INGREDIENTI

  • Petti d’oca 2 pz
  • Fichi 200 g
  • Noci 50 g
  • Uovo 1 pz
  • Grasso d’oca 1 cucchiaio
  • Vino rosso 500 ml
  • Estratto di succo di melograno 250 ml
  • Chiodi di garofano 2 pz
  • Anice stellato 1 fiore
  • Verdure amare q.b
  • Cicoria q.b
  • Melissa q.b
  • Ortica q.b
  • Acqua q.b
  • Ghiaccio q.b
  • Miele q.b
  • Burro q.b
  • Sale grigio q.b
  • Pepe q.b
  • Olio Evo q.b

Presentazione

Preparazione

Pulire i petti d'oca. Dal lato lungo dei petti ricavare una tasca per la farcitura, e rifilare dal grasso in eccesso.
Preparare la farcia con i di fichi e le noci tritate grossolanamente con l'aggiunta dei filetti ricavati dal petto d'oca, un albume, un cucchiaio di grasso d'oca, sale grigio e pepe. Riempire i petti e con ago e spago da cucina cucirli tutti. Formare poi dei tagli sul lato della pelle e rosolarli in padella. Una volta ben sigillati su entrambi i lati trasferire in forno ed aggiungere timo e rosmarino e cuocere per 15 minuti circa a 190°C in forno ventilato poi estrarlo, laccare il lato della pelle con del miele e rosolare per altri 5 minuti con il grill.
Lavare le verdure amare, la cicoria, la melissa e l’ortica e sbianchire per qualche minuto in acqua bollente salata, scolarli e metterli in acqua e ghiaccio. Saltarle poi in padella con olio aglio, sale e pepe.
Nel frattempo in una pentola tostare gli scarti del petto d'oca aggiungere 500 ml di vino rosso, 250 ml di estratto di succo di melograno, 2 chiodi di garofano e un fiore anice stellato; quindi far ridurre e salare, poi filtrare e ultimare con l'aggiunta di brodo di carne e fondo di cottura dei petti eventualmente anche una noce di burro freddo.
Togliere lo spago di cucitura dal petto e tagliarlo in 5 fette di 2 cm l'una mettere due fette nel piatto con le erbe e la riduzione filtrata di vino e melograno.

DAI IL TUO VOTO ALLA RICETTA!

Fai sapere agli chef quanto ti è piaciuta.

PUBBLICITÀ

Vedi le altre ricette

vuoi vedere altro?