Finger di riso alla cantonese con code di gambero fritte al sesamo

INGREDIENTI1 PORZIONI

  • Riso basmati 240 g
  • Salsa di soia Kikkoman q.b
  • Miele 2 cucchiaini
  • Zenzero fresco 1 radice
  • Code di gambero 12 pz
  • Cipollotti 2 pz
  • Piselli già sgranati 240 g
  • Prosciutto cotto a dadini 120 g
  • Uova 6 pz
  • Farina di cocco 8 cucchiai
  • Sesamo bianco q.b
  • Olio di semi di sesamo q.b
  • Olio di semi di arachidi q.b
  • Sale q.b
  • Pepe q.b

Presentazione

Cristina
RICETTA DI:Cristina

Preparazione

  • Lavare il riso sotto l'acqua corrente, versarlo in una casseruola e coprirlo a filo con acqua fredda. Coprire, portare a ebollizione e cuocere per circa 20 minuti, fino al completo assorbimento dell’acqua. Nel frattempo, scaldare in un pentolino qualche cucchiaio di salsa di soia con il miele e una grattugiata di zenzero. Lasciare ridurre per circa 10 minuti fino a ottenere una salsa densa. Mettere a marinare le code di gambero in una boule con la salsa di soia.
  • Scaldare poco olio di semi di sesamo in un wok e farvi soffriggere i cipollotti affettati. Aggiungere i piselli e il prosciutto a dadini, poi anche il riso giunto a cottura. Saltare il tutto a fiamma vivace per 2-3 minuti. Unire un cucchiaio di salsa di soia e regolare di sale e pepe. Trasferire la preparazione in una boule, lasciarla intiepidire, quindi aggiungere 4 uova e mescolare bene.
  • Scaldare poco olio di semi di sesamo in una padella o nello stesso wok. Posizionare nel recipiente 3 piccoli coppapasta, distribuirvi all'interno un quarto del riso e formare dei cilindretti. Cuocere i tortini di riso alla cantonese all’interno dei coppapasta, lasciandoli tostare su entrambi i lati per pochi minuti. Ripetere la stessa operazione con il resto del riso, facendo attenzione a non rompere i tortini quando si sfilano i coppapasta (l'ideale sarebbe avere a disposizione 12 coppapasta).
  • Sbattere le uova rimaste in una ciotolina. Versare la farina di cocco in un piatto e i semi di sesamo in un altro. Sgocciolare le code di gambero dalla soia, immergerle nelle uova sbattute, poi passarle nella farina di cocco e infine nei semi di sesamo. Friggere le code di gambero in olio di semi di arachidi molto caldo per un minuto. Sgocciolarle con una schiumarola e adagiarle su un piatto con carta paglia.
  • Disporre in un piatto lungo i tortini di riso alla cantonese e appoggiare sopra a ciascuno una coda di gambero fritta, completando con la riduzione di salsa di soia alla base.

DAI IL TUO VOTO ALLA RICETTA!

Fai sapere agli chef quanto ti è piaciuta.

PUBBLICITÀ

Vedi le altre ricette

vuoi vedere altro?