INGREDIENTI

  • Filetto di salmone 2 pz
  • Topinambur 2 pz
  • Vino bianco 1 bicchiere
  • Foglie di rapa bianca 8 pz
  • Cipolla 1 pz
  • Aglio 2 spicchi
  • Olio Evo q.b
  • Sale q.b
  • Pepe q.b

Presentazione

Preparazione

Pulire il salmone, avendo cura di rimuovere eventuali spine rimaste. Pulire, mondare e tagliare a fette sottili il topinambur. Tritare finemente la cipolla e togliere l’anima all’aglio. Riscaldare un filo di olio in una padella antiaderente, aggiungere un aglio e parte del trito di cipolla, lasciar imbiondire e sfumare con il vino bianco. Unire il topinambur e cuocere fino a quando non sarà morbido, aggiungendo acqua all’occorrenza.
Nel frattempo, riscaldare un filo di olio in un’altra padella, aggiungere la restante parte del soffritto di cipolla e 1 aglio, lasciar imbiondire e aggiungere i filetti di salmone. Cuocerli delicatamente da un lato per qualche minuto, girare e concludere la cottura. Aggiustare di sale e pepe.
Versare in un minipimer il topinambur, aggiungere un filo di olio, sale e pepe e frullare fino a ottenere una crema liscia. Nel frattempo, sbianchire le foglie di rapa bianca intere per qualche minuto e condirle dopo cottura con olio e sale.
Affumicare con la segatura di melo il salmone per 5 minuti, adagiandolo in una boule coperta con pellicola e inserendo l’apposito affumicatore.
Impiattare versando sul fondo la crema di topinambur, al centro i filetti di salmone e sui bordi due foglie di rapa bianca.

DAI IL TUO VOTO ALLA RICETTA!

Fai sapere agli chef quanto ti è piaciuta.

PUBBLICITÀ

Vedi le altre ricette

vuoi vedere altro?