INGREDIENTI

  • Champignon q.b
  • Finferli q.b
  • Verza 1 pz
  • Arrosto 400g pz
  • Uova 2 pz
  • Parmigiano 50 g
  • Timo q.b
  • Erba cipollina q.b
  • Barbabietole 5 medio-piccole
  • Cipolla 1 pz
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio Evo q.b
  • Sale q.b
  • Pepe q.b
  • Olio di semi q.b

Presentazione

Preparazione

Tritare al coltello la cipolla. Schiacciare uno spicchio di aglio. Tritare i finferli e gli champignon. In una padella scaldare un filo di olio, aggiungere la cipolla, l’aglio i funghi e far soffriggere leggermente. Raggiunta la doratura aggiungere la passata di pomodoro e lasciar cuocere a fuoco lento fino al restringimento.
Togliere le foglie più interne alla verza. Sbollentare in acqua salata per un paio di minuti. Rimuoverle dalla pentola e immergerle in acqua e ghiaccio. Mettere poi le foglie in un piattino con carta assorbente e far raffreddare
Tagliare l’arrosto e tritare al coltello. In una boule unire uova, parmigiano, sale e pepe, timo. Mescolare fino a ottenere un composto abbastanza solido. Creare delle polpettine. Prendere la verza e ricoprire le polpettine. Chiudere con un filo di erba cipollina.
Posizionare la vaporiera sull’acqua a bollore. Inserire un foglio di carta forno e adagiare gli involtini. Portare a cottura e mettere da parte.
Mettere sul fuoco una pentola per l’olio. Tagliare la barbabietola realizzando delle chips. Quando l’olio è a temperatura friggere per un paio di minuti fino a che non saranno croccanti.
Nel lunch box posizionare alla base il ragù di funghi, adagiare su tre involtini di verza e terminare con le chips di barbabietola.

DAI IL TUO VOTO ALLA RICETTA!

Fai sapere agli chef quanto ti è piaciuta.

PUBBLICITÀ

Vedi le altre ricette

vuoi vedere altro?