INGREDIENTI

  • Coniglio 1 pz
  • Scalogno 1 pz
  • Carote 2 pz
  • Cipolla bianca 1 pz
  • Sedano 1 costa
  • Caffè espresso 40 ml
  • Aceto di vino bianco q.b
  • Vino bianco 100 ml
  • Zucchero semolato 10 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio Evo q.b
  • Sale q.b
  • Pepe q.b

Presentazione

Preparazione

Pulire il coniglio, disossarlo, tagliarlo in pezzi grossolani e lasciarlo marinare in una boule con una parte di aceto e una parte di acqua per 4-5 minuti. Aggiungere una carota tagliata a dadini. Nel frattempo realizzare un brodo con sedano, carota e cipolla.
Scolare il coniglio, asciugarlo e farlo rosolare bene per 5 minuti su tutti i lati in padella con un filo di olio evo e uno spicchio d’aglio. Sfumare col vino bianco e portare a cottura per circa 40 minuti, aggiungendo all’occorrenza brodo vegetale.
Aggiungere a pochi minuti dalla fine della cottura lo zucchero e sfumare con 3 cucchiai di aceto di vino bianco. Lasciar evaporare e sfumare con il caffè.
Impiattare il coniglio nappando bene con la salsa aromatizzata al caffè. Decorare con qualche fetta di pesca e aggiustare di sale e pepe.

DAI IL TUO VOTO ALLA RICETTA!

Fai sapere agli chef quanto ti è piaciuta.

PUBBLICITÀ

Vedi le altre ricette

vuoi vedere altro?