INGREDIENTI

  • Avanzi di orata al cartoccio con pomodorini e patate 600 g
  • Panna liquida 200 ml
  • Limone 1 pz
  • Peperoncino giallo 1 pz
  • Ravanello con foglia 1 pz
  • Olio Evo q.b
  • Zucchero di canna q.b
  • Sale q.b
  • Pepe q.b

Presentazione

Preparazione

Tagliare i pomodorini a metà, metterli in una padella con due cucchiai di zucchero di canna, il fondo dell’orata e due bicchieri d’acqua. Far cuocere a fuoco moderato e aggiungere un pizzico di sale.
Rimuovere lische e parti non commestibili dall’orata, prelevando la polpa e tenendo da parte la pelle. Metterla in una planetaria insieme alle patate e iniziare a mantecare a media velocità aggiungendo panna e olio evo a filo per circa 8 minuti. Aggiustare di sale e pepe e aggiungere il succo di un limone.
Recuperare la pelle dell’orata e farla essiccare tra due fogli di carta forno con un peso sopra a 150 °C per 20-30 minuti. Nel frattempo, tagliare il ravanello a fette molto sottili e marinarlo con un filo di olio evo, il succo del limone, sale, pepe e peperoncino giallo tritato. Tagliare la foglia del ravanello a chiffonade e aggiungerla alla marinatura.
Impiattare formando tre quenelle con l’orata mantecata disposte a trifoglio. Nel centro adagiare la confettura di pomodorini e la foglia di ravanello, qualche pezzo di pelle essiccata e una fetta di ravanello per ogni quenelle.

DAI IL TUO VOTO ALLA RICETTA!

Fai sapere agli chef quanto ti è piaciuta.

PUBBLICITÀ

Vedi le altre ricette

vuoi vedere altro?