INGREDIENTI

  • Barbabietola 6 pz
  • Farina 2 cucchiai
  • Piselli 500 g
  • Scampi 270 g
  • Pomodori gialli 350 g
  • Trenette 360 g
  • Parmigiano q.b
  • Bottarga di muggine 25 g
  • Limone 1 pz
  • Acqua q.b
  • Cipolla 1 pz
  • Aglio 1 testa
  • Basilico q.b
  • Vino bianco 1 bicchiere

Presentazione

Preparazione

Frullare la barbabietola e filtrare il liquido. Aggiungere il liquido e la farina in una boule e mescolare ottenendo un composto liquido. Stendere il composto in una teglia con carta da forno, infornare a 200° per circa 20/30 minuti.
Sbollentare i piselli in acqua bollente per un paio di minuti. Sbianchirli in acqua e ghiaccio. Frullare in un frullatore a immersione e filtrare la crema in un colino per ottenere un composto senza grumi. Mettere da parte.
Fare un trito di cipolla. Aggiungere il trito in padella con una testa di aglio in camicia, qualche foglia di basilico e l’olio e far soffriggere. Pulire gli scampi e tagliare i pomodorini gialli. Riempire una pentola di acqua bollente, aggiungere le trenette e portare a cottura.
Aggiungere gli scampi in padella e far rosolare velocemente. Aggiungere i pomodorini gialli, sfumare con il vino bianco. Quando l’alcol è evaporato aggiungere sale e pepe e mettere da parte.
Scolare la pasta con delle pinze e mantecarla nella padella del sugo di scampi con una leggera grattugiata di parmigiano. Aggiungere una leggera grattugiata di bottarga di muggine. Sfornare la cialda.
Disporre alla base la crema di piselli, le trenette con gli scampi e i pomodorini gialli. Spezzettare la cialda di barbabietola. Grattugiare la bottarga di muggine. Ultimare con delle zest di limone.

DAI IL TUO VOTO ALLA RICETTA!

Fai sapere agli chef quanto ti è piaciuta.

PUBBLICITÀ

Vedi le altre ricette

vuoi vedere altro?