C'è trippa per galli

INGREDIENTI4 PORZIONI

  • Panpizza 4 fette
  • Creste di gallo 50 g
  • Trippa di baccalà 60 g
  • Pancetta q.b
  • Finocchio 1 pz
  • Arancia 1 pz
  • Latte intero 1 l
  • Acetosella 1 mazzetto
  • Mirin 300 ml
  • Aglio 1 spicchio
  • Paprika affumicata q.b
  • Olio Evo q.b
  • Sale q.b
  • Pepe q.b

Presentazione

Danny D'annibale
RICETTA DI:Danny D'annibale

Preparazione

  • Pulire e mondare i finocchi, tagliarli con la mandolina e sigillarli in un sacchetto sottovuoto con il succo d’arancia, un pizzico di sale e la paprika affumicata.
  • Pulire accuratamente le creste di gallo, bollire le creste di gallo in una casseruola con acqua, uno spicchio d’aglio e mirin.
  • Pulire e spellare accuratamente la trippa di baccalà in una padella con un filo di olio evo. Coprire con il latte e far cuocere per circa 20 minuti.
  • Rosolare la pancetta su una teglia foderata con carta forno a 180 °C finché croccante. Emulsionare il latte di cottura della trippa con un minipimer aggiungendo olio evo a filo fino a ottenere una salsa.
  • Tagliare il panpizza e comporre il panino farcendolo con la salsa, la trippa, i finocchi marinati, la pancetta croccante a pezzetti, le creste di gallo, l’acetosella. Aggiustare di sale e pepe.

DAI IL TUO VOTO ALLA RICETTA!

Fai sapere agli chef quanto ti è piaciuta.

PUBBLICITÀ

Vedi le altre ricette

vuoi vedere altro?