Ziti arrotolati con melanzane e ricotta salata

Primo

Ziti arrotolati con melanzane e ricotta salata

30 Minuti
4 Persone
Difficoltà: Molto Facile
In questa ricetta: Ziti Arrotolati Voiello

Gli Ziti Arrotolati rievocano nel nome una storica tradizione partenopea. Ziti a Napoli significa sposi: in origine nascono come una pasta lunga, da spezzettare, tipica nei matrimoni.

Ingredienti
> Ziti Arrotolati Voiello, 350 gr
> olio evo, 2 cucchiai
> melanzane, 300 gr
> pomodori maturi, 5
> ricotta salata, 60 gr
> timo fresco, q.b.
> sale, q.b.
PREPARAZIONE

30 Minuti
1 Lavare i pomodori, tagliarli in quarti ed eliminare i semi. Tagliarli a dadini e tenerli da parte. Scegliere melanzane non troppo grosse, perché avranno la polpa più soda e saranno meno ricche di semi. Lavarle e tagliatele a cubetti, lasciando la buccia. Saltare le melanzane in una padella antiaderente con l’olio extravergine di oliva e con un pizzico di sale. Quando saranno cotte unire le foglioline di timo,i dadini di pomodoro fresco e fare cuocere per alcuni minuti.
2 Nel frattempo cuocere gli Ziti Arrotolati in abbondante acqua salata, scolarli al dente ed unirli alle melanzane. Servire cospargendo sui piatti lamelle di ricotta salata.
Cosa ne pensi:

 
MasterChef Italia 2017
MasterChef Italia

Sky YAM Endemol Shine Group

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Cerca su Sky

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...