Abbracci di San Pietro e scampi

INGREDIENTI4 PORZIONI

  • Pomodorini 6 pz
  • Liquirizia in polvere 2 cucchiai
  • Pane in cassetta 4 fette
  • Scampi 8 pz
  • Filetti di pesce San pietro 4 pz
  • Radice di liquirizia 1 bastoncino
  • Arancia 1 pz
  • Mandorle 30 g
  • Dragoncello q.b
  • Olio Evo q.b
  • Sale q.b
  • Pepe q.b

Presentazione

Gloria
RICETTA DI:Gloria

Preparazione

  • Pulire e tagliare a fette i pomodorini, disporli sulla placca da forno, salare e condire con un filo d'olio. Infornare a 180 °C per 30 minuti.
  • Nel frattempo, mettere la liquirizia in polvere in poco olio e mescolare bene per ottenere un'emulsione omogenea. Tagliare a cubetti il pane, bagnarlo con l'olio alla liquirizia e passarlo in forno a 180 °C per 6 minuti. Toglierlo dal forno e sbriciolarlo.
  • Pulire gli scampi. Farcire i filetti di San Pietro con uno scampo ciascuno, insaporire con sale e aggiungere dei dadini di liquirizia. Arrotolare i filetti e sigillarli con dell'alluminio. Farli cuocere in forno a 180 °C per 8 minuti.
  • Tritare grossolanamente gli scampi rimasti e farli marinare in una miscela di succo di arancia, dragoncello spezzettato, sale e pepe. Tostare le mandorle in forno a 180 °C per 6 minuti, poi tritarle finemente.
  • Tagliare i rotolini di San Pietro a fettine e disporli nei piatti sopra 3 fettine di pomodorini confit. Cospargere il pesce con il pane alla liquirizia e con le mandorle e posizionare al centro la tartare di scampi.

DAI IL TUO VOTO ALLA RICETTA!

Fai sapere agli chef quanto ti è piaciuta.

PUBBLICITÀ

Vedi le altre ricette

vuoi vedere altro?