Se mi vuoi… prendimi!

Secondo

Se mi vuoi… prendimi!

40 Minuti
4 Persone
Difficoltà: Media
Ingredienti
> Trippa, 500 g
> Carne di pecora, 500 g
> Peperoni gialli, 2
> Cavolo verza, 1
> Aringa, 1
> Cipolla bianca, 1
> Sardella piccante, 1 cucchiaino
> Alloro, 1 foglia
> Rosmarino, 1 rametto
> Erba cipollina, qualche filo
> Olio evo
> Aceto di vino bianco
> Sale
> Pepe nero
Michele P.
Preparato da
PREPARAZIONE

40 Minuti
1 Lavare bene la trippa sotto l'acqua corrente. Metterla in una pentola con acqua e un po' di aceto. Portare a ebollizione e lasciare cuocere su fiamma media. Nel frattempo, privare la carne di pecora di buona parte del suo grasso, poi tagliarla a cubetti. Pulire i peperoni e tagliarli a dadi di dimensione simile ai cubetti di pecora. Pulire la verza e sminuzzare finemente il suo cuore. Pulire anche l'aringa privandola della testa e delle lische, sfilettarla e eliminare con cura tutte le spine.
2 Sbucciare la cipolla, tritarla e farla imbiondire in una padella con poco olio e, se necessario, un filo d'acqua. Aggiungere circa metà dei peperoni e l'alloro, regolare di sale e pepe e proseguire la cottura su fiamma bassa per 5-8 minuti.
3 Infilare i cubetti di carne di pecora in 4 stecchini di legno per spiedini, alternandoli con i dadini di peperone rimasti. Passare gli spiedini sulla piastra molto calda con sale e pepe, rigirandoli su ogni lato. Trasferire gli involtini sulla griglia del forno, condirli con un filo d'olio e adagiarvi sopra il rametto di rosmarino. Infornare a 150 °C per 8-10 minuti. Cuocere l'aringa sulla griglia per circa 30 secondi su ogni lato, poi tagliare i filetti a pezzi.
4 Scolare la trippa, tagliarla a pezzeti e aggiungerla nella padella con i peperoni. Lasciare insaporire per pochi minuti, quindi unire la sardella, mescolare e incorporare anche il cuore di verza. Cuocere per alcuni minuti e togliere dal fuoco. Sbollentare per 3 minuti 4 foglie di verza non troppo grandi, poi passarle in acqua e ghiaccio, quindi scolarle e asciugarle.
5 Sagomare a coppetta le foglia di verza, distribuire all'interno la trippa e adagiare la coppetta in un angolo dei piatti. Posizionare lo spiedino al centro e l'aringa di lato. Condire con un filo d'olio, sale e pepe e completare con poca erba cipollina tagliuzzata sull'aringa, guarnendo a piacere con qualche goccia di sardella allungata con poco olio.
CONSIGLI

DELLO CHEF
Servite il piatto ben caldo. Fate attenzione a dosare la sardella: è molto piccante e in quantità eccessive rischia di rovinare il piatto.
Cosa ne pensi:

 
MasterChef Italia 2016
MasterChef Italia

Sky YAM Endemol Shine Group

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Cerca su Sky

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...