INGREDIENTI

  • Farina 00 350 g
  • Cipollotti 3 pz
  • Filetto di vitellone 300 g
  • Cumino 1 cucchiaino
  • Pomodori 4 pz
  • Cipolla ramata 1 pz
  • Peperoncino fresco rosso ½ pz
  • Peperoncino fresco verde ½ pz
  • Lime ½ pz
  • Zucchero 1 cucchiaino
  • Olio di semi q.b
  • Sale q.b

Presentazione

Preparazione

Impastare la farina con 100 ml di acqua e un filo di olio evo fino ad ottenere un composto molto elastico. Far riposare.
Nel frattempo preparare il ripieno: riscaldare un filo di olio evo in una padella, aggiungere il filetto di vitellone ben macinato e un cucchiaino di cumino e completare la cottura. Tagliare i cipollotti a julienne e poi a dadini e aggiungerli al vitello a fuoco spento.
Stendere l’impasto col matterello e formare dei dischi: spennellarli bene con olio di semi, cospargerli leggermente di farina e sovrapporli a coppie di due. Tirare ancora i dischi sovrapposti fino a raggiungere un diametro di circa 10-15 cm e uno spessore di circa 1 cm, spennellare di nuovo con olio di semi e tagliare il cerchio in 4 pezzi triangolari; prendere 2 angoli di ogni triangolo ed incollarli per formare una sorta di sacca.
Inserire il ripieno nei coni di pasta, sigillarli con una “colla” composta mescolando 2 parti di acqua e una di farina e friggere in abbondante olio di semi bollente. Scolare, asciugare e tenere da parte.
Per la salsa di accompagnamento: portare a ebollizione abbondante acqua in una padella, sbianchire i pomodori interi per 2 minuti e passarli in acqua e ghiaccio. Togliere la pelle, tagliarli a concassè e soffriggerli in una padella con la cipolla tritata finemente e un filo di olio evo. Dopo 5 minuti aggiungere un cucchiaino di zucchero, il succo di mezzo lime, i peperoncini tagliati a pezzetti e una presa di sale. Lasciar andare la cottura per circa 10 minuti e poi frullare tutto con l’ausilio di un mixer. Passare al setaccio.
Servira i sambusa con la salsa piccante di accompagnamento.

DAI IL TUO VOTO ALLA RICETTA!

Fai sapere agli chef quanto ti è piaciuta.

PUBBLICITÀ

Vedi le altre ricette

vuoi vedere altro?