11 gennaio 2018

MasterChef Italia 7 - Tutto il meglio della puntata 8 - 11 gennaio 2018

Sfoglia la GALLERY con le foto migliori dell'ottava puntata!

Guarda i VIDEO dei momenti più emozionanti dell'ottava puntata!

Benvenuti a Milano, a due passi dal centro, in un particolare quartiere dove si respira il profumo della Cina: la zona di via Paolo Sarpi, considerata la Chinatown milanese!

 

via GIPHY

In bilico tra tradizioni gastronomiche lontane, l’obiettivo delle due brigate per questa seconda prova in Esterna è non cadere! I nostri aspiranti MasterChef dovranno cucinare per ben 100 ospiti cinesi!

 

I 2 MENÚ

 

Brigata rossa

Primo: Spaghetti con le vongole.

Secondo: Spezzatino di vitello con patate.

Dolce: Tiramisù.

 

Brigata blu:

Primo: Risotto allo zafferano.

Secondo: Pollo alla cacciatora.

Dolce: Panna cotta.

 

Alberto, come vincitore dell’Invention Test, potrà scegliere il menù - opta per il menù blu - e i componenti della sua brigata!

 

via GIPHY

Brigata blu: Alberto (capo-brigata), Stefano, Kateryna, Francesco, Joayda, Marianna, Fabrizio, Davide, Michele

Brigata rossa: Denise (capo-brigata), Manuela, Italo, Giovanna , Ludovica, Jose,, Matteo, Simone, Rocco

I cuochi amatoriali hanno 2 h di tempo per realizzare piatti in cui il mix italo-cinese conquisti il palato dei 100 commensali cinesi! Mentre le brigate sono alle prese con i loro menù...

 

Joe Bastianich passeggia per la Chinatown milanese per recarsi al suo appuntamento di manicure e pedicure!

 

via GIPHY

La chiave per vincere questa prova è centrare il connubio tra cucina italiana e gusti cinesi! Nella brigata rossa, Italo si sta occupando di adattare a modo suo le ricette, ma non ha condiviso le sue iniziative con il capo-brigata Denise!

I nostri giudici passano tra le postazioni per gli ultimi consigli!

 

via GIPHY

 

Chi tra le due brigate interpreterà meglio i classici della cucina italiana in chiave cinese?

 

Il servizio ha inizio! La brigata blu propone: risotto allo zafferano con anacardi! La brigata rossa serve: spaghetti alle vongole con aggiunta di zenzero!

Nonostante qualche difficoltà escono anche i secondi: spezzatino di vitello con patate con aggiunta di spezie per la brigata rossa, pollo alla cacciatora con aggiunta di ananas per la brigata blu!

I commensali sembrano soddisfatti e aspettano il dessert: tiramisù al te verde con ananas per la brigata rossa e panna cotta con aggiunta di salsa all’arancia e mandarino cinese sciroppato per la brigata blu!

Joe Bastianich raccoglie la preferenza dei 100 commensali cinesi sui due menù! Quale tra le due brigate si aggiudicherà la vittoria evitando il Pressure Test?

È il momento del verdetto!

Il risotto allo zafferano con anacardi della brigata blu ha conquistato gli ospiti mentre gli spaghetti alle vongole della brigata rossa non hanno riscosso lo stesso successo. Il tiramisù della brigata rossa ha però superato di molto la panna cotta. Tutto si è giocato sul secondo: a vincere la prova è...

 

via GIPHY

... fuochi d’artificio blu in Paolo Sarpi! La brigata blu si aggiudica la vittoria della seconda prova in Esterna della settima stagione di MasterChef Italia!

 

È tempo di Pressure Test! Il Pressure Test di questa sera prevede 2 prove diverse!

FASE 1 - PRESSURE TEST STOP “PICCIONE RIPIENO”

 

Sotto la cloche: piccione, sedano, carota, cipolla, fegatini di piccione, prezzemolo, un uovo, parmigiano, carne trita, lardo, vino bianco, brodo.

Si tratta degli ingredienti del piccione farcito, un classico della cucina tradizionale italiana. La carne del piccione è tenera, saporita, povera di grassi. Bisogna seguire una serie di STEP da concludere sempre in modo preciso per cucinare il piccione alla perfezione.

Chef Antonino Cannavacciuolo sfoglia il “Grande Libro dei Pressure” dove sono indicati tutti i passaggi:

 

via GIPHY

1)Tritare con cura i fegatini e il prezzemolo finemente.

2)Amalgamare i fegati con la carne trita, l’uovo, il parmigiano e il prezzemolo, poi aggiustare con sale, pepe…

3)Farcire il piccione, cucirlo e avvolgerlo nel lardo.

4)Appassire in un tegame un trito di sedano, carota e cipolla.

5)Mettere il piccione in un tegame, sfumare con il vino e cuocere bagnando con il brodo.

6)Impiattare.

Al VIA dei giudici, gli aspiranti MasterChef inizieranno con il primo passaggio, il primo a finire il compito alzerà le mani e dirà STOP, a quel punto dovranno fermarsi tutti e mettere la preparazione da parte, che sia conclusa o meno, che poi dovranno utilizzare negli step successivi. Poi i giudici ripartiranno chiamando il secondo step e di nuovo quando qualcuno reputerà di aver terminato il passaggio alzerà la mano e dirà STOP, tutti gli altri si fermeranno per cominciare poi con lo step successivo fino all’impiattamento. 

Joe Bastianich invita i nostri aspiranti MasterChef a prestare attenzione nel chiamare lo STOP solo quando saranno sicuro di aver completato il passaggio alla perfezione! 

Terminati, con qualche difficoltà, tutti gli stop e gli step, è il momento degli assaggi!

I giudici partono da Manuela: “il  lardo c’è, la farcitura anche, tutti i passaggi sono stati completati”. Il piccione di Simone e di Joayda manca un po’ di sale. Per Rocco non è stata proprio una grande prova! ll gusto e la cottura del piccione di Denise non sono affatto male, peccato non abbia usato le verdure per condire. La prova di Jose non sembra essere andata molto bene. “Non c’è il lardo e il prezzemolo non è finemente tritato”: ecco cosa dice Chef Cannavacciuolo ad Antonino. Il piccione di Ludovica è troppo al sangue e...

 

via GIPHY

Il piccione di Italo è quello che presenta  la migliore salatura e cottura! Il piccione di Matteo è un po’ unto ma il gusto e la cottura non sono male!

I giudici si confrontano: è la prima volta che la decisione di un concorrente ha un impatto così forte sul piatto di un altro, i cuochi amatoriali non hanno capito bene la prova, hanno chiamato STOP troppo presto. Alcuni se la sono cavata con la farcia, altri con alcuni passaggi sì e altri no... 

Gli aspiranti MasterChef salvi sono: Matteo, Italo, Simone, Giovanna, Manuela!

 

via GIPHY

FASE 2 - PRESSURE TEST RAVIOLI CINESI

 

Per RoccoLudovica, Jose e Antonino è il momento di affrontare il secondo step!

Sotto la cloche: carne trita di maiale, cavolo, radice di zenzero, erba cipollina, gamberi, carne trita di manzo, rapa bianca, carote, sedano, funghi finferli e tofu.

Fa il suo ingresso la signora Wang che mostra agli aspiranti MasterChef come si cucinano i ravioli cinesi.

4 Tipologie di Ravioli:

1° tipologia JIAOZI – mezza luna con tante piccole pieghe

ripieno di maiale + cavolo cinese, radice di zenzero ed erba cipollina

2° tipologia XIAOLONGBAO – fagottini

ripieno di gamberi

3° tipologia – SHIUIJAO

ripieno di manzo + rapa bianca e radice di zenzero

4° tipologia – LAOSHUJIAO (chiusura molto simile a Culurgiones sardi) 

ripieno principalmente VEGETARIANO con carote, sedano, funghi finferli e tofu

Mentre la signora Wang cucina, gli aspiranti MasterChef e i giudici chiedono chiarimenti:

 

via GIPHY

I cuochi amatoriali hanno 45 minuti di tempo! A Ludovica tremano le mani. Jose, è nel panico e sta quasi rinunciando.

 

via GIPHY

È il momento degli ASSAGGI. I giudici partono da Rocco:  “l’impasto un po’ duro, ma non male”! I ravioli di Jose non sono affatto precisi e i giudici hanno anche difficoltà a deglutirli! I ravioli di Antonino sono buoni. Le forme dei ravioli di Ludovica non sono male, ma ci sono dei problemi di cottura.

È il momento del verdetto! Il primo a salire in balconata è Antonino, lo segue Rocco!

 

via GIPHY

Tra Ludovica e Jose, i giudici salvano chi secondo loro ha la “cazzimma” ed è Ludovica a poter restare nella cucina di MasterChef Italia!

Jose la cazzimma ce l’hai sicuramente, ma a noi non l’hai mai mostrata, tirala fuori quando suoni!”: è così che Chef Antonia Klugmann saluta il nostro pianista jazz che deve togliersi il grembiule e lasciare la cucina di MasterChef Italia!

La quarta serata di MasterChef Italia finisce qui! Noi ci vediamo giovedì prossimo alle 21.15 su Sky Uno HD!

 
MasterChef Italia 2017
MasterChef Italia

Sky YAM Endemol Shine Group

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Cerca su Sky

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...