INGREDIENTI

  • Orata 2 pz
  • Lenticchie 100 g
  • Bietola 1 cespo
  • Scalogno 1/2 pz
  • Peperoncino 1/4 pz
  • Vino bianco 1 cucchiaio
  • Rosmarino 1 rametto
  • Melagrana 1 pz
  • Sale q.b
  • Pepe q.b
  • Olio Evo q.b

Presentazione

Preparazione

Pulire e sfilettare le orate, eliminando eventuali spine rimaste e ricavando i filetti. Pulire e sgranare la melaograna, avendo cura di rimuovere eventuali parti bianche.
Sbiancare la bietola in acqua salata e a parte lessare le lenticchie in acqua salata per 15-20 minuti.
In una padella antiaderente rosolare peperoncino e scalogno e successivamente ripassare le bietole a fuoco medio basso per 5-10 minuti.
Salare e pepare l’orata e cuocere il filetto su una padella ben calda con olio e rosmarino. Successivamente sfumare con il vino bianco. Nel frattempo, tostare le noci precedentemente sgusciate e tritate.
Una volta cotte le lenticchie frullarle, salarle e peparle. Regolare la consistenza, che deve rimanere piuttosto soda, con olio evo.
Adagiare sul piatto il letto di bietola, successivamente posizionare una quenelle di crema di lenticchie. Appoggiarvi sopra il filetto di orata e guarnire con noci tostate e melagrana in semi.

DAI IL TUO VOTO ALLA RICETTA!

Fai sapere agli chef quanto ti è piaciuta.

PUBBLICITÀ

Vedi le altre ricette

vuoi vedere altro?