INGREDIENTI

  • Farina 00 120 g
  • Farina di grano arso 40 g
  • Uova 1 intere
  • Tuorlo 4 interi
  • Funghi Portobello 1 intero
  • Latte Kefir 70 ml
  • Aglio q.b.
  • Olio Evo q.b.
  • Borragine 200 g
  • Noci 50 g
  • Ricotta salata 50 g
  • Tartufo nero q.b.
  • Burro chiarificato q.b.
  • Erbe aromatiche q.b.
pubblicità

presentazione

preparazione

Impastare la pasta, l’impasto risulterà molto morbido, sarà aggiustato quando verrà tirato con il mattarello. Lasciar riposare.

Lavare la borragine e tagliarla. In una padella mettere aglio e olio, aggiungere borragine e le noci tritate a coltello. A cottura terminata mettere in una terrina e aggiungere la ricotta salata, aggiustare di sale e pepe a piacimento. Mettere da parte.

Tagliare il portobello e farlo cuocere in una padella con poco olio, aglio e odori a piacere. Tenere da parte alcuni pezzi di portobello per la decorazione del piatto, la restante parte mettere in un bicchiere da mixer e a filo aggiungere il latte Kefir (q.b) finché non si raggiunge la consistenza di una crema. Si può setacciare o lasciare così com'è se si vuole dare al piatto un aspetto più "rustico".

Stendere la pasta e creare i tortelli aiutandosi con un coppapasta di medie dimensioni, quindi adagiare il ripieno e chiudere.

Cuocere i tortelli e a cottura ultimata farli saltare in padella con il burro chiarificato o se si preferisce con la salsa di portobello.

Impiattare i tortelli con salsa di portobello come fondo, lamelle di tartufo nero, portobello, foglioline di basilico viola, pepe e se necessario un filo d olio.

SEGUI @MASTERCHEF_IT