Ravioli di Morozzo

INGREDIENTI4 PORZIONI

  • Formaggio Blu di Morozzo 500 g
  • Panna fresca 200 ml
  • Funghi chiodini 1 mazzo
  • Porri 1 pz
  • Mascarpone 50 g
  • Formaggio spalmabile 50 g
  • Gherigli di noce 30 g
  • Pistacchi sgusciati 30 g
  • Pere 2 pz
  • Uova 4 pz
  • Farina 00 500 g
  • Zucchero di canna q.b
  • Miele q.b
  • Noce moscata q.b
  • Olio Evo q.b
  • Sale q.b
  • Pepe nero q.b

Presentazione

Valerio
RICETTA DI:Valerio

Preparazione

  • Sciogliere a bagnomaria circa 200 g di Blu di Morozzo con la panna, una grattugiata di noce moscata, sale e pepe. Mescolare bene, senza portare a ebollizione, e cuocere fino a ottenere una fonduta cremosa. Tenere da parte in caldo.
  • Preparare la farcia per i ravioli: pulire i chiodini e farli saltare in una padella con un filo d'olio e il porro, pulito e affettato. Tritare e tostare la frutta secca. Tritare i funghi giunti a cottura, metterli in una ciotola e unire il Blu di Morozzo avanzato, il mascarpone, il formaggio spalmabie, la frutta secca, tenendone da parte un paio di cucchiaini, e un cucchiaino di noce moscata grattugiata. Mescolare bene e amalgamare il tutto.
  • Pulire le pere e, utilizzando uno scavino rotondo, ricavare dalla polpa 8 sfere di 4-5 cm di diametro. Metterle in una padella con poco zucchero di canna e un po' d'acqua. Lasciarle caramellare bene, senza però cuocerle troppo.
  • Impastare le uova con la farina e un pizzico di sale. Stendere l'impasto molto sottile e ricavare 24 cerchi utilizzando un coppapasta. Distribuire la farcia su metà dei cerchi, poi sovrapporre i restanti e farli aderire bene su bordi premendo con le dita. Cuocere i ravioli in acqua bollente salata per 2-3 minuti.
  • Adagiare i ravioli nei piatti e versare sopra la fonduta di Blu di Morozzo. Insaporire con il miele e cospargere con la frutta secca avanzata, completando con poco sale e un filo d'olio.

DAI IL TUO VOTO ALLA RICETTA!

Fai sapere agli chef quanto ti è piaciuta.

PUBBLICITÀ

Vedi le altre ricette

vuoi vedere altro?