INGREDIENTI

  • Parte verde dei porri 4 pz
  • Farina q.b
  • Vino bianco 1/2 bicchiere
  • Brodo Vegetale q.b
  • Uova 2 pz
  • Latte 250 ml
  • Ricotta 200 g
  • Parmigiano reggiano 20 g
  • Burro q.b
  • Patata 1 pz
  • Cipolla 1 pz
  • Barbabietola rossa già cotta 1 pz
  • Formaggio spalmabile 150 g
  • Gorgonzola 75 g
  • Erba cipollina 8-10 fili
  • Prezzemolo 2-3 rametti
  • Olio Evo q.b
  • Sale q.b

Presentazione

Preparazione

Tagliare il verde di 4 porri a julienne e farlo rosolare leggermente in una padella con un filo d'olio, sale e poca farina. Sfumare con il vino bianco, aggiungere poco brodo e proseguire la cottura per alcuni minuti. Frullare il composto con il frullatore a immersione.
Sbattere le uova. Mescolare in una boule 150 ml di latte, la ricotta, il parmigiano grattugiato e le uova. Aggiungere i porri, regolare di sale e mescolare bene. Imburrare 4 cocotte monoporzione con una noce di burro e distribuirvi all'interno il composto. Cuocere in forno al vapore a 100 °C per 45 minuti.
Nel frattempo, lessare la patata in acqua bollente. Sbucciare la cipolla, tritarla e farla imbiondire in una padella con un filo d’olio. Unire la barbabietola a cubetti e proseguire la cottura. Scolare la patata, sbucciarla e schiacciarla con lo schiacciapatate. Aggiungerla alla barbabietola, mescolare bene, lasciare insaporire brevemente e togliere dal fuoco. Frullare con il frullatore a immersione e passare al chinoise. Unire al composto il formaggio spalmabile e l’erba cipollina tritata per ottenere una salsa densa.
Sciogliere in una padella il gorgonzola con il latte rimasto e unire un po’ alla volta il prezzemolo tritato. Mescolare bene per ottenere una crema omogenea.
Sfornare gli sformatini e lasciarli raffreddare per qualche minuto. Sformarli delicatamente e adagiarli nei piatti. Versare sopra gli sformatini la crema di gorgonzola e completare con la salsa agrodolce sui lati.

DAI IL TUO VOTO ALLA RICETTA!

Fai sapere agli chef quanto ti è piaciuta.

PUBBLICITÀ

Vedi le altre ricette

vuoi vedere altro?