The dark side of the moon

Primo

The dark side of the moon

45 Minuti
1 Persone
Difficoltà: Facile
Ingredienti
> Riso venere, 100 gr.
> Riso carnaroli, 100 gr.
> Yogurt, 150 gr.
> Ricotta, 150 gr.
> Caviale, 30 gr.
> Fagioli, 50 gr.
> Sale, Q. B.
> Pepe, Q. B.
> Cipollotto, 50 gr.
> Nero di seppia, 50 gr.
> Aglio nero, 1 spicchio
Giovanni
Preparato da
PREPARAZIONE

45 Minuti
1 Sciogliere a bassa temperatura la ricotta e lo yogurt, aggiustare di sale e di pepe e mettere da parte.
2 Tostare separatamente il riso venere e il riso carnaroli; una volta tostati, aggiungere dell'acqua bollente e portare a cottura; aggiustare di sale e pepe.
3 Sbollentare i fagioli in acqua salata e metterli da parte. Nel frattempo tagliare finemente il cipolloto, appassirlo e incorporarlo nel riso carnaroli.
4 Frullare il riso venere con dell'acqua bollente fino ad ottenere una crema densa, aggiungere il nero di seppia e l'aglio nero, filtrare il tutto e inserirlo in un biberon.
5 Mantecare il riso carnaroli con la crema di yogurt e ricotta, stenderlo su una fondina. Coprire 1/3 del riso con la crema al nero di seppia e qualche fagiolo; sulla restante parte disporre invece il caviale.
Cosa ne pensi:

 
MasterChef Italia 2017
MasterChef Italia

Sky YAM Endemol Shine Group

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Cerca su Sky

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...