INGREDIENTI

  • Nasello 2 pz
  • Cicale di mare 8 pz
  • Miele 1 cucchiaio
  • Limone non trattato ½ pz
  • Maggiorana 1 rametto
  • Pomodoro 3 pz
  • Zenzero 1 radice
  • Timo 1 rametto
  • Ananas 4 fette
  • Zucchero di canna 10 g
  • Aceto di mele q.b
  • Salsa di soia q.b
  • Olio Evo q.b
  • Sale q.b
  • Pepe q.b

Presentazione

Preparazione

Pulire, eviscerare e sfilettare il nasello. Lasciar marinare i filetti in una boule con un filo di aceto di mele, un cucchiaio di miele e qualche foglia di maggiorana. In un’altra boule disporre abbondante olio evo, la scorza grattugiata di mezzo limone, un piccolo pezzo di zenzero grattugiato, una presa di sale, qualche foglia di timo e la polpa delle cicale di mare, precedentemente pulite e private del carapace, per 10-15 minuti.
Ricavare dei cubetti di piccole dimensioni dall’ananas e marinarli in una boule con un filo di salsa di soia e un cucchiaino di zucchero di canna per 10 minuti. Riscaldare un filo di olio evo in una padella, rosolare l’ananas per 5 minuti con la salsa di soia fino a quando non diventa caramellato e rimuovere.
Estrarre con l’ausilio di una centrifuga il succo di pomodoro e lasciarlo ridurre in un pentolino con un pizzico di sale. Nel frattempo, cuocere i filetti di nasello scolati della marinatura al vapore per 5 minuti.
Impiattare in un cappello del prete i cubetti di ananas, le cicale di mare e il filetto di nasello tagliato a cubetti. Decorare con una foglia di maggiorana e versare l’acqua di pomodoro poco prima di servire.

DAI IL TUO VOTO ALLA RICETTA!

Fai sapere agli chef quanto ti è piaciuta.

PUBBLICITÀ

Vedi le altre ricette

vuoi vedere altro?