12 gennaio 2017

La live cronaca dell'episodio 8

Sfoglia la GALLERY con i migliori scatti dell’ottavo episodio!

Guarda i VIDEO dei momenti più emozionanti dell’ottavo episodio!

22.30 - Dopo un Invention Test che ha creato nuovi equilibri tra gli aspiranti MasterChef, è ora dell’Esterna. Questa volta siamo in Alto Adige, a 1300 m di altitudine, nel Parco Naturale dello Sciliar, in occasione della festa di inizio stagione delle malghe, quando i pastori salgono ai pascoli in altura con le mandrie. Le due brigate dovranno cucinare per 60 tra pastori e contadini malgari. Dovranno dimostrare di non tradire le tradizioni gastronomiche, di saper lavorare in squadra, rispettando tempi e quantità, in condizioni metereologiche imprevedibili. La squadra che otterrà meno voti, dovrà affrontare il Pressure Test, dove un solo errore può costare l'eliminazione dalla cucina di MasterChef Italia!

- Ecco il menù per le due brigate!

Brigata blu:

- Primo piatto : Schlutzkrapfen (spinaci, parmigiano e burro)

- Secondo piatto: gulash con le patate più contorno di crauti 

Brigata rossa:

- Primo piatto: Maultaschen (raviolone con un ripieno di rape rosse condito con il burro)

- Secondo piatto : spadellata di maiale e patate con contorno di crauti 

Dolce per entrambe le brigate:

strudel di mele con panna montata

Gloria, la vincitrice dell’Invention Test, ha come primo vantaggio quello di scegliere uno dei due menù e il colore della squadra. Sceglie il blu perché c’è il gulasch e come primo nome Alain. Poi sceglie Marco M. che lavora bene le carni, Daniele,  che sa fare tutto, Margherita, Giulia, Roberto, Marco V. Gloria deve poi scegliere se  lavorare con una persona in più o mandarla al Pressure Test, manda Loredana  al Pressure!

22.37 - Gli altri cuochi amatoriali, Valerio Barbara, Maria, Mariangela, Valerio, Michele P., Cristina compongono la brigata rossa ed eleggono il loro capitano: Gabriele!

Come fa notare Chef Barbieri gli aspiranti MasterChef hanno due nemici oggi: il tempo meteorologico imprevedibile e quello dell’orologio, 2 ore a partire da ORA!

22.45 - Gloria è piccoletta ma cazzuta: “si finisce un lavoro e si pulisce la postazione”, forza!

Gabriele invece è in affanno, Valerio gli dà una mano e Chef Barbieri gli consiglia che per fare andare bene la squadra non deve mostrare la sua agitazione. 

I cuochi amatoriali proseguono con la loro prova, Chef Cannavacciuolo si avvicina a Margherita dandole consigli sugli spinaci. Tra meno di un’ora i 60 invitati si incontreranno alla festa della malga. Cucinare ottimi piatti  è fondamentale per gli aspiranti MasterChef per non rovinare tutto! Il tempo meteorologico non aiuta, sta piovendo e la pasta si sta bagnando. La brigata blu si sta concentrando soprattutto sulla preparazione delle mezze lune di spinaci e ricotta. Cristina della brigata rossa ha perso parte dei ravioli. È una corsa contro il tempo per preparare più ravioli possibile.

22.49 - Inizia la festa! La brigata rossa è in difficoltà, Valerio pensa che daranno 1 al massimo 2 ravioli per piatto. Alcuni dei piatti rossi infatti sono vuoti. Se la caveranno meglio con la prossima portata? È fondamentale la quantità e che  piatti siano caldi, come fa notare Chef Cracco! È il momento della seconda portata, e mentre Chef Cannavacciuolo e Joe Bastianich partecipano alla festa ballando con i tirolesi, i commensali esprimono i loro giudizi: la brigata rossa vince per il secondo piatto.

22.55 - Il dolce è la prova decisiva! È ora della votazione: ognuno ha a disposizione una mela da mettere nella cesta rossa o blu. Chef Cracco ha delle parole positive per le due brigate: “è stata dura ma ve la siete cavata anche in condizioni atmosferiche estreme”. La brigata rossa ha avuto difficoltà con il primo, ma ha vinto per il gulasch. Tutto si è giocato sul dolce, lo strudel deve avere caratteristiche precise, chi avrà centrato il gusto dei 60 tirolesi? Un abile arciere centrerà con la sua freccia la mela del colore della brigata vincitrice: rossa! La brigata rossa vince la prova in Esterna! 

23.06 - È il momento del Pressure Test! Vi ricordiamo che Gloria poteva scegliere se lavorare con una persona in più o mandarla al Pressure e ha mandato Loredana al Pressure Test! Ogni aspirante MasterChef sarà padrone del proprio destino, non c’è più la brigata. Dovranno dimostrare di saper scegliere e ragionare rapidamente, “essere pronti a saltare nel burrone e costruire le ali mentre cadete”, come dice Joe! La sorte dei nostri cuochi amatoriali dipende da quello che c’è sotto il telo… 78 ingredienti uno diverso dall’altro e 3 round!

23.06 - Round 1: 5 ingredienti a testa da usare tutti, 20 minuti per cucinare e solo 30 secondi per fare la spesa. I 3 piatti migliori saranno salvi, gli altri proseguiranno nella gara e per salvarsi avranno meno ingredienti e maggiore pressione.

23.10 - Mancano pochi minuti per completare i piatti con tutti e 5 gli ingredienti scelti, la tensione sale. È il Momento degli assaggi. Solo i 3 piatti migliori saranno salvi, gli altri dovranno affrontare il secondo round. La prima a salvarsi è Margherita, molto contenta di se stessa. Il secondo ha sorpresi i nostri giudici ed è Daniele.

Il terzo a salvarsi è Marco V…. il creativo piace! Siete d’accordo con il nostro aspirante MasterChef?

23.20 - Round 2: sono rimasti in 6 e gli ingredienti sono 33, ne possono prendere solo 4 a testa e possono anche non essere quelli che preferiscono. 20 minuti per cucinare e solo 20 secondi per fare la spesa. I 3 migliori raggiungeranno gli altri in balconata, gli altri affronteranno il terzo round. Inizia la prova. Cristina in balconata pensa che Loredana ce la stia mettendo tutta e i risultato sarà un buon piatto. Stop! Il tempo è scaduto, c’è chi è soddisfatto e chi un po’ meno. I giudici devono decidere i 3 piatti che meritano la salvezza. Sono meravigliati di come alcuni di loro hanno gestito questa prova e decidono che le persone salve saranno 4, non 3.

Alain e Marco M. sono i non salvi, tutti gli altri, Giulia, Gloria, Roberto, Loredana, sono salvi.

23.27 - Round 3: ingredienti a disposizione solo 9, ne possono prendere 3 a testa, 20 minuti per cucinare ma solo 10 per scegliere gli ingredienti, si giocano il posto a MasterChef. 20 minuti a partire da ORA! Animelle, zenzero e zucchine i 3 ingredienti, Marco M. è provato. Stop! Non c’è più tempo! Alain ce l’ha messa tutta ed è il primo a presentare il piatto “Ultima speranza”, non ha capito che le animelle sono di agnello, pensava fossero di maiale e comunque sono sbagliate. anche se Chef Cannavacciuolo pensava peggio. Marco M. presenta il suo piatto “Fregole”, non male secondo il giudizio di Chef Cracco con la fregola molto al dente secondo Joe!

Marco M. e Alain attendono il verdetto: uno si salverà, l’altro dovrà togliersi per sempre il grembiule di MasterChef!

“Avete fatto entrambi degli errori grossolani ma gli errori di uno di voi sono imperdonabili”, è quello che dice Chef Barbieri porco prima del verdetto definitivo… Marco M. può salire in balconata, è Alain a dover lasciare la cucina di MasterChef! È stato rischioso cucinare le animelle senza conoscerle, ciao Alain! 

 
MasterChef Italia 2017
MasterChef Italia

Sky YAM Endemol Shine Group

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Cerca su Sky

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...