09 marzo 2017

La live cronaca della Finale - La sfida decisiva

22.37 - Cristina, GloriaValerio, i tre super finalisti di MasterChef d’Italia, sono pronti a battersi per il titolo di sesto MasterChef d’Italia!

In due si ha il 50% di possibilità di vincere, in tre le possibilità sono minori. I nostri cuochi amatoriali dovranno dare il meglio, senza esitazioni. I sentimenti che provano sono tantissimi dalla gioia alla paura. Chef Cracco invita tutti e tre a godersi queste sensazioni, ma senza perdere la lucidità!

22.40 - La sfida è decisiva e farà capire ai giudici chi è il più meritevole. I tre cuochi dovranno cucinare per i giudici il loro primo menù degustazione, una narrazione dello chef che racconti chi è, le sue esperienze, il suo coraggio. È ora che i nostri aspiranti MasterChef raccontino il loro percorso, il loro cambiamento, la loro evoluzione!

GLORIA - PAZZAMENTE LIGURE

Il menù degustazione di Gloria "Pazzamente ligure” sarà composto da ingredienti che hanno segnato la sua infanzia. Gloria rivisiterà a suo modo piatti storici della Liguria che non sono molto conosciuti, introducendo nuove tecniche. È la determinazione ad aver caratterizzato il suo percorso a MasterChef Italia!

CRISTINA - L’ELEGANZA DELLA SEMPLICITÀ

“L’eleganza della semplicità” è il menù degustazione di Cristina, un viaggio nei sapori del mare e all’interno di se stessa. Generalmente la nostra cuoca amatoriale di San Marino fatica a raccontarsi con i suoi piatti, non le viene semplice, ora vuole far provare ai giudici chi è realmente Cristina, sempre timida e insicura, per la prima volta ascolta quello che le dice il suo cuore che parla di cucina, vive di ricette e si entusiasma per piatti nuovi! La delicatezza è l’idea del suo menù!

VALERIO - VALERIO 18.0

Valerio preparerà "Valerio 18.0” perché è entrato da 18enne e il “.0" è simbolo di innovazione. Il nostro aspirante MasterChef romagnolo ha imparato tanto e lo applicherà nei piatti. Il suo è un menù dedicato ai familiari ma anche alle persone che hanno segnato la sua permanenza a MasterChef, come altri cuochi amatoriali, in particlare il tratto orientale che userà nei suoi piatti è ispirato a Michele Ghedini.

L’obiettivo di Valerio: tirar fuori la finezza che non dimostra ma che ha!

22.44 - Ci siamo, i tre aspiranti MasterChef prendono posizione nelle loro postazioni. Prima di iniziare i papà di tutti e tre i nostri cuochi amatorilai si avvicinano ai loro figli per dar loro tutto il coraggio di cui necessitano per questa sfida finale!

22.47 - 2h e mezza per cucinare il menù degustazione, solo al termine della prima ora potranno presentare il loro primo piatto, non dovranno lasciare nulla al caso, la sfida finale a tre comincia ORA!

Tre menù diversi, tre cuochi diversi, tre percorsi diversi: i giudici si confrontano sulle scelte dei nostri finalisti!

22.51 - Sono passati 30 minuti!

Chef Cracco si avvicina a Valerio che gli dice cosa sta cucinando: pelle di black cod, latte in infusione con vaniglia, patate per una sfuma di plancton, come primo farà un raviolo con macinato di spalla di maiale, cavolo cinese, salsa udon. 

Gloria spiega a Chef Cannavacciuolo cosa sta preparando: risotto caratteristico della sua zona nato da una minestra, coniglio alla ligure su chutney di mele…

22.54 - Chef Barbieri vede del fluo nella preparazione di Cristina che sta cucinando: impasto per gli stozzapreti, la seppia, fiori di zucca, cipolla caramellata... "sicura che le cipolle non stiano bruciando?" 

Mancano 5 minuti al termine della prima ora e quindi della prima portata!

Ognuno dei tre ha un campanello per segnalare ai giudici che è pronto un piatto per l’assaggio, ma nessuno dei tre sembra ancora pronto, sono passati 10 minuti dal termine della prima ora ma ancora nessuno si fa avanti!

LA PRIMA PORTATA

22.57 - Suona il campanello di… Valerio che presenta il suo primo piatto “Il mare”: la prima forma vivente della terra è il plancton e anche il suo menù, il plancton è arricchito da sashimi di capesante affumicate e crambol di cacao. Valerio ha voluto sfruttare la salinità naturale del plancton e della capesanta, non ha messo il sale! "Equilibrio da brividi”, secondo Chef Cannavacciuolo!

È Gloria ora a presentare il suo primo piatto “Cima alla genovese moderna”, frattaglie di vitello con purè di carote e carpaccio. Non ha usato la purea di piselli, perché fuori stagione, ma le carote all’interno. Piatto grezzo ma sofisticato ed elegante secondo lei. Non male come idea secondo Joe, bell’aspetto secondo Cannavacciuolo!

Cristina presenta “Rosa bianca”: rosa di seppia con gelato allo squacquerone, salsa alla rucola e chips al nero di seppia. grandissimo piatto secondo Cannavacciuolo, manca un po’ di sale, gelato molto buono, crosta molto buona.

23.00 - Manca solo un’ora e mezza al termine della prova!

LA SECONDA PORTATA

Valerio  suona di nuovo il campanello e presneta “Ricordo di un amico”: tartare di wagyu con polpa di riccio di mare, farro croccante e aria di shiso.

Il farro croccante è sempre un rischio secondo Chef Cracco ma… questo piatto non è affatto male per tutti i nostri giudici!

Gloria presenta il suo secondo piatto: "Pansotti con sugo di noci”, pansotti ripieni di borragine al sugo di noci. Pasta senza uova, impasto molle, secondo Joe manca il sale ovunque!

“Strozzapreti” la seconda portata di Cristina, con rombo, vongole, fiori di zucca essiccati e pomodorini. Un piatto che la nostra Cristina ama e che la rispecchia tantissimo! “Bello e buono”, secondo Chef Cannavacciuolo, secondo Joe troppo leggero, non proprio da ristorante.

23.03 - Valerio Gloria e Cristina hanno presentato ognuno due portate e… il tempo scorre!

LA TERZA PORTATA

Gloria suona il campanello della sua terza portata “Prebuggiun rivisitato”: risotto alle erbe selvatiche e fiori! Piatto buono, secondo Chef Cannavacciuolo, non pensa lo stesso Chef Barbieri!

Cristina presenta “Riflesso”, sandwich di triglia con crema di pomodoro e gelatina di prezzemolo, piatto gustosissimo secondo Chef Cracco, interessante secondo Joe.

Mentre Valerio deve portare all’assaggio il terzo piatto, Gloria presenta la sua quarta portata: "Coniglio alla Ligure”, coniglio alla doppia cottura su chutney di mele e cardamomo. Il coniglio è cotto bene, il piatto è molto delicato secondo i nostri giudici!

Ecco Valerio con la sua terza portata: “L’apparenza inganna”, ravioli con salsa udon, spalla di maiale, cavolo cinese e chutney kumquat!

Sei un po’ in ritardo Valerio, corri! Secondo Chef Barbieri, Valerio ha fatto un gran numero con questo piatto, è stato molto furbo perché ha messo l’erba cipollina che dà pulizia al piatto!

23.09 - Mancano 15 minuti! 

LA QUARTA PORTATA 

23.11 - Cristina è pronta con il suo quarto piatto: “Mini ghiacciolo” al mango e passion fruit ricoperto di cioccolato bianco e lime! Chef Barbieri se lo aspettava meno dolce per essere un pre dessert, ma non male, buono e delicato!

Valerio presenta: "Black cod in olio cottura", con pelle croccante, crema di mais, mais peruviano bruciato e uova di salmone. La cottura del black cod è perfetta, Valerio ha giocato su un equilibrio difficilissimo.

LA QUINTA PORTATA 

23.13 - Gloria è la prima a finire con la sua quinta portata: "Pandolce Genovese", su crema inglese al limone e fragole sciroppate a freddo, molto dolce ma molto buono secondo Joe. Chef Barbieri pensa che non è male!

Gloria ha portato tutto all’assaggio, per Cristina e Valerio il tempo sta per finire!

È Valerio a suonare per primo: “Semifreddo di Lorenzo” al basilico e vaniglia con salsa al frutto della passione, lampone, mandorla e cacao. 

Il dolce non è proprio il forte di Valerio!

Cristina è alle prese con la sua ultima portata, riuscirà a premere in tempo il campanello, 5,4,3,2,1… ecco che suona il campanello anche dell’ultima aspirante MasterChef che si sta contendendo il titolo di sesto MasterChef d’Italia!

"Cremoso al lampone" con essenza di rosa e panna cotta al pepe di sichuan. Non è un dolce completo secondo i nostri giudici.

23.17 - Le 2h e mezza della sfida decisiva sono terminate, tutti e tre i cuochi amatoriali sono riusciti a fare il loro lavoro egregiamente!

Prova molto impegnativa, senza tregua, lunga e faticosa, ma tutti hanno presentato dei piatti eccellenti. I giudici sono orgogliosi di tutti e tre i nostri cuochi amatoriali, si confronteranno e ripercorreranno tutti e tre i menù degustazione piatto dopo piatto e al loro ritorno si saprà finalmente chi sarà il sesto MasterChef d’Italia!

Un finale inedito con tre cuochi che hanno fatto dei menù eccellenti. 

23.21 - I tre antipasti erano uno meglio dell’altro, il plancton era perfetto, la capesanta magari un po’ più fredda, l’antipasto con il gelato buono ma mancava del sale. 

Sui due primi e un secondo antipasto c’è stato un colpo di scena: strozzapreti di Cristina molto delicati, pancotti farciti bene… Il risotto con le erbe il piatto peggiore!

I ravioli cinesi erano il più grande rischio di oggi, Chef Cracco ha apprezzato molto il sandwich di triglia! 

Per i secondi il coniglio abbinato con la mela non è dispiaciuto a Chef Cannavacciuolo, il black code era perfetto!

Il dessert di Gloria era il migliore secondo Chef Cracco!

I giudici stanno prendendo l’ultima e più importante decisione: è arrivato il momento!

23.27 - “Vi siete battuti con coraggio determinazione e abilità, adesso, come la tradizione di MasterChef impone, vi invitiamo a venire sul palco” Per Gloria, la determinata e ostinata che mai si arrende, MasterChef è stato il campo di battaglia dove lottare per la sua passione, ritrovare il tempo perduto e cambiare il suo futuro, sotto la sua corazza, i giudici hanno scoperto la sua dolcezza e la fragilità perché… il ghiaccio prima o poi si fonde!

Cristina, i tuoi piatti hanno il sapore della serenità e della grazia, MasterChef è stato il tuo modo per dire al mondo che si possono avere dei sogni anche quando tutto sembra deciso. L’eleganza della semplicità del tuo menù ci ha dimostrato che si può percorrere una nuova strada: la tua”!

Valerio, il tuo motto "sono carico, voglio vincere” ha dimostrato la tua energia incontenibile che ti fa sentire invincibile, a volte sei stato troppo spavaldo per trasformare la stizza in adrenalina, sei arrivato in finale facendoti largo tra adulti quindi sei diventato adulto anche tu”!

Avete cucinato molto bene quindi non accontentatevi mai, la cucina non è la risposta ma la domanda: non la pensate anche voi come il nostro Chef Cannavacciuolo? 

Gloria, Cristina e Valerio è davvero arrivato il momento ed è Chef Cracco a comunicare il verdetto! 

23.31 - Il vincitore della sesta stagione di MasterChef Italia è…  Valerio!

"18 anni e vincere MasterChef Italia... si può”! Valerio è il sesto MasterChef d’Italia!

 
MasterChef Italia 2016
MasterChef Italia

Sky YAM Endemol Shine Group

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Cerca su Sky

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...