Ci vuole fegato

INGREDIENTI4 PORZIONI

  • Fegatini 350 g
  • Filetto di baccalà dissalato 2 pz
  • Avocado 1 pz
  • Carote 1 pz
  • Scalogno 2 pz
  • Yogurt 80 g
  • Limone non trattato 1 pz
  • Sedano rapa 1 pz
  • Senape antica q.b
  • Radicchio lungo 4 foglie
  • Aceto balsamico q.b
  • Aceto di vino rosso q.b
  • Vino bianco ½ bicchiere
  • Olio Evo q.b
  • Sale q.b
  • Pepe q.b
  • Pepe rosa q.b

Presentazione

Marianna
RICETTA DI:Marianna

Preparazione

  • Portare a ebollizione abbondante acqua in una pentola. Pulire il filetto di baccalà e lessarlo per circa 15 minuti. Nel frattempo ricavare la polpa dell’avocado. Scolare il baccalà e frullarlo con la polpa dell’avocado, il succo del limone, un filo di olio evo, un cucchiaio di senape, una presa di sale e una macinata di pepe.
  • Portare a ebollizione abbondante acqua in una pentola e aggiungere un goccio di aceto. Sbianchire i fegatini per qualche minuto, scolare e tenere da parte. Portare a ebollizione l’acqua in un’altra pentola, pulire e mondare il sedano rapa, tagliarlo a pezzi grossolani e lessarlo per 15 minuti. Scolare e frullare con lo yogurt, sale, pepe e un filo di olio evo.
  • Tagliare finemente lo scalogno e tagliare la carota a cubetti rimuovendo la buccia. Scaldare un filo di olio evo in una padella, rosolare le carote e lo scalogno, aggiungere i fegatini e sfumare col vino bianco. Lasciar evaporare l’alcol, aggiungere qualche grano di pepe rosa, coprire con un coperchio e lasciar cuocere a fiamma moderata per circa 20 minuti. Togliere i fegatini dalla pentola, aggiungere un filo di aceto balsamico e un cucchiaio di zucchero di canna e deglassare. Aggiungere di nuovo i fegatini e saltare per un minuto.
  • Scaldare una padella e rosolare le foglie di radicchio intere con un filo di olio evo. Sfumare con l’aceto e cuocere ancora qualche minuto.
  • Impiattare disponendo cucchiai delle due creme alternati, i fegatini e le carote e lo scalogno deglassati. Completare con il radicchio al centro del piatto e completare con qualche goccia di fondo di cottura dei fegatini.

DAI IL TUO VOTO ALLA RICETTA!

Fai sapere agli chef quanto ti è piaciuta.

PUBBLICITÀ

Vedi le altre ricette

vuoi vedere altro?