INGREDIENTI

  • Bulgur 160 g
  • Cipolla 1 pz
  • Carne trita di manzo 400 g
  • Pinoli 20 g
  • Pomodoro 1 pz
  • Yogurt bianco q.b
  • Ravanello 1 pz
  • Menta alcune foglie
  • Cumino q.b
  • Olio di semi q.b
  • Sale q.b
  • Pepe bianco q.b
  • Pepe dolce q.b

Presentazione

Kahlil Alì
RICETTA DI:Kahlil Alì

Preparazione

Mettere il bulgur in ammollo in acqua tiepida, senza superare il suo livello, e lasciarlo a bagno per circa 30 minuti per farlo gonfiare. Nel frattempo, tagliare finemente la cipolla e farla soffriggere in una padella con poco olio. Aggiungere metà della carne, salare e pepare. Tostare i pinoli in un padellino con un filo d'olio e aggiungerli alla carne, amalgamando tutto. Togliere la padella dal fuoco e filtrare l’olio in eccesso con l’aiuto di un colino. Trasferire il composto in una boule e lasciarlo raffreddare.
Mescolare il bulgur gonfiato con un pizzico di sale, pepe bianco, cumino e pepe dolce. Aggiungere la carne rimasta a quella cotta e mescolare. Mettere la carne nel bicchiere del frullatore e frullare per 30 secondi a velocità bassa. Versare il composto in una boule e lasciarlo riposare.
Lavorare bene il composto di carne con le mani fino a ottenere delle piccole sfere omogenee e compatte. Modellare ciascuna dando una forma ovale e formare una tasca nel mezzo. Farcire le polpettine con il bulgur e chiudere i kibbeh, creando delle estremità appuntite.
Friggere i kibbeh in abbondante olio molto caldo, pochi alla volta, fino a quando saranno ben dorati. Scolarli e asciugarli su carta paglia. Lavorare il ravanello dandogli una forma simile a un fiore.
Disporre su un piatto da portata i kibbeh e unire qualche foglia di menta e fettine di pomodoro. Guarnire con il ravanello e accompagnare con lo yogurt.

DAI IL TUO VOTO ALLA RICETTA!

Fai sapere agli chef quanto ti è piaciuta.

PUBBLICITÀ

Vedi le altre ricette

vuoi vedere altro?