L'alzavola di Nicolò

INGREDIENTI4 PORZIONI

  • alzavola 4 petti
  • scaloppe di foie gras 300 gr
  • ciliegie 200 gr
  • arance 2
  • scorza di arancia candita 50 gr
  • carota 1
  • cipollotti freschi 2
  • miele di acacia 40 gr
  • funghi porcini 2
  • ginepro 4 grani
  • chiodi di garofano 4
  • Marsala secco 100 millilitri
  • porto 100 millilitri
  • aceto balsamico q.b.
  • zucchero q.b.
  • sale q.b.
  • pepe nero q.b.
  • burro q.b.

Presentazione

Arianna
RICETTA DI:Arianna

Preparazione

  • Per la marinata dell'alzavola mescolare in una boule il miele, il succo di arancia, il Marsala secco, il ginepro e i chiodi di garofano. Coprire i petti con la marinata e lasciare riposare per 30 minuti.

  • Procedere con la composta di ciliegie: scaldare in una padella 2 noci di burro, unire le ciliegie tagliate in pezzi, qualche goccia di succo d'arancia e dopo 5 minuti la buccia candita tagliata a piccoli pezzi; raccogliere bene gli zuccheri con un bicchierino di porto. Tenere in caldo. Scaldare una padella antiaderente e rosolare le scaloppe di foie gras due minuti per lato, unire alla composta di ciliegie.

  • Per le verdure in agrodolce: sbianchire i cipollotti e la carota. In una padella scaldare del burro, aggiungere il cipollotto e la carota, poco zucchero e sale, coprire e cuocere a fuoco lento per 10 minuti, aggiungere l'aceto balsamico e continuare a cuocere per ulteriori 5 minuti.

  • Asciugare dalla marinata i petti di alzavola e cuocere nel burro caldo. Prima dal lato della pelle precedentemente inciso, poi dall'altro. Salare e pepare leggermente.

  • Comporre il piatto: poggiare sui petti di alzavola il foie gras e nappare con la salsa, aggiungere le verdurine, qualche pezzetto di ciliegia e tre fettine di fungo porcino precedentemente scottato in padella per guarnire.

DAI IL TUO VOTO ALLA RICETTA!

Fai sapere agli chef quanto ti è piaciuta.

PUBBLICITÀ

Vedi le altre ricette