1. MasterChef
  2. EPCC
  3. 4 Ristoranti
  4. Matrimonio a Prima Vista
  5. Celebrity MasterChef
  6. X Factor
  7. Video

01 febbraio 2018

Dal kefir al kimchi: quali sono i cibi fermentati visti a MasterChef

È appena iniziata una nuova puntata di MasterChef Italia! Siete carichi? I cuochi amatoriali hanno trovato sotto la Mystery Box patate, filetto di anguilla, fragoline di bosco, borraggine, carote gialle, fave fresche, silene, mandorle e polpa di coscia di vitello… degli ingredienti ottimi, ma manca qualcosa: un ingrediente speciale, che dia un tocco speciale al piatto e gli conferisca una spinta in più… i fermentati! Come spiega Chef Barbieri, i fermentati sono alimenti trasformati da microrganismi come lieviti e batteri che, grazie a questa fermentazione, hanno più sapore e diventano più digeribili e conservabili a lungo. I fermentati scelti per questa prova vengono da tutto il mondo: scopriamoli insieme a Chef Klugmann, che li adora!

Cibi fermentati: kefir

Il kefir è una bevanda ricca di fermenti lattici probiotici ottenuta dalla fermentazione del latte di capra, pecora o mucca. In base al grado di fermentazione può diventare da acido a piccante… è estremamente versatile!

 

Cibi fermentati: idromele

L’idromele è ottenuto dalla fermentazione del miele con il lievito. È forse il fermentato più antico del mondo e nell’antichità era noto come “bevanda degli dei”.

 

Cibi fermentati: miso

Il miso è un condimento derivato dai semi della soia gialla, di origine giapponese e dal sapore deciso, forte, salato. Questo particolare prodotto viene utilizzato per condire e insaporire zuppe, salse, marinate, paté e biscotti. È ottimo per preparare un buon ramen o la zuppa di udon: tra i cibi fermentati presentati in puntata è uno dei più conosciuti!

 

Cibi fermentati: umeboshi

L’umeboshi è un particolare prodotto a base di ume, prugne giapponesi salate. Ha un caratteristico colore rosso ottenuto con l’aromatizzazione delle foglie di shiso. Potrebbe essere definito un superfood: le ume infatti hanno proprietà antipiretiche, astringenti e benefiche per tutto il corpo, aiutano nei problemi digestivi, raffreddori o febbre. Un vero toccasana!

Cibi fermentati: kimchi

Il kimchi è un prodotto tradizionale coreano, composto con cavolo cinese fermentato, tanto aglio, zenzero, sale, peperoncino e spezie. È tipicamente utilizzato per la preparazione del bibimbap: ha un sapore incredibile e molto intenso!

 

Cibi fermentati: tempeh

Il tempeh è un alimento fermentato ricavato dai semi di soia gialla, diffuso soprattutto nel sud est asiatico. È noto come “carne di soia”, poiché è un’ottima fonte di proteine nelle diete vegetariane e vegane: proprio per questo il suo utilizzo è aumentato moltissimo in Occidente! Il suo sapore ricorda le noci o i funghi e può essere usato per sughi, piatti al wok, insalate e come condimento insieme a pasta o riso!

 

Cibi fermentati: crauti

In lingua tedesca il termine “crauti” indica tutti gli ortaggi a foglia e persino alcune erbe aromatiche sottoposti a fermentazione lattica per circa due mesi. In italiano la parola ha un’accezione più ristretta e indica una preparazione a base di cavolo cappuccio tagliato a listarelle e fermentato. Il sapore è deciso e aspro e l’alimento è ricco di vitamine e sali minerali: i crauti sono tipici dell’Europa centrale, dal Trentino fino all’Ucraina… Kateryna li conosce molto bene!

 

Cibi fermentati: brovada

La brovada è molto simile ai crauti: tipica del Friuli, viene usata per accompagnare carni arrosto o bollite ed è ottenuta tagliando a listarelle delle rape viola macerate nelle vinacce e cucinante in olio, alloro e spesso carne di maiale. Un ottimo contorno, o un condimento bello “strong”!

 

Cibi fermentati: kombucha

Il kombucha è una bevanda fermentata a base di tè: consumata da secoli in Cina, si è diffusa in Europa grazie alle sue proprietà: aiuta a controllare il peso ed ha una buona presenza probiotica.

 

Cibi fermentati: colatura di alici

La colatura di alici, molto diffusa nella cucina italiana, è una salsa liquida ambrata prodotta da un tradizionale procedimento di maturazione delle alici in una soluzione satura di acqua e sale. Quella prodotta a Cetara, in Campania, è un’eccellenza gastronomica italiana: si usa per condire un bel piatto di pasta o per insaporire piatti a base di pesce e verdure. Sapevate che viene utilizzata per preparare la scarola per la pizza ripiena?

 
MasterChef Italia 2017
MasterChef Italia

Sky YAM Endemol Shine Group

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Cerca su Sky

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...