1. MasterChef
  2. EPCC
  3. 4 Ristoranti
  4. Matrimonio a Prima Vista
  5. Celebrity MasterChef
  6. X Factor
  7. Video
caterina federico gloria giovanni valeria anna giuseppe vito tizianar verando samuele paola salvatore gilberto tizianab guido gerry virginia loretta alessandro

27 marzo 2019

David Muñoz a MasterChef: chi è l’eccentrico tre stelle Michelin del DiverXO

L’undicesima puntata di MasterChef Italia 8 sta per arrivare: finalmente scopriremo chi saranno i cuochi amatoriali ad accedere alla serata finale dell’ottava stagione! Per l’ultimissima Esterna, come da tradizione, i cuochi amatoriali rimasti in gara voleranno per la prima volta nella cucina di un ristorante stellato: quello di questa stagione è davvero unico, poiché è un tre stelle Michelin famoso in tutto il mondo. Stiamo parlando del sorprendente, avanguardista, esagerato e radicale Chef David Muñoz, del DiverXO! Scopriamo qualcosa in più sulla sua incredibile idea di cucina in attesa della puntata di domani, come sempre alle 21.15 su Sky Uno e in streaming su NOW TV!

David Muñoz biografia

David Muñoz nasce nel 1980: la sua passione per la cucina si manifesta sin da subito, quando con la famiglia si recava al famoso ristorante “Viridiana” di Madrid e dove conobbe lo Chef Abraham Garcia, che lo illuminò e gli fece comprendere che quella passione viscerale poteva diventare un lavoro. Dopo aver studiato in Spagna, David Muñoz vola a Londra ed entra nella cucina del Nobu e del Hakkasan, due famosissimi ristoranti di cucina asiatica. Qui viene fortemente influenzato dalla tradizione culinaria giapponese e coreana, influenza che diventa fil rouge della sua carriera. Dopo due anni torna a Madrid e decide di aprire un ristorante che rispecchi la sua visionaria idea di cucina, il DiverXO.

David Muñoz DiverXO

Il tempio apocrifo di David Muñoz è il DiverXO: dal design stravagante e quasi surreale, con maiali volanti, ghirlande e motivi caleidoscopici, il DiverXO è la massima espressione di Muñoz: pensate che bisogna attendere quasi un anno per mangiarvi. Ma ne vale la pena: si viene catapultati in un menù degustazione composto da moltissimi “canvas” (tele, è così che David Muñoz definisce i suoi piatti) che stupiscono in modo dirompente. Si vola dal Messico al Giappone, passando per la Cina e tornando fino alla cucina spoagnola e castigliana. Perché d’altronde “diverxo” in castigliano vuol dire confluenza, di stili e culture. Doo le stelle e il successo di DiverXO David Muñoz ha aperto anche StreetXO a Madrid e Londra, format più semplice e accessibile che permette a chiunque di poter assaggiare la sua creatività.

David Muñoz stelle Michelin

David Muñoz ha guadagnato grazie al suo estro creativo tre stelle Michelin, ad un ritmo incessante: la prima a 29 anni, la seconda a 31 anni e la terza a 33 anni. Nella nostra intervista Chef Muñoz rivela che al conseguimento della terza stella festeggiò solo la sera stessa. A partire dal giorno dopo il traguardo ha iniziato a lavorare per il conseguimento della “quarta stella”: un traguardo simbolico, che dimostra la ricerca ossessiva per il sapore, espresso attraverso i suoi incredibili piatti.

David Muñoz piatti

 

David Muñoz - Cetrioli di mare alla robata con pil pil di aji amarillo, leche de tigre caldo di triglia e triglia fritta
David Muñoz - Scampo arrostito, bordolese, burro all'aglio nero, cremoso di peperoncini, salsa xo, teste di scampi con "Meuniere" di limoni
David Muñoz - Ganache al cocco, chewing gum all’uva spina, basilico e liquirizia, gelato alla zuppa Tom Kha gai

 

“Vanguardia o morir” è il motto di David Muñoz, impresso anche sui tovaglioli del suo ristorante. La sua ricerca per la creazione dei piatti del suo menù si muove in due direzioni: la prima verso il sapore, la seconda verso l’effetto wow, la sorpresa, lo spettacolo. Mangiare al suo ristorante è quindi un’esperienza che coinvolge tutti i sensi, a partire dalla vista: preparazioni che sembrano qualcosa ma sono ben altro vengono presentate in piatti improbabili, a forma di lingua, tromba o scatola. Al DiverXO niente è come sembra!

In quali incredibili preparazioni dovranno cimentarsi i nostri aspiranti MasterChef? Lo scopriremo domani sera, alle 21.15, su Sky Uno e in streaming su NOW TV!

 
MasterChef Italia
MasterChef Italia

Sky YAM Endemol Shine Group

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Cerca su Sky

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...