19 gennaio 2017

La live cronaca dell'episodio 9

Sfoglia la GALLERY con i migliori scatti del nono episodio!

Guarda i VIDEO dei momenti più emozionanti del nono episodio!

20.15 - Nella cucina di MasterChef Italia sono rimasti in 16 e la gara diventa sempre più serrata. Quali ingredienti avranno questa sera a disposizione i nostri cuochi amatoriali per cucinare piatti degni della cucina più famosa della TV? Restate con noi su Sky Uno HD e lo scoprirete!  

21.15 - La Mystery Box di questa sera contiene solo ingredienti “sex killer”, dai sapori e dall’odore molto forti, e con questi i nostri aspiranti MasterChef dovranno preparare in 45 minuti un piatto adatto a una cena romantica. Il migliore, che avrà saputo neutralizzare e utilizzare al meglio gli alimenti per un incontro galante, otterrà un vantaggio per l’Invention Test. Del resto - come dice Chef Barbieri - cos’è la cucina se non una potentissima arma di seduzione? E voi sapete sedurre con la vostra cucina?

Ecco gli ingredienti: Aglio nero, verza, cipolla, puzzone di moena, fagioli borlotti, trippa, sardella, carne di pecora, aringa in salamoia e peperone giallo!

21.24 - Attenzione, si tratta di ingredienti che uccidono il desiderio e che potrebbero trasformare la fusione in un grande flop! I nostri cuochi amatoriali possono usare tutti o solo alcuni degli ingredienti. 3,2,1… VIA! Cristina vorrebbe dar vita ad un involtino di aringa ma non le piacciono gli ingredienti, è in difficoltà. Chef Cannavacciuolo rivela un segreto a Valerio: "gli ingredienti forti meno li cuoci meno sono aggressivi". Michele P. sta cucinando degli arrosticini hot secondo Joe Bastianich, voi che ne pensate? Ma il vero "sex killer" di questa sera è… Chef Cracco, come pensa la nostra Mariangela! 

21.29 - Mani in aria, la prova è terminata. Chi riuscirà a “spaccare” il cuore dei nostri giudici? I giudici commentano tra loro: “Tirare fuori un piatto sexy con questi ingredienti non è semplice e non era semplice depotenziare gli ingredienti di questa Mystery, solo 3 cuochi amatoriali hanno capito lo spirito della prova e hanno saputo cucinare un piatto galante. Il primo dei piatti migliori ha come protagonista l’aringa ed è quello di Margherita “Eros nel piatto”, piatto armonico e con dei bei colori. 

21.33 - ll secondo miglior piatto è di un cuoco amatoriale che ha saputo utilizzare la trippa in modo intelligente ed è quello di Valerio “Dal Gennargentu alla Val di Fassa”! Secondo Chef Cannavacciuolo, Valerio ha saputo equilibrare gli ingredienti, dando la giusta delicatezza al piatto! 

21.36 - Il terzo piatto migliore è quello di Loredana: “Zuppetta piccante” di borlotti con trippa e aglio nero, piatto pieno di amore e Loredana precisa “Mi piace la seduzione sottile e non plateale! 

21.38 - Quale sarà il piatto migliore tra i 3? I giudici si confrontano. Osare a volte è un successo, come ricorda Chef Barbieri. Trasformare una serie di ingredienti che ammazzerebbe il desiderio di chiunque in un piatto quasi afrodisiaco era il compito dei nostri aspiranti MastreChef e uno loro ha centrato l’obiettivo… Valerio!  Bravo, Valerio sei il vincitore della Mystery!  

21.40 - Valerio, come vincitore della Mystery, ha il vantaggio nell’Invention Test. Davanti a se 3 cloche che raccontano la storia di un grandissimo chef con 3 stelle Michelin capace di coniugare sperimentazione  e tradizione: Heinz Beck! “Un artista della cucina, ama la bellezza e i sapori che conosce come pochi altri”, come precisa Chef Cannavacciuolo! Sotto la cloche ci sono gli ingredienti che compongono 3 piatti del menù di Heinz, ma i nostri cuochi amatoriali non sapranno di che piatti si tratta perché dovranno usare gli ingredienti in modo creativo e originale. Questa è la sfida! Valerio è pensieroso, pensa a come poter combinare gli ingredienti. Valerio deve scegliere un gruppo di ingredienti per cucinare un piatto originale che porti la sua firma. La scelta è ardua!

21.47 - Valerio saprà sfruttare il suo vantaggio di aver conosciuto prima di tutti l’ospite della cucina di MasterChef? il nostro cuoco amatoriale ha potuto ascoltare i suoi consigli e ha potuto scegliere tra i 3 gruppi di ingredienti delle cloche. Quali tra i 3 gruppi avrà scelto per la prova dell’Invention? È il momento di comunicare la scelta agli altri aspiranti MasterChef. Chef Heinz Beck alza la cloche: scampi, San Pietro, mandorle, pane in cassetta, franconcello, liquirizia, pomodori, rapa bianca e un’arancia. Heinz spiega a tutti che si tratta di ingredienti che danno largo spazio alla creatività e ricorda che dovranno essere utilizzati tutti! Gli aspiranti MasterChef hanno 45 min di tempo per correre in dispensa, prendere il  cestino e cucinare, ma fate attenzione alla temperatura, se troppo alta, il rischio di “distruzione” del piatto è alto!

21.53 - Maria cucina il San Pietro per la prima volta, Loredana non sa come comportarsi con la rapa. Chef Cracco e Chef Heinz Beck consigliano a Gloria di fare la gratinatura con tutto quel pesce. L’ansia aumenta… Stop, mani in aria! La prova è terminata! I giudici assaggeranno i piatti e sceglieranno chi ha vinto la prova e chi ha invece fallito e dovrà lasciare la cucina di MasterChef Italia per sempre.

22.01 - Valerio è il primo a presentare il suo piatto “San Pietro e scampi crudi”, Heinz Beck si sarebbe aspettato di più, del resto aveva dato a Valerio consigli sulla cottura, ma il nostro cuoco amatoriale ha fallito, Heinz è deluso dal suo piatto!  Michele P. presenta “La chiave della felicità” in cui il San Pietro rappresenta la chiave e i prodotti del mediterraneo la felicità. Tocca a Cristina e al suo “Sandwich al San Pietro”. Joe assaggia: “è un po’ triste ma molto buono”. Marco M. “Guazzetto tra terra, cielo e mare” delude Chef Barbieri: “è la prima volta in vita mia che vedo una roba del genere. Assaggia anche Heinz Beck: “hai lasciato la testa dello scampo, ma in un involtino almeno la coda andava tolta, non hai pensato a quello che hai fatto”. Marco M. pensa che la sua paura sia arrivata dritta nel piatto! Giulia spiega il suo piatto “San Pietro con la pappa” emozionata. Heinz Beck assaggia: "la pappa è veramente buona, piatto fatto con un pensiero giusto”. Giulia piange,come non commuoversi dopo i complimenti di Chef Cannavacciuolo: “nella vita ci sono delle persone che nascono con dei doni, tu hai il dono del gusto”. Brava, Giulia!

Gloria presenta “Abbracci di San Pietro e scampi” e confida ai nostri giudici di essere partita con un’idea, cambiata in corso d’opera dopo i consigli ricevuti, ma di non aver sentito suoi gli ingredienti. Non è riuscita a colmare la distanza tra se stessa e il piatto! Il piatto di Mariangela “Esodo” rappresenta il suo calvario dopo le piaghe del deserto. Joe Bastianich assaggia: “molto delicato, piatto interessante!” Ma all’occhio clinico di Chef Cracco non sfugge nulla: “ti sei dimenticata gli scampi, se volevi davvero utilizzarli non usavi quella ciotola, non far la furba”. Di fronte al piatto di Gabriele “San Pietro nostrum”, Heinz Beck pensa ci sia poco olio, la spolverata di liquirizia non è di grande estro, la cottura è invece molto buona! L’“Incontro con San Pietro” di Maria non convince Chef Cannavacciuolo: “l’aglio è così violento perché? Non era nemmeno un ingrediente del gruppo!” Il piatto di Loredana “Filetto e guancia di San Pietro” è fatto molto bene secondo Heinz Beck e anche l’idea della nostra cuoca amatoriale è stata buona, brava!

Marco V. presenta “Le porte del paradiso” in cui la cialda assomiglia un po’ a una porta. Chef Cracco assaggia: “il pesce è crudo!” Margherita non conquista del tutto Chef Heinz Beck con il suo “Il San Pietro abbraccia lo scampo”. Heinz Beck le fa notare che avrebbe giocato sui contrasti, bel lavoro ma poteva fare di più!”Il piatto di Daniele “Mediterraneo Platz” non è male secondo Chef Barbieri, ce ne sono di peggiori! Michele G. presenta il suo “San Pietro al pomodoro” e chiede subito scusa per l’impiattamento, ma Chef Cannavacciuolo crede sia il miglior piatto che il nostro aspirante MasterChef abbia cucinato fino ad ora. Il piatto di Roberto “Che scampi con San Pietro” invece delude Joe: “assemblaggio di due cotture che non sono nemmeno un granché, piatto senza sentimento e senza direzioni, non avevi un’idea chiara”. Barbara, che come ricorderete ha difficoltà a dare il nome ai piatti presenta il suo “San Pietro in brodo”. Ecco il commento di Heinz Beck: “si sente solo il brodo, il pesce è morto, troppo cotto!”

22.17 - Per i giudici è il momento di decidere chi ha superato la sfida e chi dovrà lasciare per sempre la cucina di MasterChef Italia. È il momento del verdetto: “Abbiamo assaggiato tutti i vostri piatti e uno ha colpito lo Chef Heinz Beck e noi siamo concordi”. Heinz ringrazia tutti per l’impegno ma c’è un piatto che ha brillato per la tecnica vista la complessità del piatto ed è quello di… Loredana Brava Loredana, capitanerai la tua brigata nella prova in Esterna. Ma ora tocca ai 3 cuochi amatoriali peggiori. Uno di loro ha sbagliato completamente la cottura del San Pietro ed è Marco V. Il secondo aspirante MasterChef peggiore è una donna che ha presentato un piatto senza equilibrio tra i sapori ed è  Maria. Il terzo tra i peggiori e Marco M. Gli ingredienti proposti da Heinz e scelti da Valerio davano tante possibilità ma bisognava avere l’idea giusta. Maria è salva e torna in postazione, Chi tra i due Marco dovrà togliersi il grembiule? Il sogno di Marco M. finisce qui. Chef Cracco gli consiglia di continuare a metterci l’impegno e l’umiltà che ha, ma con più energia e lo invita a non mollare!

Ci vediamo dopo la pubblicità, restate con noi su Sky Uno HD!

 
MasterChef Italia 2016
MasterChef Italia

Sky YAM Endemol Shine Group

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Cerca su Sky

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...