Cambroso, Gioia Tauro andata e ritorno

Primo

Cambroso, Gioia Tauro andata e ritorno

11 Minuti
1 Persone
Difficoltà: Molto Facile
Penne Rigate

Le Penne Rigate uniscono tutta l’Italia, da nord a sud. La creatività popolare si è sbizzarrita in un’infinità di denominazioni e varianti diverse da regione a regione: spole, mostaccioli, pennoni, maltagliati e molte altre.

Ingredienti
> Penne rigate, 80gr
> Melanzana, 1
> Peperone, 1
> Radicchio, 1 cespo
> 'Nduja, 3 cucchiai
Carmine
Preparato da
PREPARAZIONE

11 Minuti
1 Cuocere le penne rigate in abbondante acqua salata per 11 minuti.
2 Affettare i peperoni e sbollentarli per qualche minuto, quindi passarli nel mixer fino ad ottenere una crema densa. Nel frattempo lasciar ammorbidire la ‘nduja a fuoco lento in un tegame, senza aggiunta di olio.
3 Tagliare le melanzane a cubetti e friggerle nell’olio bollente, fino a doratura.
4 Tagliare il radicchio alla julienne e friggerlo per pochi istanti. Scolare le penne rigate e saltarle con la crema di ‘nduja.
5 Spennellare il fondo del piatto con la crema ai peperoni, quindi disporre le penne rigate, i cubetti di melanzane e guarnire con la julienne di radicchio.
Cosa ne pensi:

 
MasterChef Italia 2017
MasterChef Italia

Sky YAM Endemol Shine Group

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Cerca su Sky

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...