1. MasterChef
  2. EPCC
  3. 4 Ristoranti
  4. Matrimonio a Prima Vista
  5. Celebrity MasterChef
  6. X Factor
  7. Video
caterina federico gloria giovanni valeria anna giuseppe vito tizianar verando samuele paola salvatore gilberto tizianab guido gerry virginia loretta alessandro

12 marzo 2019

Informazione Pubblicitaria

Cucina milanese e vino in esterna: un brindisi con Tenute Lunelli tra i Navigli

Si è svolta a Milano l’ultima esterna di MasterChef Italia 8, più precisamente sui Navigli, zona iconica della vita enogastronomica dei milanesi.

A scontrarsi sono come al solito la squadra blu e la squadra rossa, la prima capitanata da Gloria e la seconda da Gilberto.

I concorrenti di MasterChef Italia 8 si sono misurati per la prima volta in questa edizione con la cucina di un vero ristorante in totale autonomia. Nella suggestiva cornice di due dei più noti ristoranti della vecchia Milano, gli aspiranti chef hanno dovuto affrontare un vero e proprio servizio con ordini, attese, organizzazione e preparazioni.

I due menù, tipicamente milanesi, hanno visto i concorrenti misurarsi con riso al salto, mondeghili, l’originale cotoletta alla milanese, il rustin negàa e molto altro ancora. Ma quando si parla di cucina milanese, così ricca di sapore e tradizione, l’abbinamento con il vino diventa un passo importante verso la riuscita di un’ottima cena.

A conferire le note di bacco sulle tavole dei due ristoranti c’è  la qualità Tenute Lunelli, fatta di tanti piccoli gesti quotidiani. Cantine Ferrari, azienda leader nelle bollicine italiane, insieme a Tenute Lunelli, offre prodotti biologici che, con la loro eleganza, esaltano al meglio ingredienti e ricette, come nel caso vino rosso Carapace Tenute Lunelli, che abbraccia con i suoi profumi e il suo carattere un ampio ventaglio di ingredienti tipici della cucina meneghina.

Nei vigneti di proprietà, tutti certificati biologici, è stato rimesso al centro il concetto stesso di fertilità naturale del terreno. L’attenzione a una visione più ampia del rispetto dell’ambiente ha portato anche all’ottenimento della certificazione “Biodiversity Friend” da parte della Worldwide Biodiversity Association.

Qualità dell’uva, salute del coltivatore e tutela dell’ambiente sono anche i capisaldi del protocollo Il vigneto Ferrari – per una viticoltura di montagna sostenibile e salubre, destinato ai conferenti di uva, elaborato col sostegno scientifico della Fondazione Edmund Mach e certificato da CSQA. Attraverso norme rigorose e metodi sostenibili, che prevedono l’eliminazione totale di diserbanti, acaridi e pesticidi di sintesi, si garantisce la naturale fecondità della terra e dell’ambiente circostante.

Il vino Cantine Ferrari nasce nei vigneti di montagna, nelle zone più vocate del Trentino, e si perfeziona in cantina secondo il disciplinare Trentodoc.

Con la sua viticoltura di montagna, il Trentino è una terra straordinariamente vocata per dar vita a bollicine di grande eleganza e complessità: l’alternarsi di giornate calde e notti fresche impreziosisce i grappoli, conferendo loro un intero arcobaleno di aromi e profumi.

E dopo questa esterna, combattuta con impegno fino all’ultima comanda da entrambe le squadre, non resta che fare un grande brindisi alla città di Milano, a tutti i suoi sapori e ai perfetti abbinamenti.

 
MasterChef Italia
MasterChef Italia

Sky YAM Endemol Shine Group

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Cerca su Sky

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...