INGREDIENTI

  • Cappello del prete 200 g
  • Lardo 100 g
  • Salamella 200 g
  • Pollo 100 g
  • Patate 500 g
  • Peperoni 250 g
  • Porri 250 g
  • Passata di pomodoro 1 l
  • Vino rosso 400 ml
  • Salvia q.b
  • Rosmarino q.b
  • Aglio 1 spicchio
  • Cipolla rossa 2 pz
  • Carota 1 pz
  • Sedano 1/2 gambo
  • Olio Evo q.b
  • Sale q.b
  • Pepe q.b

Presentazione

Preparazione

Tagliare il lardo a cubetti piccoli. Tagliare il manzo, il pollo e la salamella a cubi di 3x3 centimetri e rosolare le carni in 3 padelle differenti. Realizzare una brunoise con sedano, carota e cipolla. Scogliere il lardo in una casseruola con salvia, uno spicchio d’aglio e un filo di olio evo. Pelare le patate e lasciarle in ammollo in acqua e sale.
Disporre le carni nella casseruola con il lardo, sfumare i fondi da rosolatura con il vino rosso e aggiungere allo spezzatino. Mescolare, aggiungere la brunoise di verdure, salare e cuocere qualche minuto. Aggiungere la salsa di pomodoro e far sobbollire per circa 2 ore.
Tagliare i porri a rondelle di circa 2 centimetri di spessore, tagliare i peperoni a listarelle, irrorare con sale e olio e infornare a 170 °C per 4 minuti circa coprendo con un foglio di carta d’alluminio. Scoprire e infornare per altri 15 minuti in modalità grill.
Tagliare in 4 le patate, irrorarle con olio evo e sale, disporle su una placca da forno, aggiungere dei rametti di rosmarino e infornare a 170 °C fino a doratura. Nel frattempo frullare abbondante olio evo con un rametto di rosmarino.
Impiattare lo spezzatino, aggiungere le patate e le verdure e irrorare con un giro di olio al rosmarino. Aggiustare di sale e pepe.

DAI IL TUO VOTO ALLA RICETTA!

Fai sapere agli chef quanto ti è piaciuta.

PUBBLICITÀ

Vedi le altre ricette

vuoi vedere altro?