gabriele lalla cristina vittoria michele-p margherita alain valerio giulia barbara marco-v mariangela roberto daniele maria antonella marco-m michele-g gloria loredana

Michele P.

35 anni, agente del settore funebre di San Felice A Cancello

La vita è un gioco!

La mia specialità Top Media
Secondo
Pollomisù
Pollomisù
Bucherellare le sovracosce con un utensile appuntito. Metterle in una ...
Difficoltà: Media

Michele P. MasterChef 6 2016

Nasco nel 1981 a San Felice a Cancello, in provincia di Caserta. Sono laureato in sociologia ma non pratico il mio mestiere, faccio l’agente di commercio nel settore funebre.

La passione per la cucina me l’hanno trasmessa principalmente nonna e mamma: posso dire di essere cresciuto a pasta e fagioli tra i fornelli di nonna Rosa. Mi piace cucinare per la mia fidanzata, i miei genitori e per gli amici, portando avanti la mia cucina vecchio stampo, di tradizione campana. Non seguo ricettari, il vero piatto è in cucina.

Il mio pregio è quello di donare gran parte del mio tempo agli altri ed il mio principale difetto è quello di non saper dire mai NO. Vivo ogni giorno come se fosse l’ultimo. Amo viaggiare e lo faccio molto per lavoro, amo anche il ciclismo, il fitness e il calcio. Partecipare a MasterChef è un sogno, un’occasione per portare al di fuori del contesto campano la mia cucina. Sono convinto di potermela giocare fino alla fine. La vita è un viaggio continuo, chi si ferma è perduto!

Seguitemi su Facebook qui: Michele Pirozzi Pagina Ufficiale.

Qual è il tuo piatto forte?

Carne.

Il piatto a cui sei particolarmente affezionato e che ti evoca emozioni:

Tiramisù... dessert!

Hai un cuoco a cui ti ispiri?

Simone Ruggiati.

Ingrediente che non manca mai nella tua cucina:

Spezieee

Il tuo punto debole in cucina:

Non avere tutti i mezzi per cucinare.

Raccontaci un tuo aneddoto divertente legato alla cucina:

In occasione dell'addio al celibato di uno dei miei migliori amici, organizzai una cena. Nel momento in cui dovevo sfumare una portata, il vino non c'era più, se lo erano scolato tutto. Morale della favola: cosa vuoi la botte piena e la moglie ubriaca?

Cosa ti piacerebbe si dicesse di te come chef?

Che sono lo chef dei sentimenti, perché questo si prova nell'assaggiare i miei piatti.

Che musica ascolti mentre cucini?

Mi piace ascoltare Buddha Bar... cucinare e meditare!

Sei innamorato?

L'amore è come la nascita di un piccolo bocciolo di coriandolo, o si ama o si odia. Nel giardino del mio cuore è sbocciato il mio coriandolo. Il coriandolo in se’ rappresenta il carnevale festoso della mia cucina.

Chi non ha mai smesso di credere in te?

Nessuno mai nella mia vita ha smesso di credere nelle mie ambizioni. Nella vita ci sono diverse fasi, una delle quali si chiama amore verso il prossimo. Dopo un momento di buio totale per la morte di mia nonna sono passato alla fase di provare amore verso chi mi circonda e sostiene ogni giorno.

 

 

Le ricette di Michele P.  Vedi tutte (1706)
Secondo
Difficoltà: Media
Secondo
Difficoltà: Facile
 
MasterChef Italia 2016
MasterChef Italia

Sky YAM Endemol Shine Group

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Cerca su Sky

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...