INGREDIENTI

  • Sciroppo di glucosio q.b
  • Farina 00 200 g
  • Uova 2 pz
  • Sedano 1 gambo
  • Carota 1 pz
  • Cipolla 1 pz
  • Burro 50 g
  • Parmigiano 20 g
  • Ricotta 20 g
  • Pangrattato 20 g
  • Origano q.b
  • Timo q.b
  • Maggiorana q.b
  • Rosmarino q.b
  • Olio Evo q.b
  • Sale q.b
  • Pepe q.b

Presentazione

Simone Finetti
RICETTA DI:Simone Finetti

Preparazione

Per lo zabaione al parmigiano: frustare i tuorli con 60 grammi di parmigiano, 1 noce di burro e un filo di olio evo. Disporre il composto in un recipiente a bagnomaria e continuare a mescolare, fino a fare addensare.
Realizzare la pasta per i casoncelli: disporre la farina a fontana, incorporarvi le uova e impastare fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo. Avvolgerlo nella pellicola trasparente e farlo riposare per 20 minuti.
Per il ripieno: mescolare il rimanente parmigiano con la ricotta, una presa di sale, le foglie del sedano tritate, un goccio di sciroppo di glucosio, una macinata di pepe e un filo di olio evo. Tenere da parte.
Tagliare a pezzi grossolani il sedano, la carota e la cipolla e rosolarle bene in una casseruola con un filo di olio evo. Aggiungere le erbe aromatiche, ricoprire con abbondante acqua e portare a bollore. Rosolare in una padella la carne di vitello a pezzi grossolani, deglassare aggiungendo mestoli di brodo e mescolare continuando a versare brodo fino a ottenere un sugo di carne saporito. Aggiungere poco sciroppo di glucosio mescolando con una frusta, facendo attenzione a dosare bene il dolce e il salato.
Stendere la pasta molto sottile e disporre delle noci di ripieno. Ricavare dei rettangoli e richiudere gli angoli opposti prima da un lato e poi dall’altro, pressando intorno alle noci di ripieno. Cuocere i casoncelli in abbondante acqua in ebollizione per circa 4 minuti. Scolare i casoncelli e ripassarli nel burro con una macinata di pepe.
Impiattare disponendo alla base del piatto lo zabaione al parmigiano. Adagiare i casoncelli passati nel burro e nappare con il sugo di vitello al glucosio.

DAI IL TUO VOTO ALLA RICETTA!

Fai sapere agli chef quanto ti è piaciuta.

PUBBLICITÀ

Vedi le altre ricette

vuoi vedere altro?