte dei nostri giudici. 3 grembiuli per il piatto realizzato con ingredienti presi dall’orto di Loredana, collaboratrice in uno studio di architettura, il Filetto impanato nel caffè di Marco, imprenditore della provincia di Brescia, il Filetto di branzino su una crema di piselli e fave e un cerchio di piadina fritta realizzato dalla tirocinante avvocato e notaio di San Marino Cristina.

22.06 - Per il designer Antonio invece e il suo piatto di visual food, Stoccafisso Fiordilatte , le cose si mettono male. Il candidato ritiene che la cucina, come tutte la arti, va ideata, progettata e costruita. Per avere il senso di quello che ha pensato e vuole realizzare, disegna addirittura su un foglio l’impiattamento. Barbieri confronta il disegno con il piatto e il risultato per lui è…un “mappazzone”. Tutti e 4 gli Chef mettono mano al piatto spostando gli ingredienti: Bastianich è l’unico a dirgli SÌ, per gli altri giudici è un NO!

 

La competizione tra gli aspiranti MasterChef prosegue, chi dimostrerà di avere talento e determinazione potrà continuare la corsa verso il titolo di sesto Masterchef d’Italia.  Restate con noi su Sky Uno HD per vedere cosa bolle in pentola, la seconda parte dei Live Cooking di MasterChef Italia sta per cominciare!

 
MasterChef Italia 2017
MasterChef Italia

Sky YAM Endemol Shine Group

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Cerca su Sky

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...