INGREDIENTI

  • Per la pasta

    Farina 00 180 g
  • Farina di grano duro 20 g
  • Tuorlo 130 g
  • Per il ripieno

    Patate lesse 300 g
  • Cervella 150 g
  • Pompia tritata finemente 25 g
  • Parmigiano 25 g
  • Timo q.b
  • Aceto bianco q.b
  • Sale fino q.b
  • Pepe q.b
  • Burro q.b
  • Per il fondo al pollo

    Ossa e scarti di un pollo q.b
  • Mezza cipolla e 1/2
  • Gambi di sedano 2 2
  • Carote normali 1 l
  • Pomodoro 1 l
  • 100 ml di vino bianco millilitri
  • Erbe aromatiche q.b
  • Sale fino q.b
  • Pepe q.b
  • Per i carciofi fritti

    Carciofi 2
  • Limone q.b
  • Farina di grano duro q.b
  • Olio q.b

Presentazione

“Il cervello e la pompia”- Ravioli ripieni di cervello, pompia e patate su fondo di pollo con carciofi. Grazie a questo piatto, vince il primo Invention Test ...

Preparazione

Per prima cosa preparare la pasta, impastare tutti gli ingredienti e lasciarla riposare almeno 30 minuti, coprirla con la pellicola per evitare che si secchi.

Mettere a tostare le ossa del pollo in forno a 250 gradi, una volta ben dorate metterle in un tegame, aggiungere le verdure e gli aromi. Rosolare per bene, sfumare col vino e portare a cottura per una quarantina di minuti aggiungendo dell’acqua o del brodo. Quando il fondo sarà bello ristretto filtrarlo con un colino a maglie fini, riportarlo sul fuoco e regolare di sale e pepe. Dovrà risultare una salsa ben tirata.

Per il ripieno, lavare le cervella sotto acqua corrente e sbollentarle in acqua e aceto per circa 6 minuti. Bloccare la cottura tuffandole in acqua fredda, rimuovere la membra e tutti i capillari. Ripassare in un tegame con del burro. Tritateli al coltello. Schiacciare le patate bollite, aggiungere il cervello tritato e il resto degli ingredienti.  
(la pompia andrà tritata)

Stendere la pasta sottilmente, farcirla col ripieno e formare i ravioli.

Pulire i carciofi e tagliarli a fettine sottili, vanno tenuti in acqua e limone per qualche minuto, questo impedirà l’ossidazione. Asciugarli per bene con della carta assorbente, ripassarli nella farina di grano duro e friggerli in abbondate olio caldo.

Cuocere i ravioli in acqua bollente salata per 2/3 minuti. (La cottura varia in base allo spessore della pasta) scolarli e lucidarli in padella con un poco di burro e dell’acqua di cottura.

Impiattamento: Versate 2/3 cucchiai di fondo al pollo, adagiatevi sopra i ravioli, i carciofi fritti e finite il tutto con qualche foglia di timo.

DAI IL TUO VOTO ALLA RICETTA!

Fai sapere agli chef quanto ti è piaciuta.

PUBBLICITÀ

Vedi le altre ricette

vuoi vedere altro?