INGREDIENTI

  • Farina 150 g
  • Uova 2 pz
  • Prosciutto di Praga 300 g
  • Caprini freschi 350 g
  • Carota 2 pz
  • Carciofo 1 pz
  • Zucchina 1 pz
  • Datterini 12 pz
  • Spinaci 100 g
  • Sedano 1 pz
  • Cipolla 1 pz
  • Aglio 1 spicchio
  • Burro 100 g
  • Panna 200 ml
  • Parmigiano q.b
  • Timo q.b
  • Basilico q.b
  • Origano q.b
  • Olio Evo q.b
  • Sale q.b
  • Pepe q.b

Presentazione

Preparazione

Con sedano, carota e cipolla preparare un brodo vegetale.
Impastare la farina con le uova, fino ad ottenere un impasto omogeneo. Tirare la sfoglia dello spessore di 2 mm, ricavarne 4 dischi di circa 8 cm, cuocerli in acqua bollente salata, asciugarli e passarli in forno al grill. A parte, tagliare a julienne del prosciutto di Praga. Tagliare a pezzetti piccoli una carota, un carciofo e una zucchina e cuocerli separatamente. Far appassire in forno i datterini a mo’ di confit, ovvero tagliati a metà con sopra un misto di timo, origano e basilico, olio evo, sale e pepe. Spadellare qualche foglia di spinaci, unire poi tutte le verdure e condire con olio evo, sale, pepe e aglio a fettine sottili.
Realizzare una sorta di besciamella con burro e farina, unendo poi il brodo al posto del latte, il prosciutto di Praga a cubetti, sale e pepe. Far restringere e frullare tutto.
Ammorbidire il caprino con un po’ di panna e olio. Spalmare ogni disco di pasta con il caprino, ricoprirlo con le verdure e il prosciutto a julienne e spargere del parmigiano. Disporre ogni disco così composto su una teglia e mettere poi tutti i dischi a gratinare in forno per qualche minuto.
Togliere dal forno i dischi e sovrapporli a strati direttamente nel piatto di servizio, guarnire con la salsa al prosciutto di Praga, un filo dolio evo, foglie di basilico, timo e pepe.

DAI IL TUO VOTO ALLA RICETTA!

Fai sapere agli chef quanto ti è piaciuta.

PUBBLICITÀ

Vedi le altre ricette

vuoi vedere altro?