Guazzetto tra cielo, terra e lavandino

Primo

Guazzetto tra cielo, terra e lavandino

45 Minuti
4 Persone
Difficoltà: Difficile
Ingredienti
> Pesce san pietro, 1
> Cipolla bianca, 1
> Aglio, 3 spicchi
> Scampi, 8
> Liquirizia in polvere, 2 cucchiaini
> Arancia, 1
> Pane in cassetta, 4 fette
> Pomodori a grappolo, 15-16
> Rape, 2
> Mandorle, 20-25
> Dragoncello, un mazzetto
> Olio evo
> Sale
> Pepe
Marco M.
Preparato da
PREPARAZIONE

45 Minuti
1 Pulire il pesce San Pietro dalle interiora, sfilettarlo e ricavarne 2 filetti. Eliminare gli occhi del pesce e mettere tutti gli scarti in una pentola con circa 500 ml di acqua. Aggiungere la cipolla, sbucciata e tagliata a pezzi, uno spicchio d'aglio sbucciato, sale, pepe e qualche foglia di dragoncello. Portare a ebollizione e lasciare sobbollire lentamente.
2 Pulire gli scampi togliendo il carapace e lasciando che la polpa resti attaccata al corpo. Mettere i crostacei a marinare con la liquirizia, poca scorza grattuggiata di arancia, olio e sale.
3 Schiacciare le fette di pane con il mattarello fino a portarle a uno spessore di circa 2 mm. Arrotolarle per dargli la sagoma di un cannolo, quindi inserirle in un coppapasta piccolo perché mantengano la forma. Infornare a 180° per circa 15 minuti, fino a quando saranno croccanti.
4 Sbollentare i pomodori dopo averli incisi, poi metterli in una boule con ghiaccio. Privarli della pelle e dei semi, quindi tagliarli a cubetti. Pulire e tagliare la rapa a cubetti, metterla nel brodo di pesce dopo circa 20 minuti dall'ebollizione e proseguire la cottura. Nel frattempo, scaldare in una padella poco olio e uno spicchio d'aglio in camicia. Rosolare leggermente, aggiungere i pomodori e farli cuocere per circa 7 minuti. Aggiungere poco alla volta il brodo di cottura, filtrandolo ogni volta e lasciandolo delicatamente evaporare, fino a ottenere la consistenza di un guazzetto. Aggiungere anche i cubetti di rapa che nel frattempo saranno giunti a cottura.
5 Ricavare 4 triangoli dai filetti di pesce e privarli della pelle. Scaldare un filo d'olio in una padella, rosolarvi l'aglio rimasto sbucciato e aggiungere il pesce, appoggiandovi sopra un peso per evitare che si arricci. Cuocere il pesce senza girarlo per non più di 5 minuti. Tritare le mandorle, tostarle in forno e cospargerle sul pesce giunto a cottura.
6 Utilizzando un pennello, insaporire l'interno dei cannoli di pane con il liquido di marinatura degli scampi, quindi inserire i crostacei all'interno. Distribuire il guazzetto nelle fondine, adagiare al centro i filetti di San pietro e sopra il cannolo con gli scampi, facendo attenzione che non vada a contatto con la parte liquida del guazzetto. Completare con una spolverata di dragoncello tritato e pepe.
CONSIGLI

DELLO CHEF
Il cannolo deve restare ben separato dalla parte liquida in modo che, dopo aver assaporato gli scampi, il cannolo diventi un crostino croccante al sapore di liquirizia e arancia.
Cosa ne pensi:

 
MasterChef Italia 2016
MasterChef Italia

Sky YAM Endemol Shine Group

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Cerca su Sky

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...