Mariangela

40 anni, avvocato penalista di Matera

Le dune si trasformano col vento, ma il deserto rimane sempre uguale!

La mia specialità Top Media
Secondo
Pollo allo zenit
Pollo allo zenit
Adagiare l’intero petto di pollo su un foglio di pellicola per cucinar...
Difficoltà: Difficile

Mariangela MasterChef 6 2016

Nasco nel 1976 a Castellaneta, in provincia di Taranto, cresco a Palagianello, vivo a Matera. Sono un avvocato penalista ed esercito nel foro di Taranto e di Matera. Sono esuberante, energica e molto sicura di me stessa! Di giorno mi definisco la pantera del foro ma quando sono ai fornelli mi trasformo nella pantera del forno.

La passione per la cucina nasce dall'atavico e profondo rapporto amore-odio per il cibo. Il cibo è fonte di vita perché nutrimento, ma anche poesia per i sensi. Cucinare è la più nobile forma d'arte dell'amore, significa donarsi all'altro, mettere a nudo la propria anima nel piatto. Curiosa e creativa, non ho imparato da nessuno a cucinare. Credo sia bastata l’osservazione e il grande amore per mia madre e per le mie nonne. Sono vegetariana dall'età di 11 anni, ma cucino di tutto perché mio marito è onnivoro. 

Il mio sogno è aprire una galleria d’arte, dove presentare i miei dipinti ed esporre quadri di persone che non hanno modo di farlo, con annesso un ristorantino di nicchia. Nel tempo libero sono una sportiva, insegno tennis ai bambini ma mi dedico molto anche alla pittura, alla scrittura, alla lettura, al nuoto, alla subacquea e alla kick. MasterChef per vincere e realizzare il mio sogno: arte e cucina…

Seguitemi su Facebook qui: Mariangela Gigante Pagina Ufficiale.

Qual è il tuo piatto forte?

Le melanzane ripiene e le strascinate con le cime di rapa, ma, in generale, tutti i piatti genuini e semplici della tradizione pugliese e lucana.

Il piatto a cui sei particolarmente affezionato e che ti evoca emozioni:

Da pugliese naturalizzata materana, la purea di fave con verdura campestre, piatto dal sapore e dal ricordo bucolico che mi colloca a cavallo tra due diverse e meravigliose regioni, ma similari per realtà culinarie. Gustandolo mi fa sentire in ogni dove, a casa!. Prepararlo è come compiere un balzo nel passato, in un tempo ormai  lontano, scandito dalla genuinità e dalla semplicità, in cui contavano i “valori”, ma soprattutto le persone!

Hai un cuoco a cui ti ispiri?

Mi ispiro alla creatività,  anche se la mia cucina, oltre a risentire inevitabilmente delle contaminazioni regionali, è anche caratterizzata ed ispirata a quel taglio tradizionalistico che mi è stato trasmesso da mia madre e dalle nonne.

L'ingrediente che non manca mai nella tua cucina:

Prima di tutto il peperoncino e il pepe, insieme alle altre spezie ed erbe aromatiche, poi l’alloro, il basilico, il prezzemolo e il rosmarino, odori e sapori tipicamente mediterranei, nonché, da vegetariana, ortaggi e verdure.

Il tuo punto debole in cucina:

I dolci.

Raccontaci un tuo aneddoto divertente legato alla cucina:

In occasione del 41° compleanno di mio marito, avevo deciso di preparargli una cenetta romantica a sorpresa. Avevo trascorso la mattinata ad ideare e a scegliere con accuratezza gli ingredienti del mio menù.  Passato l’intero pomeriggio dietro ai fornelli, preparando innumerevoli manicaretti e leccornie, avevo curato ogni dettaglio, dalla tavola all’atmosfera: luce soffusa e musica  romantica in sottofondo. Avevo persino adornato la stanza di candele.  Ammirando con  soddisfazione quel che era stato fatto e pensando all’espressione che mio marito avrebbe avuto in viso al suo ritorno , sentii squillare il telefono: era mio marito che mi diceva di raggiungerlo perché gli amici gli avevano organizzato una festa a sorpresa … È inutile dire  che la vera sorpresa, però, fu fatta a me!

Cosa ti piacerebbe si dicesse di te come chef?  

In un momento particolare come l’attuale, dominato dagli eccessi, dalle continue contaminazioni e dalle artificiose sperimentazioni in cui la cucina è divenuta oltre che espressione artistica, accademismo scientifico, vorrei che si pensasse a me come uno chef in grado di propinare una cucina “glocale”, ovvero diffondere nel mondo, nel globale, la caratterizzazione culinaria della mia realtà territoriale, locale. Un ritorno alle origini, alla semplicità, alla smarrita atavica purezza del gusto. Vorrei che la mia cucina diventasse cinestesica, simulacro iniziatico, cibo e nutrimento non solo del corpo e dei sensi, ma principalmente dello spirito, interscambio sensoriale di anime, ovvero, tra quella donativa dello chef e quella recettivo-degustativa dei convitati.  

Che musica ascolti mentre cucini?

Ascolto i più disparati generi, adoro la poliedricità armonica, quindi: la mucia classica (Mozart, Govanni Allevi, Ludovico Einaudi), il jazz, il country, la musica celtica ed artisti come Mark Knofler e Norah Jones. Mi piace anche la musica più festosa dalle sonorità più latine, quelle brasiliane e caraibiche.  

Sei innamorato?  

Perennemente! Non oso immaginare  la mia esistenza scevra dall’ “Amore”, inteso anche come “Bello”, “Giusto” e “Vero”. In generale, ritengo di essere innamorata della vita in tutte le sue forme, sfaccettature e manifestazioni.

Chi non ha mai smesso di credere in te?

Le persone che amo: mia madre, mio padre e mio marito, ma più di tutte…Sophie Noir (mio pseudonimo artistico-pittorico), la parte più autentica che c’è in me. È l’altra me stessa, la parte sognatrice e creativa, è il faro nel buio delle mie incertezze,  che mi sorregge quando claudicano le mie forze e che mi spinge, da guerriera della luce, a lottare per quello in cui credo. Ricorrendo ad un’allegoria platonica, è l’uno dei due cavalli che trainano la biga della mia esistenza, la mia anima bianca, il trait d’ union con l’ignoto, con la mia parte più spirituale.

 

Le ricette di Mariangela  Vedi tutte (1752)
Antipasto
Difficoltà: Media
 
MasterChef Italia 2016
MasterChef Italia

Sky YAM Endemol Shine Group

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Cerca su Sky

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...