INGREDIENTI

  • Petto di pollo 800 g
  • Prugne secche intere 8 pz
  • Uvetta sultanina già ammollata 100 g
  • Pinoli 50 g
  • Cipolla già tagliata a cubetti 1 pz
  • Pomodori ramati 4 pz
  • Patate 3 medie
  • Mandorle tostate 40 g
  • Fette biscottate 6 pz
  • Uova 2 pz
  • Maggiorana 1 rametto
  • Brodo Vegetale 500 ml
  • Vino bianco 50 ml
  • Olio Evo q.b
  • Sale q.b
  • Pepe q.b

Presentazione

Preparazione

Mettere il pollo in una boule e massaggiarlo con olio, sale e pepe. Metterlo a rosolare in una padella. A rosolatura ultimata, mettere il pollo in una casseruola e metterla sul fuoco. Nella padella usata in precedenza aggiungere le prugne, l’uvetta sultanina già ammollata e pinoli (altri pinoli serviranno dopo). A cottura ultimata, portare il composto dalla padella al pollo in casseruola.
Mettere ad appassire dei cubetti di mezza cipolla in una padella con un filo d’olio (l’altra mezza servirà per la tortilla). Tagliare a pezzi i pomodori e metterli a cuocere insieme alla cipolla. Dopo qualche istante, aggiungere brodo e lasciare sul fuoco a evaporare facendo cuocere i pomodori. Tagliare a pezzi i pomodori e metterli a cuocere insieme alla cipolla.
Sbucciare le patate, tagliarle a cubetti e metterle a rosolare con un filo d’olio in una padella a fuoco medio, insieme alle cipolle a cubetti. Frullare i pomodori, passarli al setaccio e aggiungere il ricavato al pollo.Togliere dal fuoco patate e cipolla, scolare eliminando l’olio in eccesso con un colino. Lasciare intiepidire.
Tritare le mandorle già tostate insieme alle fette biscottate e aggiungerle al pollo, che sarà quasi cotto, insieme ad altri pinoli. Stemperare con vino bianco. Sbattere le uova in una boule, aggiustare di sale e immergervi dentro le patate e le cipolle. Mescolare il tutto. Cuocere la tortilla in padella da entrambi i lati.
Adagiare il pollo e il suo condimento sul lato di un piatto quadrato, e accanto un pezzo di tortilla coppato con coppapasta circolare. Porre delle puntine di salsa accanto e sopra la tortilla. Guarnire con maggiorana.

DAI IL TUO VOTO ALLA RICETTA!

Fai sapere agli chef quanto ti è piaciuta.

PUBBLICITÀ

Vedi le altre ricette

vuoi vedere altro?