INGREDIENTI

  • Farina di grano duro 300 g
  • Trippa di baccalà 200 g
  • Quinto quarto di ricciola 150 g
  • Fegato di tonno 50 g
  • Pomodorini ciliegino 400 g
  • Scalogno 1 pz
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio Evo q.b
  • Sale q.b
  • Pepe q.b

Presentazione

Preparazione

Disporre la farina a fontana, incorporare 150 ml di acqua e lavorare fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo. Avvolgere nella pellicola e lasciar riposare.
Portare a ebollizione abbondante acqua salata in una padella e sbollentare i pomodorini. Passarli in acqua e ghiaccio, spellarli e passarli con un passino. Nel frattempo tritare lo scalogno e soffriggerlo in padella con un filo di olio evo. Aggiungere lo spicchio d’aglio, versare la polpa di pomodorini e lasciar cuocere.
Pulire la trippa e le altre interiora, spellarle e sbollentarle due minuti in acqua salata. Scolarle, tagliarle a tocchetti e aggiungerle al sugo. Salare, pepare e lasciar insaporire.
Stendere la pasta e ricavare dei salsicciotti. Tagliare dei tocchetti di pasta e ricavare delle orecchiette con l’ausilio di un coltello liscio. Cuocere le orecchiette in abbondante acqua salata, scolarle e saltarle nel sugo.
Impiattare.

DAI IL TUO VOTO ALLA RICETTA!

Fai sapere agli chef quanto ti è piaciuta.

PUBBLICITÀ

Vedi le altre ricette

vuoi vedere altro?