06 marzo 2017

Informazione Pubblicitaria

Birra Menabrea, una storia italiana

La cultura del cibo, si sa, in Italia è importantissima. È il cibo che definisce l’identità della nostra nazione, il Made in Italy che ci ha permesso di essere conosciuti in tutto il mondo, l’eccellenza del prodotto italiano che ci rende orgogliosi. Tantissime sono le varietà in cui la nostra cultura enogastronomica eccelle, e una di queste viene spesso presa poco in considerazione: la qualità della birra prodotta in Italia.

In questo senso, Menabrea rappresenta il fiore all’occhiello in Italia per la produzione di una delle bevande più diffuse e amate, la birra per l’appunto. Perché Menabrea è il più antico birrificio ancora attivo del nostro Paese, con più di 170 anni di storia e una tradizione che fonda le proprie radici nel lontano 1846. E’ infatti in quell’anno che il Sig. Welf di Gressoney ed i fratelli Antonio e Gian Battista Caraccio diedero vita ad un laboratorio per la produzione della birra. Nel 1864, la birreria venne venduta a Giuseppe Menabrea e Antonio Zimmermann. Otto anni dopo, nel 1872, nasceva la “G. Menabrea e figli”. Nel 1896, la società passa nelle redini di Emilio Thedy e Agostino Antoniotti, mariti delle sorelle Menabrea. Da quel momento sarà la famiglia Thedy a guidare l’azienda. L’applicazione della tecnica a bassa fermentazione, all’epoca poco diffusa, e l’utilizzo di materie prime qualitativamente eccellenti (prima su tutte l’acqua delle fonti biellesi) hanno caratterizzato fin da subito la birra Menabrea e ne hanno decretato il successo.

Nel 1991, Menabrea entra a far parte del gruppo Birra Forst, azienda birraria dell’Alto Adige nota per la qualità dei suoi prodotti ed il rispetto della natura. Il marchio biellese mantiene comunque intatta la sua forte identità, ritagliandosi un posto d’onore anche nel panorama internazionale. Una storia all’insegna della continua crescita, che vede Birra Menabrea attualmente commercializzare più di 200.000 ettolitri all’anno, distribuiti in oltre 30 Paesi esteri.

Il segreto della ricetta è custodito dalla famiglia da generazioni: oltre all’acqua delle Alpi biellesi, vengono utilizzati malti d’orzo caramellati e tostati, riso, gritz di mais e luppolo. Ognuno di questi ingredienti viene selezionato dal mastro birraio, verificato in laboratorio e testato: solo così Menabrea riesce a garantire un prodotto finito dalla qualità altissima, vincitore di numerosi premi tra cui medaglie d’oro, d’argento e di bronzo collezionate al World Championships di Chicago e all’European Beer Star di Norimberga.

Il piccolo stabilimento di Biella del XX secolo è diventato un vero e proprio polo industriale: pur conservando la sua anima familiare è stato implementato per migliorare l’efficienza e la capacità produttiva. L’impianto di infustamento attuale consente la produzione di 300 fusti all’ora da 30 litri, mentre il moderno sistema di imbottigliamento fino a 15.000 bottiglie all’ora. Numeri grandissimi, se si pensa che all’inizio del ‘900 lo stabilimento produceva massimo 10.000 ettolitri di birra, e destinati a crescere, visto che attualmente lo stabilimento è in una ulteriore fase di ammodernamento che si concluderà nel 2018.

L’innovazione però passa dalla memoria: Franco Thedy, attuale AD Menabrea, lo sa bene. Per questo è nata “Casa Menabrea”, un museo (visitabile prenotando a questo link) che ripercorre i 170 anni di storia del marchio: i macchinari originari del 1846, gli utensili d’officina, gli attrezzi degli antichi bottai, le bottiglie, i boccali, ma anche le fotografie patinate, i libri e le immagini pubblicitarie. Memorie dal passato, che consentono di rivivere il sogno di un brand che è arrivato molto lontano.

Per creare un prodotto italiano di qualità quindi non bastano solo le eccellenze del territorio: “Produciamo la birra pensando alla felicità di chi è destinato a berla. Cuore e passione sono gli ingredienti fondamentali che mettiamo in bottiglia dal 1846”, ricorda Franco Thedy.

 
MasterChef Italia 2017
MasterChef Italia

Sky YAM Endemol Shine Group

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Cerca su Sky

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...