INGREDIENTI

  • Guancia di rana pescatrice 2 pz
  • Pane casereccio 4 fette
  • Arancia 1 pz
  • Uova 2 pz
  • Farina di riso 100 g
  • Amido di mais q.b
  • Scalogno 2 pz
  • Aglio 1 spicchio
  • Timo q.b
  • Citronella q.b
  • Germogli di cipolla q.b
  • Olio Evo q.b
  • Sale q.b
  • Pepe q.b

Presentazione

Preparazione

Tostare il pane in forno a 160 °C fino a doratura. Tritarlo con un cutter insieme a scorza d’arancia, citronella, una punta di spicchio d’aglio, timo e un filo di olio evo.
Sbattere le uova con una forchetta e tenere da parte. Mescolare la farina di riso con l’amido di mais.
Tagliare le guance di pescatrice in piccoli tranci, passarle nel mix di farina e amido di mais e successivamente nell’uovo e nella panatura all’arancia. Friggerle in abbondante olio di semi a 180 °C.
Emulsionare il succo d’arancia con un filo di olio evo e un pizzico di amido di mais. Brasare gli scalogni tagliati a metà irrorandoli con un filo di emulsione appena realizzata.
Impiattare versando qualche goccia di emulsione del piatto. Disporre le pepite di guancia fritte, lo scalogno brasato e i germogli a decorare. Aggiustare di sale.

DAI IL TUO VOTO ALLA RICETTA!

Fai sapere agli chef quanto ti è piaciuta.

PUBBLICITÀ

Vedi le altre ricette

vuoi vedere altro?